campo

Come le storie

22 luglio 2006

La testimonianza COME analisi della realtà. Le fonti dirette COME strumento di indagine. Suoni, immagini e segni scritti COME codici di relazione. È con questi COME che vogliamo confrontarci, trasformando Agape in un laboratorio multimediale e di scoperta del territorio. La comunicazione è un processo di costruzione collettiva che riscopre il nesso fra ascolto e parola. Dopo aver analizzato e sperimentato alcuni dei meccanismi che governano il mondo dell'informazione, ragionato sul potere della parola e sul suo potenziale partecipativo, quest'anno ci concentreremo sulle fonti dirette. Conosceremo l'esperienza di chi ha contribuito ad affermare le fonti orali come strumento di ricerca per lo storico; ci confronteremo con il lavoro di giornalisti e ricercatori che quotidianamente raccolgono storie dalla voce diretta di testimoni e protagonisti, e le rielaborano per darne una rappresentazione pubblica; studieremo l'uso delle immagini nella fotografia, nel video e nel fumetto di realtà. Modalità espressive diverse che avremo modo di sperimentare nel corso di workshop, articolati quest'anno in cinque diversi media: scrittura, audio, video, fotografia e fumetto. Un unico filo conduttore, il tema del lavoro, sarà l'oggetto di una vera e propria attività di inchiesta in cui sperimentare le tecniche di ricerca delle fonti, dell'approccio con gli informatori, dell'intervista, della raccolta delle informazioni e della loro successiva elaborazione. E poi serate dedicate al canto e alla musica popolare, a progetti teatrali caratterizzati dall'uso delle fonti dirette per la scrittura dei testi o la creazione dei personaggi. Proveremo a sviluppare e analizzare un processo comunicativo basato sulla relazione e sulla partecipazione diretta "in direzione ostinata e contraria" al messaggio imposto in questo momento dalla cosiddetta Tv-verità.

Come le storie – PROGRAMMA

sabato 22 luglio
sera: arrivi e presentazioni
domenica 23 luglio
mattina: introduzione al campo a cura della staff; introduzione al tema dei laboratori: “Il lavoro in Val Germanasca” con Giorgio Gardiol (ex deputato, è stato fra l'atro direttore di Riforma e vicedirettore di Agape);

pomeriggio: introduzione al metodo delle fonti orali con Marcello Paolocci (storico, promotore del “Progetto Memoria per il recupero ed il mantenimento delle fonti orali”)
Lunedì 24 luglio
mattina: “le fonti orali nella storia”, plenaria con Cesare Bermani, (storico orale, tra i
fondatori dell'istituto Ernesto del Martino)

pomeriggio: Laboratori
scrittura - Anselmo Roveda (scrittore, giornalista e educatore, Genova)
montaggio audio – Silvia Giacomini (Radio Popolare, Milano), Lorenzo Valera (Radio Bandita, Milano)
video – Andrea Fenoglio e Diego Mometti (Documentaristi, Pinerolo)
fumetto – Paolo Parisi (Fumettista, Bologna)
fotografia – Matteo Bergamini (Fotografo, Milano)

sera: “la storia cantata” con Angelo Pugolotti (Voci di Mezzo) e Marco Rovelli (Les Anarchistes)
Martedì 25 luglio
mattina: raccontare il presente attraverso le fonti dirette, plenaria con Marco Rovelli (già cantante dei Les Anarchistes, autore del libro “Lager Italiani” edito da Bur); Silvia Giacomini e Giusi Marcante di Popolare Network;

pomeriggio: laboratori
mercoledì 26 luglio

mattina: gita al Nido dell'Orso

pomeriggio: Laboratori
giovedì 27 luglio
mattina: laboratori

pomeriggio: laboratori

sera: teatro con Fiammetta Gullo (Gruppo Teatro Angrogna)
venerdì 28 luglio
mattina: presentazione laboratori

pomeriggio: valutazioni
sabato 29 luglio
partenze

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    6
    mer
    convegno

    Università di Firenze - Affrontare la distorsione della Shoah sui social media

    6 LUGLIO 2022 ORE 17:00 AFFRONTARE LA DISTORSIONE DELLA SHOAH SUI SOCIAL MEDIA. INDICAZIONI PER GIORNALISTI, OPERATORI DELL'INFORMAZIONE E DELLA ...
  • lug
    7
    gio
    presentazione

    Scritti contro la guerra nella città di Bollate

    PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 - Bollate (MI)
    COMUNE DI BOLLATE PRESSO LA SALA CONVEGNI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI BOLLATE CENTRO PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 Giovedì 7 luglio ...
  • lug
    9
    sab
    presentazione

    Angelo Gaccione a Piacenza con la raccolta poetica Spore

    Via Genocchi n. 17 - Piacenza - Piacenza (PC)
    PICCOLO MUSEO DELLA POESIA DI PIACENZA; Sabato 9 luglio 2022, a partire dalle ore 18,00; Il Piccolo Museo della Poesia; Chiesa di San Cristoforo; Via ...
  • lug
    10
    dom
    concerto

    Concerto di violino e organo storico

    Santuario Santa Maria del Canneto a Gallipoli - Gallipoli (LE)
    *VIOLINO* : N. Paganini: Capriccio n. 24 *ORGANO* : W. A. Mozart: Ave Verum Corpus J. S. Bach: Concerto in C minor (BWV 981) after B. Marcello's ...
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede Centro studi Sereno Regis
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede
  • lug
    24
    dom
    campo

    Dragon dreaming

    Via san Domenico di Cesaro 7 - Faenza (RA)
    Sarà una settimana dedicata all'approfondimento del Dragon Dreaming e la Permacultura. Dall'Australia un metodo efficace ed entusiasmante che ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Conflitti
    Da UDIK – Unione Donne Italiane e Kurde

    Comunicato in difesa del popolo kurdo e dei valori dell’Occidente

    Cedendo al ricatto della Turchia, la Nato ha aperto le sue porte alla Finlandia e alla Svezia e le ha chiuse alle leggi e ai trattati europei, alla giustizia, ai diritti umani e ai valori fondanti delle democrazie dell’Occidente.
    5 luglio 2022 - UDIK – Unione Donne Italiane e Kurde
  • Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    Ed ecco rimosso il veto di Erdogan all'ingresso nella NATO dei due Paesi baltici!

    Un capro espiatorio per la "democrazia" occidentale

    La NATO ha aperto la porta a Svezia e Finlandia, chiudendo la porta della giustizia e dei diritti ai Kurdi; questo comportamento ha dato via libera e garanzie ad Erdogan per giustificare ogni sua azione militare in Rojawa contro i partigiani kurdi e la politica interna in Turchia.
    4 luglio 2022 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Ecologia
    Intervista di Linda Maggiori a Franco Sacchetti

    Il più (devastante) spettacolo dopo il Big Bang...

    Greenwashing, sfruttamento delle spiagge e degli ecosistemi alla luce del nuovo tour dell’ex disc jokey più famoso d’Italia sostenuto anche da associazioni “ambientaliste”.
    4 luglio 2022 - Alessio Di Florio
  • Pace
    E' moralmente sbagliato armare gli ucraini perché li condurrà sulla strada del disastro

    Perché non armare gli ucraini è una strategia moralmente migliore

    Se si armano gli ucraini alla fine si arrecherà un grave danno all'Ucraina. Mentre l'Occidente arma l'Ucraina, i russi reagiranno e finiranno per fare ancora più danni all'Ucraina di quanti ne siano stati fatti finora.
    3 luglio 2022 - John Mearsheimers (Università di Chicago)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)