convegno

ETICA E SVILUPPO LOCALE IN CALABRIA

7 novembre 2005

ETICA E SVILUPPO LOCALE IN CALABRIA
Convegno di avvio progetti Equal “Robinia” e “Potamos”

Quanto è successo in questi giorni ci impone una riflessione seria sul futuro di
questa regione. Si farà il punto di quanto è stato realizzato in regione da una
rete di soggetti composta dal PROGETTO POLICORO, dal movimento di animazione
territoriale legato a mons. Bregantini, dalle cooperative sociali aderenti a
CGM in Calabria.
Il tutto per rilanciare una nuova realtà, eticamente fondata, che operi e
rifletta sul bene comune e su un vero cambiamento, urgente e necessario in
Calabria.
Il convegno si svolgerà il 7 novembre p.v. e avrà inizio alle ore 9:30 presso l'Auditorium Comunale di Roccella Jonica.

Programma:
Saluti delle autorità

Dalla marginalità alla reciprocità: 10 anni di lavoro nella Locride
Pietro Schirripa presidente della cooperativa Valle del Bonamico:

Presentazione dei 2 Equal: “Progetto Robinia” e “Potamòs”

Etica e Sviluppo Locale in Calabria
Vincenzo Linarello, presidente del Consorzio Sociale GOEL

Il ruolo della Cooperazione Sociale in Calabria
Paolo Ferraro, responsabile del Polo CGM Calabria

I “gesti concreti” del Progetto Policoro in Calabria
Sergio Principe, presidente della Fondazione Episcopale “San Bruno”

I territori e lo Sviluppo Locale
Antonio De Marco, direttore Fondazione Field

Rapporti di reciprocità Nord – Sud
Michele Odorizzi, vice-presidente Federazione Trentina delle Cooperative

Bene Comune e Giustizia Sociale
Johnny Dotti, presidente nazionale di CGM - Welfare Italia

Durante il convegno interverranno:

Agazio Loiero, presidente della Regione Calabria
Mario Pirillo, assessore all’Agricoltura e Forestazione Regione Calabria
Doris Lo Moro, assessore alla Sanità e Politiche Sociali Regione Calabria
Grazia Sestini, sottosegretario Ministero del Welfare
Franco Giordano, capogruppo alla Camera di Rifondazione Comunista
Luciano Violante, capogruppo alla Camera dei Democratici di Sinistra

Conclude:
mons. Giancarlo Brigantini, Vescovo della Diocesi di Locri-Gerace

Nella stessa mattinata inoltre, verranno presentati:
- due progetti Equal,
- i dati del lavoro prodotto sino ad oggi.
- le istanze etiche, di legalità e di cambiamento che rivolgiamo con forza allo
Stato, ma anche alla politica e alla società calabrese.

Se qualcuno dovesse essere interessato a parteciparvi, è pregato di mettersi in
contatto con me, in modo da poter spedire l’invito.

Federica.hermes@consorziosociale.coop
promozione@consorziosociale.coop
0964.419191

Federica

Per maggiori informazioni:
Consorzio Goel
0964.419191
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Ecologia
    Venne aperta un'inchiesta e PeaceLink fu alla base delle denunce

    Quando il governo sospese il valore limite del benzo(a)pirene

    Era il 13 agosto 2010 e il governo di allora sospese il limite di un potente cancerogeno, il benzo(a)pirene nelle città. Perché? Per via del fatto che a Taranto il limite era stato superato e l'Arpa aveva indicato nelle batterie della cokeria la sorgente preponderante del benzo(a)pirene.
    Redazione PeaceLink
  • Disarmo
    La presenza di armi nucleari nelle basi di Aviano e Ghedi

    L’F-35, le basi militari e le bombe nucleari per distruggere l’articolo 11 della Costituzione

    Tuttavia è difficile immaginare che il presidente degli Stati Uniti considererebbe l'obbligo del parere alleato come un vincolo alla sua autorità
    29 giugno 2020 - Rossana De Simone
  • Ecologia
    Citare Bagnoli a sproposito spegne le speranze dei giovani di Taranto

    Le bonifiche sono la vera grande opera da chiedere tutti insieme

    Gli errori fatti in un altro luogo e in un altro tempo sono diventati l’alibi per non rispettare la legge mentre all’estero e in alcune zone d’Italia come Genova, hanno bonificato. Non sarebbe meglio imparare da chi ci è riuscito?
    13 maggio 2020 - Fulvia Gravame
  • Ecologia
    PeaceLink aderisce al sit-in

    No al salvataggio dell'ILVA con i soldi pubblici

    Associazioni e cittadini, nel rispetto della normativa anti-Covid, saranno sotto la prefettura di Taranto dalle ore 19 alle 21. Riportiamo l'appello lanciato dalla società civile
    28 giugno 2020 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Una realtà viva e dinamica di impegno sociale e civile

    Il Paese delle donne: rivista

    Il Paese delle donne contiene e continua esperienze che vanno scoperte e poste in risalto come l’attivismo sui grandi temi della memoria, dalla legalità ai percorsi esistenziali e resistenziali, dalla pace ai diritti umani, da quando si sono emancipate a partire dagli anni caldi della contestazione.
    27 giugno 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)