Processo Ilva

Processo Ilva

Fabio Riva sta facendo la radioterapia

Il processo slitta al 18 luglio per dargli in tempo di curarsi
14 giugno 2016

Oggi l'udienza subisce un ulteriore rinvio per la chemioterapia di Fabio Riva, che mentre era in carcere a Taranto ha scoperto di avere un tumore. Fabio Riva al momento dell'arresto

Ammalarsi di cancro è un dramma personale che capire non può chi non lo prova. Segna la coscienza delle persone. Auguro a Riva di vivere il più a lungo possibile e di guarire. La comune appartenenza all'umanità ci dovrebbe portare ad assegnare alla vita e alla salute un valore inestimabile che viene prima di ogni appartenenza aziendale, sociale, ideale o politica. Di questa supremazia assoluta dei valori che danno senso alla nostra esperienza di uomini dovrebbe essere segnato il cammino di chi fa le leggi, di chi gestisce la produzione e di chi ha a cuore il comune e solidale destino di una comunità. Spero che l'esperienza della malattia consenta a Fabio Riva di comprendere la tragedia della città di Taranto.

Articoli correlati

  • Cinque modi per fare del 2019 un anno migliore
    Editoriale
    Una guida all'uso di PeaceLink

    Cinque modi per fare del 2019 un anno migliore

    Primo: conoscere e verificare. Secondo: allargare la consapevolezza. Terzo: attivarsi e costruire una strategia. Quarto: condividere il proprio piano con un gruppo di persone fidate. Quinto: generare empowerment e non collaborare con il potere quando mette in atto azioni ingiuste.
    Redazione PeaceLink
  • Come le pecore
    Laboratorio di scrittura
    Taranto, riflessioni leopardiane

    Come le pecore

    Siamo andati a scuola, abbiamo fatto le traduzioni di latino, ci siamo cimentati in matematica con i polinomi e le disequazioni, abbiamo fatto in chimica le nostre ossidoriduzioni. Ma tavola abbiamo mangiato diossina, sempre diossina. Con lo stesso livello di informazione delle pecore.
    15 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Domani terzo giorno consecutivo di Wind Day
    Taranto Sociale
    Oggi folate di vento a 50 km/h

    Domani terzo giorno consecutivo di Wind Day

    Continua a finire sulla città la polvere dell'ILVA. Si tratta non solo di carbone e di minerale di ferro ma anche di polverino d'altoforno e di rifiuti speciali
    13 febbraio 2019 - Redazione PeaceLink
  • Su Taranto Wind Day fortissimo
    Ecologia
    Ecco come appariva oggi il quartiere Tamburi

    Su Taranto Wind Day fortissimo

    Venti a 50 km/h hanno sradicato alberi e fatto volare su Taranto le polveri dell'ILVA. Oggi è il secondo giorno di Wind Day a Taranto. Domani si preannuncia un'altra giornata terribile.
    13 febbraio 2019 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.10 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)