Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Mondo

184 Articoli - pagina 1 ... 10 11 12
  • Quella sporca dozzina di veleni

    Quella sporca dozzina di veleni

    Il prossimo 17 maggio entreranno in vigore gli accordi della Convenzione di Stoccolma sugli «inquinanti organici persistent» o Pop, Persistant Organic Pollutants, sottoscritta nel maggio del 2001 da 91 paesi e formalmente adottata da 127 governi.
    15 maggio 2004 - Marina Zenobio
  • Telefoni cellulari. Numeri insostenibili
    L'impatto ambientale dei "portatili"

    Telefoni cellulari. Numeri insostenibili

    I telefoni cellulari sono diventati onnipresenti: se nel 1992 meno dell'1% della popolazione mondiale possedeva un telefono cellulare, e solo un terzo di tutti i paesi del mondo aveva una rete per la telefonia cellulare, dopo 10 anni il primo dato è salito al 18% (1,14 miliardi di persone in confronto a 1,10 miliardi con una linea telefonica convenzionale) e oltre il 90% delle nazioni ha un network.
    14 maggio 2004 - Molly O'Meara Sheehan*
  • La Somalia assediata dai rifiuti tossici europei

    La denuncia delle Nazioni Unite: «Si rischia la catastrofe»
    4 maggio 2004 - Massimo A. Alberizzi
  • Premiate due attiviste di Bhopal

    Premiate due attiviste di Bhopal

    La Goldman Environmental, una fondazione americana che ogni anno assegna 750mila dollari a sei esponenti di altrettanti continenti che lottano per l’ambiente, ha voluto premiare quest’anno due ambientaliste di Bophal: Rashida Bee e Champa Devi Shukla
    23 aprile 2004 - Emanuele Giordana
  • La guerra dei mondi corre su quattro ruote

    Hosea Jaffe e la storia del pericoloso legame tra capitalismo, petrolio e trasporto privato. Il futuro è il ferro
    22 aprile 2004 - Giulio Avetta
  • Kyoto e il Gosplan
    La Russia e il Protocollo di Kyoto

    Kyoto e il Gosplan

    Illarionov uno dei consiglieri chiave del presidente russo ha affermato, che è «un trattato morto» che «soffocherebbe la crescita economica» e porterebbe «implicazioni negative» per la Russia, perché limiterebbe la crescita dei consumi di energia.
    18 aprile 2004 - Marina Forti
  • Iraq, l'ambiente in guerra
    Eco-guai in Medioriente

    Iraq, l'ambiente in guerra

    Il conflitto in corso esaspera le condizioni ambientali
    16 aprile 2004 - Marinella Correggia
  • I diamanti restano insanguinati
    "Un diamante è per sempre"

    I diamanti restano insanguinati

    «I gioielleri sono il volto pubblico dell'industria diamantifera e hanno la responsabilità di attenersi alla certificazione e spingere perché i loro fornitori lo facciano», commenta Global Witness: «Finora hanno fatto grandi dichiarazioni di intenti, ma nulla per praticarli».
    12 aprile 2004 - Marina Forti
  • «La hamburger connection alimenta la distruzione dell'Amazzonia»

    «La hamburger connection alimenta la distruzione dell'Amazzonia»

    Tra metà 2001 e metà 2002, sono scomparsi oltre 25mila chilometri quadrati di foresta amazzonica brasiliana per far posto ad allevamenti di bestiame
    9 aprile 2004 - Marina Forti
  • Ecologia da Tiffany
    Il celebre gioiellere sostiene gli ambientalisti

    Ecologia da Tiffany

    Come mai il gioielliere più famoso degli Stati Uniti ha preso posizione contro l'industria che gli fornisce le materie prime?
    7 aprile 2004 - La Stampa
  • Il mercato europeo dell'aria calda

    Il mercato europeo dell'aria calda

    Si è sempre presentata come la paladina del clima, l'Unione europea. Ha ratificato il Protocollo di Kyoto, l'unico trattato internazionale che imponga ai paesi industrializzati di diminuire le emissioni di gas che alterano il clima (come l'anidride carbonica).
    2 aprile 2004 - Marina Forti
  • Caccia al petrolio, la strategia russa
    Accordo fra Mosca e Tokyo per la costruzione di un oleodotto da 10 miliardi di dollari

    Caccia al petrolio, la strategia russa

    26 marzo 2004 - Sabina Morandi    
  • Russia, la pattumiera nucleare galleggiante

    Russia, la pattumiera nucleare galleggiante

    Dietro il falso allarme alla nave "Pietro il Grande", una guerra
    di appalti e potere alimenta il business dello smantellamento
    25 marzo 2004 - Sabina Morandi
  • Le imprese della Chevron-Texaco in Ecuador

    Le imprese della Chevron-Texaco in Ecuador

    Ci sono catastrofi che spesso vengono minimizzate, atrocità poste sotto silenzio affinchè chi le commette possa sentirsi libero, se non giustificato, di continuare.
    22 marzo 2004 - C. P. Pandya
  • I costi ambientali della carne
    Ambiente e zootecnia

    I costi ambientali della carne

    Il prezzo della carne dovrebbe perlomeno triplicare se fossero conteggiati i costi ambientali, compreso il depauperamento e l'inquinamento delle falde acquifere, le emissioni di gas serra, lo spreco di combustibile fossile.
    19 marzo 2004 - Davide Ranzini
  • La morte della città-fabbrica
    Karabash/2

    La morte della città-fabbrica

    Sistemi di filtraggio inesistenti, operai schiavizzati e a rischio salute
    È la modernizzazione Licenziamenti a tappeto, inquinamento letale e investimenti solo nella produzione: è la strategia dell'azienda, in odore di mafia. Il governatore risponde agli ambientalisti alzando il limite delle emissioni
    13 marzo 2004 - Astrit Dakli
pagina 11 di 12 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)