Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Cancerogeno e neurotossico

I pericoli del piombo

Può avere effetti sui lavoratori, i bambini e gli anziani
10 giugno 2016


TUMORI. Fra gli “agenti cancerogeni noti” (questa la definizione tecnica) gli esperti del Niehs (National Institute on Environmental Health Science) hanno aggiunto nel 2005 il piombo.

LAVORATORI. I lavoratori esposti al piombo in maniera costante per motivi professionali hanno un rischio di sviluppare un tumore cerebrale superiore a quello delle persone che entrano in contatto con il minerale solo occasionalmente.

BAMBINI.Noti da tempo sono gli effetti neurotossici, specie nei bambini.

ANZIANI. Utilizzando i dati dell’Alzheimer’s Disease Neuroimaging Initiative (ADNI), alcuni ricercatori hanno riscontrato che pazienti con AMCI (amnestic mild cognitive impairment) che si è evoluto in morbo di Alzheimer, erano stati sottoposti ad una esposizione al piombo ambientale significativamente più elevata.

Articoli correlati

  • Come le sostanze inquinanti attaccano il cervello
    Consumo Critico
    L'effetto neurotossico dei contaminanti ambientali

    Come le sostanze inquinanti attaccano il cervello

    Oggi alle 21.45 su RAITRE: "Attacco al cervello". Importante puntata di Presa diretta sui contaminanti ambientali, in particolare sui neurotossici. Su tali questioni da tempo si andaga con sempre maggiore attenzione e preoccupazione. Sotto la lente di ingrandimento dei ricercatori: bambini e anziani
    16 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Cinque modi per fare del 2019 un anno migliore
    Editoriale
    Una guida all'uso di PeaceLink

    Cinque modi per fare del 2019 un anno migliore

    Primo: conoscere e verificare. Secondo: allargare la consapevolezza. Terzo: attivarsi e costruire una strategia. Quarto: condividere il proprio piano con un gruppo di persone fidate. Quinto: generare empowerment e non collaborare con il potere quando mette in atto azioni ingiuste.
    Redazione PeaceLink
  • Come le pecore
    Laboratorio di scrittura
    Taranto, riflessioni leopardiane

    Come le pecore

    Siamo andati a scuola, abbiamo fatto le traduzioni di latino, ci siamo cimentati in matematica con i polinomi e le disequazioni, abbiamo fatto in chimica le nostre ossidoriduzioni. Ma tavola abbiamo mangiato diossina, sempre diossina. Con lo stesso livello di informazione delle pecore.
    15 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Domani terzo giorno consecutivo di Wind Day
    Taranto Sociale
    Oggi folate di vento a 50 km/h

    Domani terzo giorno consecutivo di Wind Day

    Continua a finire sulla città la polvere dell'ILVA. Si tratta non solo di carbone e di minerale di ferro ma anche di polverino d'altoforno e di rifiuti speciali
    13 febbraio 2019 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.10 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)