ZeroIpa

Taranto

11.4.15

misurazioni ipa
11 aprile 2015
Alessandro Marescotti

misurazioni ipa Le cinquanta misurazioni fatte attorno alle 7.45 stamattina a Taranto danno tutte valori pessimi: gli IPA cancerogeni superano costantemente la concentrazione di 20 ng/m3. Ricordiamo che tale valore rappresenta il dato medio delle misurazioni ARPA del periodo maggio 2009 - maggio 2010.
Nonostante il vento provenga da ESE, esso è debole, oscilla fra i 3 e i 5 km/h. Quindi probabilmente non è in grado di spazzare via la massa di inquinamento che si accumula su Taranto anche per effetto del PBL (Planetary Boundary Layer) che nella fase mattutina favorisce la concentrazione degli inquinanti.
Nelle prossime ore il vento da ESE dovrebbe arrivare a 10-15 km/h e quindi la situazione potrebbe migliorare.

Articoli correlati

  • L'inquinamento dell'aria a Taranto: sotto accusa la cokeria ILVA
    Taranto Sociale
    I dati 2021 pubblicati recentemente da Arpa Puglia

    L'inquinamento dell'aria a Taranto: sotto accusa la cokeria ILVA

    Tra i dati che fanno riflettere c'è il benzene che è aumentato del 131% rispetto al 2019 e del 169% rispetto al 2018. Le deposizioni di benzo(a)pirene nel quartiere Tamburi sono tra le 8 e le 16 volte superiori rispetto al quartiere periferico di Talsano. I Wind Days sono stati 32.
    3 agosto 2022 - Redazione PeaceLink
  • Un dischetto ribelle nel mio personal computer
    PeaceLink
    Come è nata PeaceLink

    Un dischetto ribelle nel mio personal computer

    Era il 1991 e con un nuovissimo computer portatile giravo per raccogliere informazioni, organizzarle e condividerle tramite dischetti. Nasceva il pacifismo digitale e, aggiungendo il modem, quelle informazioni potevano viaggiare lontano. Era un'idea di rete telematica mentre in tanti usavano il fax
    Alessandro Marescotti
  • Telematica per la pace
    PeaceLink
    Edizioni Apogeo 1996

    Telematica per la pace

    E' stato il primo libro in Italia su come usare la telematica per attività di pace, ecologia e cooperazione internazionale. Qui trovate in libera condivisione i file PDF dei vari capitoli.
    Alessandro Marescotti
  • Leggere l'Inferno di Dante nel quartiere Tamburi di Taranto
    Laboratorio di scrittura
    Sette riflessioni sul recital civile del 26 luglio 2022

    Leggere l'Inferno di Dante nel quartiere Tamburi di Taranto

    Credo che questo recital civile sia stato il primo - di cui ho conoscenza - in cui si è letto l'Inferno di Dante sotto la Targa della Maledizione nel quartiere Tamburi di Taranto. Da padre Alex Zanotelli ho imparato che la lettura di un testo cambia di profondità e di senso a seconda del luogo.
    27 luglio 2022 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)