dibattito

A cosa serve la ricerca scientifica?

17 marzo 2005
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

Organizzato dall'Associazione Culturale Caffè-Scienza
in collaborazione con l'Istituto e Museo di Storia
della Scienza di Firenze

Intervengono:
-------------
Guido Calamai
Direttore di I2T3, esperto di innovazione tecnologica
Paolo La Penna
Ricercatore dello European Gravitational Observatory,
Pisa
Giulio Peruzzi
Storico della fisica all'Università di Padova

Animatore:
----------
Stefano Ruffo
docente presso la Facoltà di Ingegneria, Università di
Firenze

Descrizione:
------------
Pole lo stato o l'Unione Europea finanziare la ricerca di base se
questa non fa intravedere applicazioni di sorta?
(riadattamento da Roberto Benigni)

La storia della scienza ci offre numerosissimi esempi di come la
maggior parte delle ricerche, anche le più astratte, hanno
rivelato la loro incredibile capacità di tradursi in applicazioni.
Nonostante ciò, sempre più la ricerca riceve oggi finanziamenti
solo se dimostra le sue immediate potenzialità applicative.
La ricerca di base è sul banco degli imputati, ma la ricerca è nata

come risposta all'esigenza di cultura e di conoscenza: scorporarla
da questa funzione vuol dire uccidere la ricerca.

La ricerca delle onde gravitazionali ha portato alla realizzazione
del più grande esperimento di ricerca di base in Italia, VIRGO, una
cooperazione franco-italiana. È giusto che si investa in una
ricerca
che può sembrare astrusa e lontana dalla realtà di tutti i giorni?

Gli esigui finanziamenti alla ricerca e la necessità per
l'industria di innovare per competere creano le premesse per un
avvicinamento tra industria e ricerca. Questo sta avvenendo, con
molta difficoltà, anche in Toscana, dove il mondo della ricerca si
confronta con una realtà di piccole e medie imprese.

Per maggiori informazioni:
Stefano Ruffo
0554796344
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    I dati relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2)

    Ex Ilva: Peacelink, rischio cancerogeno inaccettabile

    “L’aria di Taranto non rispetta i limiti dell'Organizzazione mondiale della sanità” dice Peacelink, per la quale “a fronte di una situazione sanitaria fortemente compromessa, la popolazione di Taranto dovrebbe godere di una protezione particolare".
    18 giugno 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
  • Taranto Sociale
    Lettera al Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani

    Richiesta di fermo batteria 12 cokeria ILVA per mancata messa a norma

    E' stato autorizzato uno scenario emissivo (6 milioni di tonnellate annue di acciaio) a cui corrisponde un rischio cancerogeno inaccettabile. Tutto ciò è acclarato dalla nuova VDS (Valutazione Danno Sanitario) sarà segnalato alla Procura della Repubblica
    15 giugno 2021 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)