AIFO Cerca un Responsabile per un Progetto cofinanziato MAE in Cina

Sarà considerata preferenziale precedente esperienza con il MAE. Scadenza invio CV: 30 settembre 2005
9 settembre 2005
Silvia Milella (Project Manager AIFO)

AIFO cerca un/a Medico Capo Progetto – Cooperante Fascia B per un progetto sociosanitario, da inquadrare all’interno di un progetto cofinanziato MAE .

LOCALITA’: CINA – Provincia dello Yunnan

PARTENZA PREVISTA: novembre 2005

DURATA DEL CONTRATTO: 24 mesi

PROFILO: Medico Capo-Progetto – Cooperante Fascia B

FUNZIONI:
- Gestione attività di controllo della lebbra in collaborazione con il Governo Provinciale
- Gestione attività di riabilitazione socio economica in collaborazione con una OnG locale
- Amministrazione dei fondi del progetto (funzioni amministrative)
- Monitoraggio del progetto (report attività svolte, planning attività in programma, elaborazione dei rapporti di attività)
- Elaborazione rapporto finale e valutazione d’impatto del progetto
- Collaborazione con il personale locale per i processi formativi che per quelli di supervisione tecnica delle Unità Sanitarie

QUALIFICHE RICHIESTE:
- Titolo di studio: laurea in medicina (preferenziale la specializzazione in malattie infettive e/o salute pubblica)
- Esperienza in gestione di progetti sanitari all’interno della cooperazione sanitaria internazionale, preferibilmente con il MAE
- Spiccate competenze organizzative, amministrative e gestionali
- Preferenza pregressa esperienza in Cina e/o Asia
- Conoscenza fluente lingua inglese
- Conoscenze informatiche
- Capacità: attitudine a lavorare in team, capacità di relazione e mediazione
- Disponibilità: ottobre 2005

SCADENZA INVIO CV: 30 SETTEMBRE 2005

Note: PER INFORMAZIONI ED INVIO CURRICULUM CONTATTARE:
Silvia Milella
AIFO – Divisione Progetti
Tel. 051 4393207 - 4393211
silvia.milella@aifo.it

Articoli correlati

  • Bye Amazon
    Economia
    Un modo insolito per festeggiare i diritti dei lavoratori

    Bye Amazon

    Vale la pena abbandonare un posto di lavoro pagato un milione di dollari? In certe occasioni, pare proprio di sì!
    7 maggio 2020 - Tim Bray
  • Il Primo Maggio e le nuove frontiere del lavoro
    Editoriale
    Nuove forme lavorative e nuovi modelli possono essere applicati

    Il Primo Maggio e le nuove frontiere del lavoro

    Una sfida che si presenta all’umanità è la riconversione ecologica dei modelli di sviluppo e lavorativi e del sistema di sostenibilità globale per uno sviluppo umano che tenga in considerazione fondamentalmente il bene comune
    29 aprile 2020 - Laura Tussi e Fabrizio Cracolici
  • Schede
    Video

    La Cina e Mao Tze Tung

    La lunga marcia, la rivoluzione culturale, la bomba atomica del 1964
  • Covit-19 Dalla Cina un annuncio: riconvertire si può
    Disarmo
    Il virus rappresenta un problema alla continuità sanitaria e quindi sociale

    Covit-19 Dalla Cina un annuncio: riconvertire si può

    Il produttore del nuovo jet da combattimento stealth J-20, Chengdu Aircraft Industry Group, ha convertito una catena di montaggio per cominciare a produrre dispositivi di protezione sanitaria individuale
    16 marzo 2020 - Rossana De Simone
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)