Leucodistrofia

Notizia ANSA: Gianmarco è morto

Nel 1995 'Peacelink' aveva diffuso un appello fatto dai genitori a nome di Gianmarco per trovare un medico che potesse salvarlo.
18 febbraio 2005
Ansa

Muore a 13 anni di leucodistrofia a Taranto

Bambino visitato negli Usa, ma la malattia e' incurabile

(ANSAweb) - TARANTO, 18 FEB - All'eta' di 13 anni, dopo aver combattuto per dieci anni contro la leucodistrofia di cui soffriva, e' morto Gianmarco Coniglio, un ragazzino nato e residente a Taranto. A darne notizia e' l'associazione telematica per la pace 'Peacelink', che in questi anni aveva affiancato la famiglia del ragazzino nella battaglia per trovargli una cura adeguata. I funerali del ragazzino si svolgeranno domani alle 16 a Taranto nella chiesa Madonna delle Grazie. Nel 1995 'Peacelink' aveva diffuso un appello fatto dai genitori a nome di Gianmarco per trovare un medico che potesse salvarlo. Nello stesso anno fu lanciata una ricerca su Internet per verificare se in qualche altra parte del mondo ci fosse un caso simile a quello del piccolo Gianmarco e se esistessero farmaci per curare la malattia. Si apri' una gara di generosita' nei confronti dei genitori. Il bambino venne visitato negli Stati Uniti nel piu' avanzato centro per la leucodistrofia, ma fu accertato che non esisteva alcuna cura. (ANSaweb)

Note: Piccola precisazione: Gianmarco aveva 12 anni quando è deceduto. E' infatti nato il 28 gennaio 1993.

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.31 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)