evento

Padre Alex Zanotelli al Campus di Montecatini organizzato da Macramè e dalla Provincia di Pistoia

27 ottobre 2005
ore 12:00 (Durata: 8 ore)

Padre Alex Zanotelli è tra gli invitati, insieme a don Ciotti e Giancarlo Caselli, al Campus di Montecatini, dedicato alla riflessione e al lavoro sulle tematiche della costruzione di cittadinanza, rivolte al mondo giovanile.
Padre Alex condurrà nel pomeriggio del giorno 27 un lavoro di gruppo che coinvolgerà varie decine di giovani.

Al Campus saranno presenti oltre 600 ragazzi delle scuole, in età dai 15 ai 19 anni, in rappresentanza di buona parte delle regioni italiane.
Due gruppi di adolescenti stranieri, uno dalla Polonia, uno dal Brasile, porteranno il saluto e l'esperienza delle buone pratiche di creazione e riflessione sulla cittadinanza in atto nei loro contesti.

La manifestazione di Montecatini intende diventare un’occasione ricorrente ed importante di scambio a livello nazionale che, annualmente, può dare voce a quei progetti che lavorano per promuovere esperienze di cittadinanza agita e denunciare quelle di cittadinanza negata, permettendo così di intrecciare nodi e tessere relazioni per mettere in comunicazione ed allargare la rete dei soggetti interessati.
Cittadini non si nasce, ma si diventa è il Manifesto nazionale sulla cittadinanza scaturito dal lavoro realizzato nelle plenarie e nei seminari di approfondimento svoltisi a Montecatini nell’aprile 2004; il Manifesto si presenta come una raccolta di appunti sulla cittadinanza e sarà diffuso su tutto il territorio nazionale attraverso il progetto ALBACHIARA, diventando cos“ un utile strumento di riflessione e confronto per moltissimi giovani, per le istituzioni e per tutti coloro che desiderano lavorare su questi temi.
Il testo definitivo del Manifesto, arricchito dei vari contributi raccolti durante l’anno, verrà presentato nell’evento che si svolgerà a Montecatini nell’ottobre 2005.
La Provincia di Pistoia curerà la Segreteria organizzativa nazionale dell’evento sulla cittadinanza diventando così punto di riferimento per tutti coloro che, a qualunque titolo, vorranno partecipare al progetto per portare un contributo sia legato alla fase di socializzazione e diffusione nazionale del Manifesto, sia legato all’evento di Montecatini 2005.

''E' interesse della Provincia di Pistoia - afferma l'assessore alle politiche sociali Gai - diffondere come modello di buone pratiche l'esperienza pistoiese che nella nostra provincia ha coinvolto scuole, associazioni ed enti locali nel progetto Macrame' e consolidare le modalita' di confronto e scambio tra il mondo dei giovani e quello degli adulti. Il Campus di Montecatini, in sostanza, intende essere proprio questo, cioe' un luogo nel quale giovani e adulti si incontrano, si confrontano e condividono le loro idee e i loro progetti sulla cittadinanza a livello locale e globale''.

Per maggiori informazioni:
Antonio Vermigli
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Onu, 2 celebrazioni internazionali si abbracciano nello stesso giorno

    L'amicizia contro la tratta degli esseri umani

    Per una politica di pace, il 30 luglio riflettiamo sul legame che ci rende parte di altri mondi e apriamoci alla sofferenza feroce che segna altre vite
    24 luglio 2021 - Maria Pastore
  • Ecologia
    In occasione del vertice dei paesi del G20

    Lettera aperta ai ministri dell'Ambiente

    Di fronte ai sempre più frequenti disastri ambientali, dodici associazioni scrivono ai Ministri dell’Ambiente riunitisi a Napoli in questi giorni per esigere un’azione globale rafforzata e coordinata, non più rimandabile, per salvare il clima.
    23 luglio 2021 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Appello alla società civile

    Una riforma che favorirà l'impunità a molti inquinatori, alle cosche mafiose e alla malapolitica

    PeaceLink si associa al grido di allarme che proviene dal mondo della magistratura ed esprime forti timori rispetto alla riforma della giustizia. Se non siete d'accordo sulla riforma della giustizia condividete questo testo
    23 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Disarmo

    Leader del Congresso degli Stati Uniti spingono per una revisione progressiva della postura nucleare

    Dal team di PNND - Parliamentarians for Nuclear Non-Proliferation and Disarmament - giunge la notizia di questo importante appello indirizzato al Presidente Biden, per una revisione della Nuclear Posture Review
    22 luglio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)