poveri

57 Articoli - pagina 1 2 3
  • FEBBRAIO 2010

    Liberare i sogni degli oppressi

    Paulo Freire, voce e coscienza degli ultimi
    A cura di Francesco Comina
  • Tempi nuovi

    27 novembre 2009 - Tonio Dell’Olio
  • Abbiamo fermato l’invasione

    27 maggio 2009 - Tonio Dell’Olio
  • L’amore è tutto

    Il testamento dell’abbé Pierre
    6 maggio 2009 - Giovanni Spagnolo
  • Ricordando Mons. Romero

    27 marzo 2009 - Tonio Dell’Olio
  • APRILE 2009

    Figli della terra

    Dom Helder Camara e gli altri
    A cura di Francesco Comina
  • Succede anche questo

    5 marzo 2009 - Don Renato Sacco
  • POTERE DEI SEGNI

    Audiant et laetentur

    Cosa significa che Gesù Cristo è Re e Signore?
    Significa rifiutare gli idoli del potere, le suggestioni del denaro, il fascino delle ideologie.
    Ignazio Pansini
  • Don Tonino e i diritti umani

    Oggi dovremmo chiedere al Signore la grazia della parresia. Anzitutto per le nostre Chiese. Perché riscoprano la loro missione profetica e non tacciano di fronte alle violenze perpetrate sui poveri.
    15 dicembre 2008 - Don Salvatore Leopizzi
  • Lettera agli amici

    GRAZIE GINO!

    30 novembre 2008 - Alex Zanotelli
  • CHIESA

    Una carovana nomade

    Chi sono?
    Oltre le barriere del tempo e delle culture, per superare le paure del diverso.
    Perché lo straniero abbia posto alla nostra tavola.
    Dino Campiotti
  • PAROLA A RISCHIO

    Stola e grembiule

    Quale visione ecclesiologica e teologica nelle parole di don Tonino?
    La Chiesa-comunione, al servizio dei poveri e dipinta di profezia.
    Proprio come annunciava il Concilio Vaticano II.
    Luigi Bettazzi
  • PAROLA A RISCHIO

    Senza sandali né bisaccia

    La scelta di povertà e condivisione di don Tonino letta alla luce di alcune figure bibliche: uno stile di vita quotidiana impregnato di sobrietà e di benedizione, di gratuità e di colori.
    Giancarlo Maria Bregantini
  • PAROLA A RISCHIO

    Risorgerò nel mio popolo

    Sulle orme di don Tonino, invochiamo Romero perché la Parola di Dio possa essere incarnata nella storia, pronunciata senza sconti, fonte di denunce e di preghiere.
    Salvatore Leopizzi
  • Droga, Nokia o solidarietà?
    Lettera di Natale a uno studente

    Droga, Nokia o solidarietà?

    Ha sedici anni e aveva ascoltato una conferenza della dottoressa Chiara Castellani. "Mi scriva una lettera da mettere sotto l'albero di Natale per i miei genitori".
    23 dicembre 2007 - Alessandro Marescotti
  • PAROLA A RISCHIO

    Pane e vino condivisi

    Celebrare l’Eucarestia vuol dire fare memoria della capacità di Gesù di sedere a tavola con oppressi e reietti, vuol dire tessere un mondo diverso in cui regni pace e giustizia.
    Giselle Gomez
  • LUGLIO 2007

    Come l'olio e l'acqua. La Chiesa e i poveri

    A cura di Vittoria Prisciandaro
  • CHIESA

    L’enciclica “comunista”

    Quarant’anni fa venne emanata la Populorum Progressio, primo fiore della Chiesa dei poveri.
    Luigi Bettazzi
  • PAROLA A RISCHIO

    Parole senza storia

    Forse dovremmo avere il coraggio di restare in silenzio. Prostrati per la vergogna. Affogati in una grande tristezza. Per non aver ascoltato abbastanza i sogni dei poveri. Per non aver osato credere sino in fondo nella follia della Parola.
    Antonietta Potente
  • Padre Zanotelli: "La mia missione è una Chiesa per i poveri"

    IN ESCLUSIVA Marco Scipolo ha intervistato padre Alex Zanotelli. Una voce dissidente scrive il nostro cittadino-giornalista. Che ci invia questo articolo per parlarne insieme per parlare della Chiesa dei poveri.
    20 ottobre 2006 - Marco Scipolo
  • MARZO 2005

    Ricordi Romero?

    A cura di Francesco Comina e Alberto Conci
  • La differenza fondamentale
    MONS. ROMERO

    La differenza fondamentale

    Si identificò con i poveri. Fino a chiamarli per nome. Fino a condividere le loro ingiustizie. Mons. Romero fu ammazzato per questa scelta. Breve storia di una Chiesa incarnata. Come poche altre.

    Ettore Masina
  • TEOLOGIA

    Conservatore di sinistra

    Arcivescovo della liberazione. Che partiva dalla condizione dei suoi contadini più che da una ideologia. Romero conservatore scomodo ancora oggi. Anche per la Chiesa. Intervista ad Alberto Vitali, uno dei maggiori esperti del vescovo salvadoregno.
    Francesco Comina
  • CONVIVIALITÀ DELLE DIFFERENZE

    Gli sguardi della profezia

    Leggere il senso degli eventi. Allargare lo sguardo al mondo. Immaginare il futuro possibile. Siamo orfani di una profezia che cambi la politica. E la impegni a costruire la convivialità delle differenze.
    Tonio Dell’Olio
  • Ritornino i bisognosi
    EDITORIALE

    Ritornino i bisognosi

    Guglielmo Minervini
pagina 2 di 3 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Sociale
    L’associazione ITA-NICA di Livorno si occupa di cooperazione e di scambi culturali con il Nicaragua

    EquAgenda 2022: "La Terra è di tutti"

    EquAgenda 2022 nasce da una consolidata abitudine a lavorare insieme su progetti di solidarietà, scambi internazionali, inserimenti lavorativi, commercio alternativo e solidale e promozione di una finanza etica, interventi nelle scuole e itinerari didattici
    4 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Nel secondo dopoguerra, si rafforza un impegno contro la guerra sempre più rilevante e capillare

    Le donne contro la guerra

    Il fascismo aveva educato le donne a fare i figli per la guerra, invece le donne i figli devono farli per la pace e per un mondo migliore
    4 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Le Nazioni Unite ospitano colloqui diplomatici a Ginevra dal 2017

    Sui robot killer opposizione degli Stati Uniti all'ONU a un accordo vincolante

    Washington ha rifiutato l'idea di regolamentarne l'uso attraverso uno "strumento giuridicamente vincolante" proponendo invece un "codice di condotta non vincolante". Un certo numero di paesi hanno chiesto il divieto totale di qualsiasi arma che potrebbe usare la forza letale senza una supervisione.
    Redazione PeaceLink
  • Economia
    Quelle parole erano impronunciabili

    L'amministrazione Biden rifiuta la "guerra alla droga"

    Il nuovo approccio dell'amministrazione Biden si concentra sulle cosiddette misure di "riduzione del danno". L'anno scorso, più di 93.000 persone sono morte per overdose negli Stati Uniti, il numero più alto di sempre. Ampia è la diffusione del Fentanil, droga molto più potente dell'eroina.
    8 novembre 2021 - Dan Vegano
  • Ecologia
    I contadini indiani non accettano alcun tipo di compromesso né proposta di indennizzo

    La formica contro l’elefante

    Una comunità rurale della costa indiana difende la propria foresta da un gigante dell’acciaio. La stampa locale prova a richiamare l’attenzione della comunità internazionale e noi di PeaceLink accogliamo volentieri la richiesta, supportando questa collettività di attivisti, pescatori e agricoltori.
    29 novembre 2021 - Cinzia Marzo
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)