Editoriale

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

Referendum costituzionale

Non ci servono leggi rapide ma buone leggi

Sull'Ilva sono stati rapidissimi a promulgare leggi per far ripartire gli impianti
2 ottobre 2016 - Agostino Di Ciaula (ISDE Medici per l'Ambiente)

Renzi a Taranto

Vorrebbero cambiare la Costituzione per essere più rapidi nell’attività legislativa.

8 giugno 2015: Alessandro Morricella muore di ILVA, investito da un getto di ghisa.

29 giugno 2015: il magistrato convalida il sequestro dell’altoforno.

4 luglio 2015: viene pubblicato in gazzetta ufficiale l’ottavo decreto salva-ILVA, che decide per legge il no al blocco dell’altoforno e decreta, come gli altri 9 decreti, che produrre acciaio è più importante che tutelare vite umane.

Meno di un mese per scrivere, approvare e pubblicare sulla gazzetta ufficiale.

Meno di 4 anni per promulgare 10 leggi salva-ILVA.

Non ci servono leggi rapide ma buone leggi.

Non ci serve chi comanda ma chi governa.

Per questi e per molti altri motivi il mio sarà un NO convinto.

 

 

---

 

Clicca qui per il video "Di sana e robusta Costituzione" (Le3corde)

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies