mori

4 Articoli
  • Assolti
    E' terminato un processo che aveva dell'incredibile

    Assolti

    Questa la sentenza nei confronti del Capitano Ultimo e di Mario Mori, responsabili nel 1993 dell’arresto di Totò Riina. Erano sotto processo nonostante avessero inferto un duro colpo alla mafia e servito lo Stato con coraggio.
    23 febbraio 2006 - Alessio Di Florio
  • I 4 processi del Capitano Ultimo

    20 febbraio 2006 - Antonella Serafini
  • Processo al capitano Ultimo e al generale Mario Mori

    Innocenti, e allora perché tutto questo?

    Si avvia a conclusione il processo per la mancata perquisizione del covo di Totò Riina. Affermando quel che già era chiaro all'inizio. Quale il senso della vicenda allora?
    14 febbraio 2006 - Alessio Di Florio
  • Mancata perquisizione del covo di Riina. Il processo si farà.

    Si proceda

    Nonostante il parere contrario del pm Ingroia il gip ha deciso che il processo contro chi arrestò Riina va celebrato
    18 febbraio 2005 - Alessio Di Florio

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Laboratorio di scrittura
    Era un operaio dell'Italsider di Taranto e scomparve in un carro siluro

    Cadde nella ghisa incandescente, ecco cosa è rimasto dell'Operaio Ignoto

    Come il Milite Ignoto se ne sono quasi perse le tracce, la storia sembra finita nell'oblio. Ma lanciando una condivisione sociale della memoria stanno emergendo i dettagli di una storia tramandata solo oralmente. Una storia finora mai scritta, chissà perché.
    4 ottobre 2022 - Alessandro Marescotti
  • Laboratorio di scrittura
    Chiedeva di amici ormai lontani, di fratelli che non c’erano più, ma che danzavano nella sua mente

    A mio padre

    Confuso, spaesato, ha camminato nel cuore della notte, per raggiungere la sua casa paterna, per suonare a quella porta, e scoprire che solo lui stava vivendo quel tempo, che il tempo era passato e in quella casa non c’erano più suo padre, sua madre, i suoi fratelli, i suoi nipoti amatissimi.
    1 febbraio 2021 - Adriana De Mitri
  • Ecologia
    Si usano le menzogne per giustificare non solo le guerre ma anche i peggiori crimini ambientali

    24hxAssange, perché anche il mondo ambientalista dovrebbe aderire

    Julian Assange, creatore del sito WikiLeaks e attualmente detenuto nel carcere londinese di Belmarsh, deve essere liberato perché la sua incarcerazione scoraggia il giornalismo investigativo, anche nel campo ambientale, intimidendo giornalisti ed editori.
    3 ottobre 2022 - Linda Maggiori (giornalista freelance e attivista ambientalista)
  • Latina
    Lula ad un passo dalla vittoria al 1° turno. Il ballottaggio del 30 ottobre sarà una battaglia

    La giostra brasiliana

    Emerge la resistenza del fascismo bolsonarista. Al Congresso il partito del Messia Nero aumenta i suoi membri. La notizia positiva proviene dagli ottimi risultati delle candidature legate ai movimenti, alla sinistra sociale e alle organizzazioni popolari.
    3 ottobre 2022 - David Lifodi
  • Laboratorio di scrittura
    L'operaio si liquefece nella ghisa incandescente

    Cadde in un carro siluro dell'Italsider

    Nella cassa i compagni di lavoro e i familiari non sapevano cosa metterci. E alla fine ci collocarono una lastra di ghisa di settanta chili. Erano i tempi della siderurgia di Stato e a Taranto accadeva che si celebrasse un funerale senza il morto.
    29 settembre 2022 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)