costituente

14 Articoli
  • Venezuela: dietro a Smartmatic si nascondono le destre golpiste
    Il capo dell’impresa che ha fornito il software per il voto elettronico in Venezuela ha promosso le rivoluzioni colorate nell’Europa dell’Est

    Venezuela: dietro a Smartmatic si nascondono le destre golpiste

    Mark Malloch Brown è legato a George Soros e Gene Sharp, ispiratori dei “golpes suaves”
    7 agosto 2017 - David Lifodi
  • Venezuela: in otto milioni alle urne sfidando le violenze della destra
    Nella giornata dedicata al voto per l’Assemblea costituente, barricate, omicidi, minacce e guarimbas di Mud e gruppi paramilitari per far prevalere l’astensione

    Venezuela: in otto milioni alle urne sfidando le violenze della destra

    Il paese rischia di trasformarsi in una Siria latinoamericana. Forte il rischio di un intervento militare statunitense o colombiano giustificato da ragioni umanitarie
    31 luglio 2017 - David Lifodi
  • Il viaggio di Alexander Langer e la poesia in cammino sulla Costa Teatina

    Il viaggio di Alexander Langer e la poesia in cammino sulla Costa Teatina

    Il Parco Nazionale è una sfida importantissima per chi ha a cuore le sorti del futuro della Costa Teatina. Ogni politico amante del bene comune dovrebbe oggi raccogliere la sfida del rendere desiderabile la conversione ecologica di questa bellissima terra, minacciata da rischi immensi. Ci mancano politici come Alexander Langer, la sua intelligenza profonda nel guardare l'umanità, il suo impegno appassionato, la generosità dei sentimenti che l'ha portato al dono totale di sé agli altri e alla politica. Quella politica oggi sempre più terreno di conquista di "squallide consorterie" e dove scarseggiano gli amanti e i costruttori del bene comune
    2 luglio 2014 - Alessio Di Florio
  • Un Senatore siciliano contro il Parco Nazionale della Costa Teatina
    Questa classe politica non è disposta a concedere nemmeno la speranza

    Un Senatore siciliano contro il Parco Nazionale della Costa Teatina

    Una proroga che ci lascia interdetti e delusi. L'istituzione del Parco è una speranza soprattutto per le nuove generazioni, senza neanche bisogno di investimenti locali
    27 febbraio 2012 - Lino Salvatorelli
  • Sulla Costa Teatina sognatori innamorati stanno disegnando un futuro migliore
    8 giorni di mattoni di realtà per costruire un sogno

    Sulla Costa Teatina sognatori innamorati stanno disegnando un futuro migliore

    Il 6 aprile decine di persone hanno attraversato l'ex tracciato ferroviario per suonare la sveglia ai Comuni del futuro Parco. 8 giorni dopo la Costituente per il Parco della Costa Teatina(alla quale aderisce anche PeaceLink) ha presentato la propria proposta di perimetrazione del territorio del Parco. Il 30 settembre (data in cui i Comuni dovranno presentare la loro proposta di perimetrazione) è vicino, la lungimiranza verrà premiata, il Parco Nazionale della Costa Teatina ormai è realtà. Per sostenerlo invitiamo a firmare la petizione http://www.firmiamo.it/si-parco-nazionale-della-costa-teatina
    18 marzo 2011 - Alessio Di Florio
  • Nasce la Costituente per il Parco Nazionale della Costa Teatina
    Tra i sottoscrittori anche PeaceLink Abruzzo

    Nasce la Costituente per il Parco Nazionale della Costa Teatina

    il Parco è rimasto un “sogno sulla carta” perché non ha mai trovato le gambe su cui camminare, i cuori e le volontà degli amministratori e dei cittadini per far sì che diventasse realtà. Il passo avanti verso il Parco oggi è la nascita della Costituente.
    29 ottobre 2010
  • La voce dei cittadini

    Commento sul voto irlandese. Tra le proposte per le europee del 2009: la strada è quella indicata da Altiero Spinelli: il Parlamento europeo diventi l'organo di elaborazione della Costituzione anche attraverso un dialogo con i Parlamenti nazionali e con la società civile, testo da sottoporre a referendum europeo. Serve un processo politico che coinvolga i popoli e i loro rappresentanti.
    7 luglio 2008 - Franco Russo
  • «Rifondare» la Bolivia è difficile e la costituente s'è impantanata

    Entro giugno doveva essere pronta la nuova costituzione promessa da Evo Morales. Invece la meta appare ancora lontana
    29 giugno 2007 - Serena Corsi
  • "[...]Il mio sogno è vedere un paese senza miseria, senza bambini di strada, una Patria senza opulenza, ma con dignità e felice[...]"

    Un’assemblea costituente per l’Ecuador…

    18 gennaio 2007 - Marco Coscione
  • Europa che fare?

    L'Europa ritrovi il suo popolo

    Una proposta operativa per superare l'impasse costituente. Il Parlamento europeo si costituisca in Assemblea costituente europea con lo scopo di adottare un progetto di Costituzione dell'UE entro il 2009. Peccato nella proposta manchi l'approvazione finale del popolo europeo tramite un referendum paneuropeo.
    11 gennaio 2007 - Giuseppe Gargani
  • L'Europa riparte da Genova con la Convenzione dei cittadini europei
    Comunicato stampa del Movimento federalista europeo

    L'Europa riparte da Genova con la Convenzione dei cittadini europei

    *SABATO 3 E DOMENICA 4 DICEMBRE A GENOVA LA "CONVENZIONE DELLE CITTADINE E DEI CITTADINI EUROPEI" PROMOSSA DAI FEDERALISTI EUROPEI, IN COLLABORAZIONE CON GLI INTERGRUPPI FEDERALISTI NEL PARLAMENTO EUROPEO E ITALIANO, PER RILANCIARE IL PROCESSO COSTITUENTE DOPO IL NO FRANCESE E OLANDESE ALLA NUOVA COSTITUZIONE EUROPEA
    29 novembre 2005
  • Europa: si apre una fase costituente per i movimenti

    Forum per la democrazia costituzionale europea
    Roma: resoconto della riunione del 17 novembre 2004
    19 novembre 2004 - Franco Russo
  • Il processo costituente europeo visto dai movimenti
    Roma, 29 ottobre 2004 - Sala delle Bandiere - Ufficio per l'Italia del Parlamento europeo

    Il processo costituente europeo visto dai movimenti

    Critiche e obiettivi comuni, ma spaccatura nella valutazione sulla
    costituzione europea
    4 novembre 2004 - Paolo Acunzo
  • Costituzione, movimenti sociali, opinione pubblica per ripensare lo spazio comune europeo.

    Europa, oltre l'isola dei potenti. Verso una costituzione federalista, democratica e sociale.

    L'autore propone due linee di azione: un'iniziativa costituente del Parlamento europeo per un'Europa federalista, democratica e sociale e iniziative dal basso di un milione di cittadini dell'Ue per avviare campagne continentali usando l'articolo 47-I.
    2 novembre 2004 - Giuseppe Allegri

Prossimi appuntamenti

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Editoriale
    Sulla crisi di governo

    Un governo per gestire le emergenze climatica e democratica

    Il giorno in cui gli eurodeputati del M5S hanno votato e scelto come presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen hanno compiuto una rottura nei confronti dei compagni inglesi dell’Ukip e nei confronti della Lega alleato di governo in Italia.
    16 agosto 2019 - Nicola Vallinoto
  • Pace
    Centro Studi Sereno Regis, PeaceLink, Disarmisti Esigenti:

    Festival della Nonviolenza e della Resistenza civile - Torino

    La nonviolenza è il filo conduttore sia per il caso Ilva di Taranto sia per il modello Riace: razzismo ambientale, razzismo verso i migranti
    16 agosto 2019 - Laura Tussi
  • Sociale

    Eredità culturale e dialogo interreligioso nel Medioevo mediterraneo

    Riflessioni sul libro "Francesco d'Assisi, al-Malik al-Kamil, Federico II di Svevia: eredità e dialoghi del XIII secolo", uscito nei giorni scorsi, mentre si avvicina l'VIII centenario dall'incontro pacifico che il frate di Assisi ebbe con il sultano d'Egitto, nel contesto di una crociata.
    14 luglio 2019 - Pino Blasone (Scrittore, studioso del mondo islamico)
  • PeaceLink Abruzzo
    Sempre dalla parte dei cittadini e delle lotte ambientali

    Ricordiamo Nadia Toffa

    Ha trattato l'inquinamento di Bussi, il rischio sismico con lo stoccaggio del gas di S. Martino sulla Marrucina e l'elettrodotto Villanova-Gissi. Poi ricordiamo gli ultimi due servizi sull'acqua del Gran Sasso e i laboratori di Fisica Nucleare. 
    14 agosto 2019 - Forum H2O
  • Sociale
    Presentazione del Libro Un Racconto di Vita Partigiana. La storia di Bacio

    Memoria, migrazione, radici: il Partigiano Bacio

    Presentazione del Libro Un Racconto di Vita Partigiana a Anguillara Veneta - Padova, paese di origine del Partigiano Deportato Emilio Bacio Capuzzo
    14 agosto 2019 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.25 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)