Marcia del 12 marzo a Roma

In marcia per proteggere la Costituzione e la scuola pubblica

PeaceLink ha aderito all'iniziativa. Queste sono le foto della manifestazione
14 marzo 2011
Associazione PeaceLink

 

Il 12 marzo nuovamente una grande folla è scesa in piazza per riaffermare i principi della Costituzione, della legalità e della scuola pubblica. Bandiera della pace

Diceva Piero Calamandrei: "Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lí, o giovani, col pensiero perché lí è nata la nostra Costituzione".

Dopo 150 anni di storia nazionale era importante riaffermare le origini del patto civile da cui nasce l'attuale democrazia, il patto di legalità e giustizia a cui siamo legati tutti.

Alla partenza c'è una grande bandiera della pace.

In tanti sono partiti, uniti dalla voglia di riaffermare idee semplici e chiare: proteggere la Costituzione e difendere la scuola pubblica. Via le mani dalla Costituzione

Con queste parole d'ordine si è snodata la marcia del 12 marzo a Roma.

 

Queste sono le foto che abbiamo scattato durante il corteo.

Per vederle apparire automaticamente in sequenza (slideshow) clicca qui.

 

Le altre foto della manifestazione

L'arrivo in Piazza del Popolo è stato un momento emozionante. La bandiera italiana. Piazza del Popolo 12 marzo 2011

Per la visione slideshow clicca qui.

 

 

 

 

 

L'intera registrazione dei discorsi dal palco è stata realizzata da Radio Radicale.

Articoli correlati

  • I Giardini di Pace e Memoria
    Pace
    Un ponte Alife e Teano con il Gemellaggio dei Giardini dei Diritti Umani e della Nonviolenza

    I Giardini di Pace e Memoria

    Giornata internazionale dei Diritti Infanzia e Adolescenza e Giornata nazionale dell'Albero è avvenuto il Gemellaggio tra il "Giardino dei cinque Continenti e della Nonviolenza di Scampia" ed il "Giardino della Pace, della Memoria e del Creato, presidio di Pace, di Nonviolenza e di legalità"
    23 novembre 2021 - Laura Tussi
  • Gli studenti ricordano Gino Strada
    Pace
    Ad Alife, in provincia di Caserta, una Scuola di Pace

    Gli studenti ricordano Gino Strada

    Ad un mese dall'inaugurazione della scultura che fu realizzata dal Maestro Angelo Ciarlo di Letino, dedicata al grande Gino Strada e alla moglie Teresa, fondatori di Emergency, gli studenti dell'IPIA "M. Bosco" di Alife, ricordano il fondatore di Emergency
    13 novembre 2021 - Laura Tussi
  • L'ABC dell'Europa di Ventotene
    Europace
    Piccolo dizionario illustrato

    L'ABC dell'Europa di Ventotene

    A cura di Nicola Vallinoto, illustrazioni di Giulia Del Vecchio.
    Edizioni Ultima spiaggia (agosto, 2021)
    12 ottobre 2021 - Nicola Vallinoto
  • Rosetta D'Agati: insegnante in prima linea
    Cultura
    Lettera a Rosetta: noi pensiamo convintamente che gli insegnanti come te cambieranno il mondo

    Rosetta D'Agati: insegnante in prima linea

    Con te abbiamo organizzato importanti iniziative sulla memoria e il futuro. Hai sempre parlato di noi ai tuoi ragazzi anche quando hai collaborato con Tiziana Pesce e le sorelle Pinelli, figlie dell'Anarchico Giuseppe Pinelli
    6 ottobre 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)