Per Natale facciamo un gesto umano

Regalati un Natale di speranza

Per partecipare a questo "album fotografico dell'Italia solidale" basta condividere su Sociale.network una foto che racconta un gesto umano di cambiamento sociale, una attività di volontariato, un pezzo di società che non si rassegna, un'azione a difesa dei più deboli.
22 dicembre 2020
Redazione PeaceLink

La campagna di PeaceLink #ungestoumano

Quest'anno c'è un importante novità.

Da qui vogliamo partire per farti i nostri auguri di Natale e il nostro regalo. 

L'Associazione PeaceLink ti regala una nuova piattaforma di social network libera e gratuita, alternativa ai colossi dell'informatica: www.sociale.network
 
Nelle settimane di Natale su sociale.network renderemo visibili le iniziative dell'Italia migliore, raccogliendo immagini di impegno sociale, culturale, solidale o ambientale.
 
Per partecipare a questo "album fotografico dell'Italia solidale" basta condividere una foto che racconta un gesto umano di cambiamento sociale, una attività di volontariato, un pezzo di società che non si rassegna, un'azione a difesa dei più deboli, forme di resistenza individuale e buone pratiche collettive per rendere visibili e tangibili percorsi di cambiamento
 
COME PUBBLICARE LA TUA FOTO:
 
1) Fai un account su www.sociale.network (la registrazione è gratuita)
2) Pubblica un post con la foto che vuoi condividere e un testo di descrizione dell'immagine
3) Aggiungi al tuo testo l'hashtag (etichetta) #ungestoumano
 
Le foto inviate dovranno essere conformi alla policy di comunicazione nonviolenta della piattaforma, pubblicata su https://sociale.network/terms 
Tutte le foto saranno liberamente condivise in rete su 

https://sociale.network/tags/ungestoumano 

e sul sito www.peacelink.it, con una licenza di libero utilizzo senza scopo di lucro. 
 
Se vuoi sostenere questo progetto e le altre attività di PeaceLink clicca su www.peacelink.it/donazioni
 
L'ASSOCIAZIONE PEACELINK
 
PeaceLink (www.peacelink.it) è una rete ecopacifista attiva dal 1991 per la promozione della "telematica sociale" con tecnologie libere e sostenibili.
L'associazione PeaceLink è parte civile nel processo ILVA "AMBIENTE SVENDUTO" per disastro ambientale.
 
PER SOSTENERE PEACELINK
 
Per dare un contributo all'associazione PeaceLink basta andare all'indirizzo 

www.peacelink.it/donazioni 

I contributi possono essere inviati con bonifico bancario, carta di credito, bollettino di c/c postale e modalità di versamento elettronico.
 
LA PIATTAFORMA SOCIALE.NETWORK
 
La piattaforma sociale.network è gratuita, senza pubblicità, schedature degli utenti o algoritmi di filtraggio. Condivide le informazioni in m! odo semplice e immediato. E' basata su principi di comunicazione nonviolenta e sul software libero e gratuito Mastodon, che collega sociale.network ad altri 5000 nodi federati tra loro in un "fediverso" dove si incontrano 2 milioni di utenti sparsi in tutto il mondo.  Sociale.network è una alternativa etica e solidale al potere simbolico, mediatico, economico e politico dei colossi informatici. E' raggiungibile dal web e attraverso app gratuite per tablet e smartphone. Per maggiori informazioni: staff@sociale.network
 
CONTATTI:
 
Associazione PeaceLink
+393471463719 (Telegram/Whatsapp)
www.peacelink.it
volontari@peacelink.it

Sociale.network
+390510827854
www.sociale.network
staff@sociale.network

Articoli correlati

  • Cosa ha fatto PeaceLink nel 2021
    Editoriale
    Il nostro impegno dalla A alla Z

    Cosa ha fatto PeaceLink nel 2021

    Dizionario delle azioni e delle campagne di informazione portate avanti da gennaio a dicembre. Decine di iniziative che hanno portato all'attenzione dell'opinione pubblica le tematiche importanti e scottanti del nostro tempo. Per combattere il male dell'indifferenza.
    20 dicembre 2021 - Associazione PeaceLink
  • PeaceLink oggi al TG3 Puglia
    Taranto Sociale
    Sulla vicenda ILVA

    PeaceLink oggi al TG3 Puglia

    Al centro una relazione di PeaceLink sui picchi di benzene nel quartiere Tamburi e la richiesta al ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani di non concedere ad Acciaierie d'Italia ritmi di sfornamento più veloci per il carbon coke nello stabilimento siderurgico si Taranto.
    21 dicembre 2021
  • PeaceLink compie 30 anni
    PeaceLink
    Le tappe fondamentali della telematica per la pace in un webinar

    PeaceLink compie 30 anni

    Dai primi esperimenti di condivisione orizzontale dell'informazione all'inizio degli anni Novanta alla promozione di un approccio critico ai social network commerciali. L'idea di base del 1991 fu quella di collegare i computer tagliando i costi della comunicazione e favorendo la partecipazione.
    9 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Il mediattivismo pacifista
    Pace
    Riflessioni sulla tattica della comunicazione nonviolenta

    Il mediattivismo pacifista

    Il movimento per la pace dovrebbe imparare a dire verità scomodissime, a cercarle e documentarle rapidamente. Occorre smentire le bugie di guerra subito e non un mese dopo. La velocità della comunicazione è fondamentale per gestire il conflitto informativo in modo efficace.
    11 ottobre 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)