Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Gia' allora si stava preparando un dossier completo per il governi degli Stati Uniti della Gran Bretagna

Il 16 maggio 2003 PeaceLink aveva diffuso in anteprima le notizia delle torture Usa-Gb in Irak

La corrispondente Rosarita Catani, nell'incredulità generale di tanti giornalisti, scriveva dalla Giordania articoli "fuori dal coro" con informazioni di prima mano. Riferiva di prigionieri di guerra torturati a Nasiriyah: "Ai prigionieri era fatto l'elettroshock. Erano presi nel bel mezzo della notte e molti ritornavano con i denti rotti". Tutte testimonianze che sono confluite nel dossier di Amnesty International.
13 maggio 2004

Ma già il 22 aprile 2003 riferiva di una manifestazione a Bagdad contro la carcerazione d’Al Fartuzi.
Scriveva Rosarita Catani:

"A seguito della manifestazione lo sceicco sciita è stato liberato oggi. Al Fartuzi ha dichiarato che durante la carcerazione è stato sottoposto a torture da parte degli americani.
Gli americani, inoltre, tengono in detenzione esponenti politici, esponenti
religiosi e scienziati.
I dimostranti hanno annunciato che se i soldati americani non rilasciano
immediatamente le persone detenute illegalmente avrebbero compiuto delle
azioni che le forze di coalizione neanche possono immaginare".

Si può leggere tutto ciò su http://lists.peacelink.it/news/msg05086.html

Per l'altro articolo del 16 maggio 2003 cliccare qui sotto.

Articoli correlati

  • PeaceLink - Statistiche di accesso al sito 2020
    PeaceLink

    PeaceLink - Statistiche di accesso al sito 2020

    Pubblichiamo una breve panoramica sull'uso del sito di PeaceLink nel 2020 in confronto con i dati raccolti dal 2012 in poi.
    8 gennaio 2021 - Francesco Iannuzzelli
  • Discorso sulla speranza
    Editoriale
    Non voglio attendere passivamente il futuro

    Discorso sulla speranza

    La mia è la voce di una ragazza che crede nella speranza, ed oggi sono qui per dirvi di non accettare la realtà così come è data. Io sono qui per parlare della difesa dei miei diritti, dei nostri diritti, come posizione critica, come diritto alla felicità.
    Giulia Gallo
  • Regalati un Natale di speranza
    Editoriale
    Per Natale facciamo un gesto umano

    Regalati un Natale di speranza

    Per partecipare a questo "album fotografico dell'Italia solidale" basta condividere su Sociale.network una foto che racconta un gesto umano di cambiamento sociale, una attività di volontariato, un pezzo di società che non si rassegna, un'azione a difesa dei più deboli.
    22 dicembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Il cambiamento per il 2021 dipende da noi
    PeaceLink
    Newsletter PeaceLink dicembre 2020

    Il cambiamento per il 2021 dipende da noi

    E' sbagliato attendere passivamente un cambiamento da altri quanto abbiamo una enorme potenzialità dentro di noi. Da qui partiamo per augurare ai nostri amici di viaggio e ai nostri lettori un 2021 più positivo e socialmente responsabile
    30 dicembre 2020 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)