festa

"BARATTIAMO, il modo più antico di vivere vicini"

3 dicembre 2005
ore 10:00 (Durata: 8 ore)

"Capo Horn" Cooperativa del Commercio Equo e Solidale, l' ass. di promozione dell'economia locale "EcoRoma", l'etichetta indipendente "Raged Records" in collaborazione con "L'Emilio" scuola materna presentano "BARATTIAMO, il modo più antico di vivere vicini". Sabato 1° ottobre si è
svolta la prima edizione.
L'iniziativa (nata dalla collaborazione tra Capo Horn, Eco Roma e L'Emilio) aveva tra i vari obiettivi quello di mettere in comunicazione le persone del quartiere e dei dintorni per promuovere la cultura del riuso. Erano presenti tre sportelli informativi, uno sui gruppi d'acquisto solidali, uno sulle energie rinnovabili e uno sull'Eco Roma, nonché la vendita al
dettaglio di prodotti del commercio equo&solidale, il tutto al fine di sensibilizzare quante più persone possibili sui temi del consumo critico e del rispetto dell'ambiente.
La giornata si è svolta in un clima generale di allegria e collaborazione.
La partecipazione, alquanto modesta nella mattinata, è aumentata progressivamente nel pomeriggio; tutti hanno potuto barattare oggetti di vario genere (libri, vestiti, attrezzature) in particolar modo le mamme Infatti il settore del baratto riservato ai bambini permette alle mamme non
solo di scambiare ma anche di lasciare in deposito presso la bottega del mondo di commercio equo e solidale vestiti e attrezzature ormai inadatte ai loro figli. Ad allietare la giornata la musica della Raged Records (etichetta indipendente con sede nel nostro quartiere) e le mostre di quadri e di peperoncini biologici.
Vista la viva attenzione dei partecipanti e le numerose richieste riguardo alla prossima edizione di "BARATTIAMO", l'organizzazione ha lavorato ad un nuovo incontro: sabato 3 dicembre presso la scuola materna "L'Emilio"
all'interno del parco della Madonnetta, via B. Molajoli. A questo nuovo appuntamento saranno inoltre presenti altre associazioni del terzo settore, la libreria "Il segnalibro" e artigiani del quartiere con i loro prodotti.
Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare per socializzare e
solidarizzare nello stile delle antiche comunità locali, dove la dimensione del vicinato e la reciprocità permetteva di vivere meglio, consumando meno denaro e valorizzando le risorse.

Per maggiori informazioni:
Mariangela
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Quattro giorni di cinema al femminile a Taranto

    Mostra del Cinema di Taranto dal tema «Lo sguardo della tigre»

    Storie di donne, testimonianze di vita di registe e attrici che da Afghanistan, Iran, Palestina e Marocco si danno appuntamento a Taranto.
    23 giugno 2022 - Fulvia Gravame
  • Pace
    I dati del sondaggio europeo ECFR dà i pacifisti in minoranza fra i Grünen

    I Verdi tedeschi e il pacifismo

    La maggiore percentuale di pacifisti in Germania non è fra i Verdi ma fra i socialdemocratici dell'SPD. Intanto il giornale Der Spiegel ironizza sui leader verdi tedeschi ribattezzandoli "verdi oliva" e raffigurandoli con tute militari verdi, elmetto e bazooka
    23 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti
    Oggi alla Camera dei Deputati

    Cosa rispondere a Draghi che dice: "L'Ucraina si deve difendere"

    Una difesa è tale quando riduce le sofferenze, i morti, i feriti, non quando li aumenta, ed è quello che sta avvenendo. Biden ha detto che occorre vincere e battere la Russia (cosa che si sta rivelando irreale); prima tutti dicevano "no all'escalation" ma poi è arrivato l'ordine: "Vincere".
    22 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
  • Migranti
    Peacelink Common Library

    Siamo una società di pace? La criminalizzazione della solidarietà

    Mi sono avvicinata allo studio delle migrazioni, alla complessità delle storie che ogni rifugiato, richiedente asilo o migrante porta con sé. Perché le stragi delle frontiere marittime e terrestri sono catastrofi umanitarie. Qual è la nostra responsabilità? Qual è oggi il ruolo della società civile?
    21 giugno 2022 - Carmen Zaira Torretta
  • Sociale
    Uno studio sulla produzione di cacao

    Cacao amaro: lo sfruttamento minorile nella produzione di cioccolato

    Un nuovo studio dimostra i livelli dello sfruttamento minorile in Africa per la produzione di cacao. Solo in Costa d'Avorio e Ghana sono 1,5 milioni i bambini sfruttati
    25 ottobre 2020 - Katrin Gänsler
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)