Le dichiarazioni dell'ex brigatista Alberto Franceschini

"Se volevano potevano distruggerci subito, ma questo non è accaduto"

Le Brigate Rosse, funzionali alla strategia della tensione

Nei primi anni 70 le forze dell’ordine sono state in grado di infiltrarsi almeno tre volte nelle BR (Pisetta, Girotto, Marra). Possibile che tale fenomeno non si sia più verificato di fronte a BR più vaste e sanguinarie? Non le si voleva annientare del tutto?

Alberto Franceschini, già brigatista, ha detto: “Quello di cui sono certo è questo: se volevano distruggerci, e distruggere l’esperienza delle Br, lo potevano fare già nel 1972. Quell’anno ci furono numerosi arresti, e se volevano ci potevano prendere tutti. Ma questo non è accaduto”.

Fonte: glianni70.it

Da 1 ora 27 minuti e 27 secondi, l'on. Gero Grassi riferisce la storia raccontata da Franceschini.

Articoli correlati

  • Perché ricordare Aldo Moro
    Caso Moro
    Il 9 maggio del 1978 fu eliminato uno statista inviso agli Stati Uniti e che aveva parlato troppo

    Perché ricordare Aldo Moro

    PeaceLink ha dedicato uno spazio ad Aldo Moro. Esplorate questo spazio di informazione e scoprirete che ciò che vi hanno detto per tanti anni non è tutta la verità e in certi casi non è la verità.
    9 maggio 2020 - Alessandro Marescotti
  • Moro rivelò l'esistenza di Gladio, ma i brigatisti mantennero coperto il segreto di Stato
    Storia della Pace
    Liberando Moro e rivelando la Gladio segreta avrebbero provocato un terremoto politico

    Moro rivelò l'esistenza di Gladio, ma i brigatisti mantennero coperto il segreto di Stato

    Leggendo e rileggendo emerge chiaramente che le BR furono un virus che i servizi segreti deviati tennero sotto controllo e lasciarono crescere nei settori della contestazione per farla deragliare. L'omertà all'interno delle Brigate Rosse è imbarazzante, le contraddizioni e le bugie sono tantissime.
    13 aprile 2020 - Alessandro Marescotti
  • Per il futuro c’è in questo momento una tenerezza infinita per voi
    Editoriale
    Ultima lettera

    Per il futuro c’è in questo momento una tenerezza infinita per voi

    Vorrei restasse ben chiara la piena responsabilità della D.C. con il suo assurdo ed incredibile comportamento. Tutto è inutile, quando non si vuole aprire la porta. Il Papa ha fatto pochino: forse ne avrà scrupolo.
    9 maggio 2021 - Aldo Moro
  • Che cosa è il pacifismo?
    Pace
    Una guida per capire

    Che cosa è il pacifismo?

    Un vademecum per comprendere il pacifismo e la nonviolenza, orientandosi sulle questioni che spaziano dall'educazione alla pace, all'obiezione di coscienza e al disarmo. Vengono date informazioni su associazioni e campagne pacifiste. Sono trattati anche gli aspetti controversi del pacifismo.
    Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)