rappresentazione teatrale

"Oggi sposi...forse"

6 novembre 2004
ore 21:00 (Durata: 3 ore)

Ciao a tutti!
Volete passare una serata divertente?
Siete invitati alla commedia brillante "Oggi sposi...forse".
Il titolo già e tutto un programma, ma anche il resto promette bene!
Gli attori sono dilettanti ma presto saranno delle celebrità: hanno già vinto 2 premi!
Ci racconteranno la storia di una ragazza nel giorno delle sue nozze, attraverso personaggi e gag divertenti.
Non vi anticipo altro per non rovinarvi la sorpresa.....L'incasso della serata sarà devoluto ad Agata Smeralda, che si occupa di adozione a distanza e di promozione della dignità umana. In particolare i proventi di questa iniziativa serviranno a finanziare un progetto che ha come scopo aiutare le moltissime famiglie che abitano nella discarica del quartiere Sussuarana, alla periferia di Salvador.
Ecco la testimonianza di una volontaria che é in Brasile in questo periodo:
Le favelas sono enormi, autentiche città nella città, interi quartieri con decine di migliaia di persone che, ogni giorno, devono inventarsi qualcosa per racimolare il denaro per sfamare se stessi ed i propri figli. La situazione è drammatica. Vi faccio un esempio: il quartiere di Sussuarana, periferia di Salvador. Centomila abitanti, un unico “posto di salute” (sarebbe l’equivalente del nostro ambulatorio di medico generico); la scuola pubblica arriva solo fino alla quinta elementare, dopo di che i bambini restano in strada.
I giovani e gli adulti di Sussuarana sono in gran parte disoccupati. Sopravvivono grazie a quelli che qui si chiamano “biscates”, ovvero lavoretti, in genere giornalieri, con cui la gente tira avanti.
Il Progetto Agata Smeralda, come molti di voi già sanno, agisce soprattutto sulla prevenzione, cercando di evitare che i bambini trascorrano il loro tempo in strada e che invece possano frequentare, fin da piccolissimi, la scuola.
Stare per la strada, a Sussuarana come in molti altri quartieri di Salvador, significa entrare in contatto fin da subito con il mondo della droga e della violenza. Stare a scuola significa invece cominciare ad imparare, ad aprire la propria mente, a rendersi conto che, anche se si è poveri, si hanno delle qualità da sviluppare e dei diritti in cui credere. Significa rendersi conto che per questi diritti si può anche reclamare, gridare, scendere per la strada e far sentire la propria voce.

Sarà presente alla serata Padre Ferdinando Caprini, parroco del quartiere di Sussuarana. E' una persona di così grande umanità che vale veramente la pena di essere ascoltata.

Vi aspettimo numerosissimi!

Per maggiori informazioni:
Natascia Morara
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    24
    mer
    presidio

    Presidio donne per la pace

    Piazza Garibaldi - Caltanissetta (CL)
    Presidio donne per la pace
    Come ogni 24 del mese, saremo in piazza per ribadire il nostro no a tutte le guerre, a una cultura militare e di sopraffazione che ricorre alle armi ...
  • lug
    24
    mer
    evento

    Raccolta firme contro l'autonomia differenziata a Taranto

    Piazza della Vittoria - Taranto (TA)
    Raccolta firme contro l'autonomia differenziata a Taranto
    Ieri abbiamo partecipato alla costituzione del Comitato contro l'autonomia differenziata della provincia di Taranto, insieme a molte realtà ...
  • lug
    24
    mer
    festa

    Spaghettata Antifascista a Statte (TA)

    Presso pizzeria Imperiale - Statte (TA)
    Spaghettata Antifascista a Statte (TA)
    Questa non sarà una semplice spaghettata, ma un momento di condivisione, di incontro e di riflessione sui valori della Resistenza e della lotta ...
  • lug
    25
    gio
    festa

    Spaghettata antifascista

    Via san Raffaele, borgata Trullo - Roma (RM)
    Nel ricordo dell'inizio della fine del regime fascista e della pastasciutta che a casa Cervi si offrì all'intero paese sperando nel prossimo ...
  • lug
    25
    gio
    evento

    Per non dimenticare i Fratelli Cervi e "I partigiani della pace"

    Circolo Quarto Stato – Via Vittorio Veneto, 1 - Cardano Al Campo -VARESE - Cardano Al Campo (VA)
    Per non dimenticare i Fratelli Cervi e "I partigiani della pace".-.- 25 Luglio 2024 Circolo Quarto Stato - Via Vittorio Veneto, 1 - Cardano Al Campo ...
  • lug
    27
    sab
    manifestazione

    Digiuno non violento

    Foggia San Severo Torino Perugia
    Digiuno non violento
    Continua la staffetta dei digiunanti di Coordinamento Capitanata per la pace - Arca della pace
  • lug
    27
    sab
    esposizione

    Invisible Cities. Francesco Palvarini

    Viale Monza 55 - Milano (MI)
    La galleria Pisacane Arte presenta la mostra Invisible Cities, esposizione personale delle opere di Francesco Palvarini, con serata d'inaugurazione ...
  • lug
    28
    dom
    manifestazione

    Perché un presidio davanti alla Base NATO Solbiate Olona

    Solbioate Olona, Base Nato (Varese) - Solbiate Olona (VA)
    Perché un presidio davanti alla Base NATO Solbiate Olona
    Perché un presidio davanti alla Base NATO Solbiate Olona.-.- 28 luglio 2024 ore 15.-.- Viviamo in un mondo in cui la disumanizzazione sta ...
  • lug
    29
    lun
    evento

    Voci dalla Palestina

    Corso Vittorio Emanuele, 51 - Putignano (BA)
    Proiezione cortometraggi e dialogo con intervento del sig. Mohammed Afaneh presidente comunità palestinese di Puglia e Basilicata
  • lug
    31
    mer
    esposizione

    KYKLOS personale di Patrizia Trevisi

    Piazzale del Governatore snc - 58019 Monte Argentario (GR)
    COMUNICATO STAMPA Il Circolo Culturale Orbetellano Gastone Mariotti con il patrocinio del Comune di Monte Argentario - Assessorato alla Cultura e ...
  • ago
    3
    sab
    concerto

    MEI - FESTAMBIENTESUD. Festival di Legambiente per il Sud Italia

    MEI - FESTAMBIENTESUD. Festival di Legambiente per il Sud Italia.-.- FESTAMBIENTESUD: DAL 17 LUGLIO AL 3 AGOSTO TORNA IL FESTIVAL DI LEGAMBIENTE PER ...
  • ago
    4
    dom
    concerto

    L'infinito fra le mani - Viaggio sonoro e narrativo su Franco Battiato

    Largo Scalinata dei Mille - Milo (CT)
    L'infinito fra le mani - il primo evento della neonata Associazione "Le città di Battiato" - è uno spettacolo unico nel suo genere, ...
  • ago
    30
    ven
    esposizione

    Mapping Ego

    Via Raffaele Cadorna 28 - Roma (RM)
    Un viaggio nell'Identità Rossocinabro è lieta di presentare la mostra Mapping Ego, un'indagine coinvolgente del panorama artistico ...
  • ago
    31
    sab
    proiezione

    MEI - Premio Videoclip indipendente

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Premio Videoclip indipendente.-.- MEI - MEETING DELLE ETICHETTE INDIPENDENTI: SI APRONO UFFICIALMENTE LE ISCRIZIONI ALLA 18° EDIZIONE DEL ...
  • ott
    2
    mer
    evento

    MEI - La musica educante

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - La musica educante
    MEI - La musica educante.-.-.- MEI25: A FRIDA BOLLANI MAGONI LA TARGA MEI MIGLIOR ESORDIO DELL'ANNO. DOMENICA 2 OTTOBRE LORENZO BAGLIONI CONDUCE LA ...
  • ott
    4
    ven
    evento

    MEI - Imprenditorialità femminile in ambito musicale: dall’idea alla progettazione alla realizzazione

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Imprenditorialità femminile in ambito musicale: dall'idea alla progettazione alla realizzazione.-.- Venerdì 27 settembre e 4 ...
  • ott
    5
    sab
    evento

    MEI - Nuova Woodstock degli artisti emergenti

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Nuova Woodstock degli artisti emergenti.-.- VERSO LA FESTA DELLA MUSICA : FAENZA, FORLI, SAN PIERO IN BAGNO VERSO UNA GRANDE FESTA DELLA MUSICA ...
  • ott
    6
    dom
    evento

    Il MEI di Faenza con i giovani artisti

    Faenza - FAENZA (RA)
    Il MEI di Faenza con i giovani artisti
    Il MEI di Faenza con i giovani artisti.-.- Tutti i giovani artisti e band emergenti d'Italia vogliono suonare al MEI. ECCO LE DATE UFFICIALI: IL MEI ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Editoriale
    Ritorna l'incubo dei missili cancellati nel 1987 dallo storico accordo fra Gorbaciov e Reagan

    Il mondo della cultura e della pace dice no agli euromissili

    Riportiamo un primo elenco di firme autorevoli, espressione del mondo della pace e della cultura. L'elenco sarà aggiornato e costituirà la base di partenza per un movimento che si darà un primo appuntamento il 6 agosto, anniversario di Hiroshima.
    24 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    La vignetta

    L'evoluzione della satira: dall'ombrello di Altan all'euromissile di Vauro

    L'immagine cruda e cinica dell'ombrello nelle natiche rappresenta una metafora politica del sopruso. Recentemente, il vignettista Vauro l'ha ripresa sostituendo l'ombrello con un euromissile, un simbolo ancora più minaccioso, rivolto contro un ignaro cittadino.
    23 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • CyberCultura
    Vengono sottratte risorse fondamentali necessarie all'istruzione, alla sanità e allo stato sociale

    Gli euromissili renderanno questo mondo un posto ancora più pericoloso

    Il movimento per il disarmo e l'accordo INF firmato da Reagan e Gorbaciov portarono allo smantellamento dei missili nucleari di medio raggio. Ma oggi il mondo si trova nuovamente sull'orlo di una nuova corsa agli armamenti nucleari.
    23 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Storia della Pace
    Articolo di Lorenzo Porta sugli euromissili

    "Alle volte tornano, come prima, più di prima!"

    Negli anni '80, Lorenzo Porta fu un obiettore di coscienza in servizio civile a Comiso, attivo contro la base missilistica. Nel gennaio del 1983, fu arrestato per diserzione durante una protesta davanti alla base di Comiso, un gesto che ricevette ampio sostegno dal Movimento per la Pace dell'epoca.
    22 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Disarmo
    Videointervista ad Alessandro Marescotti

    "Tornano gli euromissili, siamo davanti a una svolta epocale"

    Sono annunciati come missili convenzionali ma il loro destino è quello di diventare nucleari in base alla logica per cui saranno installati: la deterrenza. Siamo solo all'inizio di una dinamica di escalation militare globale senza limiti e confini che toccherà anche lo scenario dell'Indopacifico.
    22 luglio 2024 - Gabriele Germani
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)