evento

Padre Alex Zanotelli al Campus di Montecatini organizzato da Macramè e dalla Provincia di Pistoia

27 ottobre 2005
ore 12:00 (Durata: 8 ore)

Padre Alex Zanotelli è tra gli invitati, insieme a don Ciotti e Giancarlo Caselli, al Campus di Montecatini, dedicato alla riflessione e al lavoro sulle tematiche della costruzione di cittadinanza, rivolte al mondo giovanile.
Padre Alex condurrà nel pomeriggio del giorno 27 un lavoro di gruppo che coinvolgerà varie decine di giovani.

Al Campus saranno presenti oltre 600 ragazzi delle scuole, in età dai 15 ai 19 anni, in rappresentanza di buona parte delle regioni italiane.
Due gruppi di adolescenti stranieri, uno dalla Polonia, uno dal Brasile, porteranno il saluto e l'esperienza delle buone pratiche di creazione e riflessione sulla cittadinanza in atto nei loro contesti.

La manifestazione di Montecatini intende diventare un’occasione ricorrente ed importante di scambio a livello nazionale che, annualmente, può dare voce a quei progetti che lavorano per promuovere esperienze di cittadinanza agita e denunciare quelle di cittadinanza negata, permettendo così di intrecciare nodi e tessere relazioni per mettere in comunicazione ed allargare la rete dei soggetti interessati.
Cittadini non si nasce, ma si diventa è il Manifesto nazionale sulla cittadinanza scaturito dal lavoro realizzato nelle plenarie e nei seminari di approfondimento svoltisi a Montecatini nell’aprile 2004; il Manifesto si presenta come una raccolta di appunti sulla cittadinanza e sarà diffuso su tutto il territorio nazionale attraverso il progetto ALBACHIARA, diventando cos“ un utile strumento di riflessione e confronto per moltissimi giovani, per le istituzioni e per tutti coloro che desiderano lavorare su questi temi.
Il testo definitivo del Manifesto, arricchito dei vari contributi raccolti durante l’anno, verrà presentato nell’evento che si svolgerà a Montecatini nell’ottobre 2005.
La Provincia di Pistoia curerà la Segreteria organizzativa nazionale dell’evento sulla cittadinanza diventando così punto di riferimento per tutti coloro che, a qualunque titolo, vorranno partecipare al progetto per portare un contributo sia legato alla fase di socializzazione e diffusione nazionale del Manifesto, sia legato all’evento di Montecatini 2005.

''E' interesse della Provincia di Pistoia - afferma l'assessore alle politiche sociali Gai - diffondere come modello di buone pratiche l'esperienza pistoiese che nella nostra provincia ha coinvolto scuole, associazioni ed enti locali nel progetto Macrame' e consolidare le modalita' di confronto e scambio tra il mondo dei giovani e quello degli adulti. Il Campus di Montecatini, in sostanza, intende essere proprio questo, cioe' un luogo nel quale giovani e adulti si incontrano, si confrontano e condividono le loro idee e i loro progetti sulla cittadinanza a livello locale e globale''.

Per maggiori informazioni:
Antonio Vermigli
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Laboratorio di scrittura
    L’amicizia è un dono. Coltivare relazioni giova all’umanità

    Gli amici e l’accoglienza

    Le interazioni amicali si moltiplicano tramite i vari risvolti dell’impegno civile per la pace, la memoria, l’ambiente, il disarmo. Le amicizie vicine e lontane si consolidano nella solidarietà e nell’accoglienza
    4 marzo 2021 - Laura Tussi
  • Cultura

    Riascoltare "Imagine" cantata da Noa e Khaled

    Israeliana Noa, algerino Khaled. La canzone scritta da John Lennon e divenuta simbolo di pace è stata spesso eseguita insieme dai due cantanti
    7 marzo 2021 - Lidia Giannotti
  • Pace
    Nel Kurdistan iracheno il momento finale del viaggio di Papa Francesco

    Un viaggio di pace

    I Curdi e il Kurdistan, grazie alla loro accoglienza al Papa, hanno confermato, come sempre, di essere un popolo di pace e terra di accoglienza, fratellanza e convivenza tra culture, religioni ed etnie diverse, se questa terra viene lasciata e tenuta lontana dagli interessi politici ed economici.
    7 marzo 2021 - Gulala Salih (Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Latina
    “Hanno un effetto devastante sulla popolazione e rappresentano un attacco ai diritti umani”

    Venezuela: la relatrice Onu Alena Douhan contesta le sanzioni economiche Usa e Ue

    L’ambasciatrice dell’Unione europea in Venezuela Isabel Brilhante Pedrosa considerata "persona non grata" da Arreaza e Maduro
    7 marzo 2021 - David Lifodi
  • Ecologia

    Esposizione a PM2.5 e salute delle ossa materne sulle donne incinte nella Città del Messico

    Uno studio di coorte longitudinale
    7 marzo 2021 - Haotian Wu, Marianthi-Anna Kioumourtzoglou, Allan C Just, Itai Kloog, Alison Sanders, Katherine Svensson, Nia McRae, Marcela Tamayo-Ortiz, Maritsa Solano-González, Robert O Wright, Martha M Téllez-Rojo, Andrea A Baccarelli
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)