TuttiGiuPerTerra

Dal sito

Forum: Storie, pensieri, poesie

Forum chiuso

27 luglio 2006

I pensieri dei bambini come piccole radure

Carmen piange, fa i capricci. E' piccola ha appena 5, ammesso che ci sia un’età in cui tutto appare chiaro e comprensibile-. Poi d’improvviso sembra farsi saggia, ma la sua non è saggezza, semplicemente sa ancora vedere nell’altro il volto di una persona.
Autore: Pina Montesarchio

Heidegger definisce la verità come "Lichtung" la radura, quella parte del bosco in cui non vi sono piante. Dunque, il luogo in cui si realizza una vera e propria illuminazione. Questo significa che se è vero che i sentieri del bosco non portano da nessuna parte e, meno che mai, all'essere, è anche vero che possono condurre a radure in cui l'essere si illumina, in cui cioè si può far luce su di esso. Se il parlare dei bambini fa riflettere l’adulto, è importante che ciò accada. Altrimenti il parlare dei bambini sarà vano, un prospettare ipotesi che l’adulto accoglie come solo esercizio del pensiero e non come piccole radure …..l’aprirsi di un altro scenario sul mondo, forse mai considerato prima. Il dialogo autentico vuole pariteticità tra gli interlocutori e possibilità per ciascuno di modificare le proprie e le altrui convinzioni.

C'è una bambina di nome Carmen con la sua mamma al supermercato. Carmen continua nelle sue richieste ma sembra che nulla le vada bene. Una bambina si intravede nel parcheggio. La mamma la indica a Carmen pensando di spostare tutta l'attenzione su quella "Guarda, una zingarella".
"Ma mamma, è solo una bambina!"

Spesso, quando parlo di ciò che i bambini possono dirci, di quanto i loro pensieri possono gettare luce sulle nostre prospettive, le mie colleghe dicono che i bambini non hanno nulla da dirci più di quanto gli adulti già sappiano, tutt’altro, sono i bambini che hanno bisogno di imparare tutto un modo di cose che ancora ignorano.
Dico alle colleghe che in quel “mondo di cose” c’è anche tanta zavorra”.

Carmen al supermercato piange, fa i capricci, è piccola, la sua età 5 anni -ammesso che ci sia un’età in cui tutto appare chiaro e comprensibile- non le consente di capire che la mamma non ha soldi per comprare ciò che lei chiede.
Poi d’improvviso sembra farsi saggia nella sua esclamazione “E’ solo una bambina”.
La sua non è saggezza, semplicemente sa ancora vedere nell’altro il volto di una persona.

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)