Processo Ilva

Processo Ilva

Fabio Riva sta facendo la radioterapia

Il processo slitta al 18 luglio per dargli in tempo di curarsi
14 giugno 2016

Oggi l'udienza subisce un ulteriore rinvio per la chemioterapia di Fabio Riva, che mentre era in carcere a Taranto ha scoperto di avere un tumore. Fabio Riva al momento dell'arresto

Ammalarsi di cancro è un dramma personale che capire non può chi non lo prova. Segna la coscienza delle persone. Auguro a Riva di vivere il più a lungo possibile e di guarire. La comune appartenenza all'umanità ci dovrebbe portare ad assegnare alla vita e alla salute un valore inestimabile che viene prima di ogni appartenenza aziendale, sociale, ideale o politica. Di questa supremazia assoluta dei valori che danno senso alla nostra esperienza di uomini dovrebbe essere segnato il cammino di chi fa le leggi, di chi gestisce la produzione e di chi ha a cuore il comune e solidale destino di una comunità. Spero che l'esperienza della malattia consenta a Fabio Riva di comprendere la tragedia della città di Taranto.

Articoli correlati

  • Antonio e i picchi del benzene
    Laboratorio di scrittura
    Chi fornisce a Taranto i dati orari del benzene?

    Antonio e i picchi del benzene

    Un esperto degli algoritmi da Londra manda i grafici dei picchi del benzene. Tra una pausa e l'altra del suo lavoro, sforna le cattive notizie che turbano la quotidianità degli ecotarantini che sanno leggere ascisse, ordinate e diagrammi cartesiani. Cronaca assurda in una città inquinata.
    2 febbraio 2023 - Alessandro Marescotti
  • Audizione di PeaceLink sul decreto che istituisce lo scudo penale per l'ILVA
    Ecologia
    Video con l'intervento di Alessandro Marescotti, presidente di PeaceLink

    Audizione di PeaceLink sul decreto che istituisce lo scudo penale per l'ILVA

    "Il decreto non è emendabile e se viene convertito in legge equivale a riportare in Italia la pena di morte, per di più verso persone innocenti di cui non conosciamo nome, sesso, età e volto".
    24 gennaio 2023 - Redazione PeaceLink
  • PeaceLink in audizione al Senato sullo scudo penale all'ILVA
    Ecologia
    Uno sketch del regista Giuseppe Giusto

    PeaceLink in audizione al Senato sullo scudo penale all'ILVA

    Il decreto legge che istituisce l'immunità penale per chi inquina è una grave intromissione nella sfera di autonomia della magistratura che a Taranto ha operato per la difesa della salute dei cittadini disponendo la confisca e il sequestro degli impianti inquinanti.
    23 gennaio 2023 - Redazione PeaceLink
  • Cosa dovrebbe fare un parlamentare di fronte a un decreto legge sullo scudo penale per chi inquina?
    CyberCultura
    Mettiamo alla prova il software di intelligenza artificiale Chat GPT

    Cosa dovrebbe fare un parlamentare di fronte a un decreto legge sullo scudo penale per chi inquina?

    "Scrivi una storia su un parlamentare che ama la sua città e scopre che il governo scrive un decreto legge per dare l'immunità penale a chi inquina la sua città. Scopre che anche il suo partito, pur con qualche distinguo, sostiene il decreto legge".
    22 gennaio 2023 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)