Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Corruzione, Davigo: "Non tutti rubano, ma la pratica è molto diffusa. Ecco come combatterla"

Piercamillo Davigo a Taranto per parlare di corruzione

l presidente dell'Associazione Nazionale Magistrati (Anm) a Taranto per un seminario: "Vanno comprese le cause e studiati i possibili rimedi. Lo stipendio non può concorrere con le mazzette, ma è fondamentale liberare i dipendenti della P.A. dal bisogno. Premiare il merito e creare l'orgoglio dell'appartenenza"
11 maggio 2016
Fulvia Gravame

 

Stamattina a giurisprudenza il dott. Davigo ha spiegato, con dovizia di esempi, come e perché la corruzione non viene adeguatamente perseguita in Italia - a differenza di quanto avviene in altri Paesi  e di come la stessa sia un sistema con alcune caratteristiche che permetterebbero di riconoscerla, se si volesse. In base alla sua esperienza la corruzione si caratterizza per questi elementi:
- serialità: chi si vende una volta, lo farà ancora;
- è un sistema in cui ci sono intermediari, corrotti e corruttori;
- chi tace durante le indagini o il dibattimento, si procura per ciò stesso un ruolo di mediatore per altri funzionari e politici disposti a farsi corrompere in futuro;
- le tangenti sono a cifra tonda e lasciano tracce;
- alcune scelte sull'organizzazione della P.A. possono incrementarla o diminuirla.
Ha anche parlato della pubblica amministrazione e di come manchi del tutto l'orgoglio di farne parte che potrebbe essere un modo per disincentivare la corruzione, a differenza di quanto accade in Francia e in altri Paesi.

 

Note: http://www.repubblica.it/politica/2016/05/11/news/davigo_corruzione-139569638/?ref=HREC1-1


L'intervento del dott. Davigo in due filmati molto artigianali.
https://youtu.be/BPnf841Wb3M
https://youtu.be/1n_T0S4Vjtw

Articoli correlati

  • ILVA: la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo dà nuovamente ragione ai cittadini
    Ecologia
    Il 22 maggio manifestazione in piazza contro il dissequestro degli impianti siderurgici

    ILVA: la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo dà nuovamente ragione ai cittadini

    Le quattro condanne di oggi verso l'Italia sono la plastica evidenziazione di tutte le inadempienze dei governi che si sono succeduti. Le quattro condanne di oggi della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo (CEDU) confermano Taranto come "zona di sacrificio" dei diritti umani.
    5 maggio 2022 - Associazione PeaceLink
  • Ex Ilva: Tar Lecce, superato diritto compressione salute
    Ecologia
    Dichiarazioni forti in materia di diritti

    Ex Ilva: Tar Lecce, superato diritto compressione salute

    Il Presidente del Tar di Lecce, Antonia Pasca, ha parlato dell'Ilva all'inaugurazione dell’anno giudiziario. Nel 2021 il Tar confermò invece l’ordinanza di chiusura dell'area a caldo del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci.
  • Eccessi di mortalità nei tre quartieri di Taranto più vicini all'area industriale
    Citizen science
    Raffronto fra la mortalità dei quartieri più inquinanti di Taranto e la mortalità regionale

    Eccessi di mortalità nei tre quartieri di Taranto più vicini all'area industriale

    Dal 2011 al 2019 in totale vi sono 1075 morti in eccesso di cui 803 statisticamente significativi.
    L'eccesso di mortalità medio annuo è di 119 morti di cui 89 statisticamente significativi.
    L'intervallo di confidenza considerato è del 90%.
    13 maggio 2021 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    Ci costituiamo in base all'art. 11 della nostra Carta Costituzionale: "L'Italia ripudia la guerra"

    Documento del Comitato per la Pace di Taranto

    Sabato 26 febbraio saremo in presidio a Taranto esprimendo la nostra preoccupazione per l'escalation militare. Chiediamo all'Italia e all’Europa di adoperarsi diplomaticamente per evitare il conflitto. Diciamo no all'estensione della Nato all'Ucraina e a nuove armi nucleari Usa in Europa.
    21 febbraio 2022 - Comitato per la Pace di Taranto
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)