happening

Guerra o pace

13 marzo 2004
ore 10:00 (Durata: 1 ore)

A un anno dall’inizio dell’ultima guerra il Pandemonium Teatro propone
GUERRA O PACE
Regia di Lisa Ferrari
Con Lisa Ferrari, Gilda Marchesi
Musiche dal vivo Gruppo Ottocento
Tecnico Luci Carlo Villa, Fonico Dario Filippi
Ingresso € 6,00

In occasione delle giornate dedicate alle manifestazioni per la pace che si concluderanno il 20 marzo, apriamo questo spettacolo, solitamente riservato al pubblico delle scuole, a tutti gli spettatori interessati a uno sguardo originale su questo terribile e pressante problema. Uno sguardo fatto di racconti, di atmosfere, di emozioni e sentimenti espressi con voci, colori e musica.

L’arte in genere si è sempre occupata degli eventi storici, gloriosi o drammatici, ed ha rappresentato un importante strumento di riflessione ed approfondimento degli stessi, nonché un punto di vista a volte sorprendente.
Se il teatro è la casa di vari linguaggi artistici, perché non approfittare di tale spazio per indagare sui problemi che l’umanità non riesce a risolvere?
“Guerra o Pace” potrebbe essere pertanto definito un happening di arti varie sul tema della guerra.
Perché happening e non spettacolo?
Perché “Guerra o Pace” non racconta una storia –semmai tante storie!- e soprattutto non la racconta nel modo in cui tradizionalmente siamo abituati a fruirla in teatro.
Perché vogliamo mostrare come letteratura, musica, arti visive si siano occupate di tale evento, ognuna con il proprio linguaggio e con la propria sensibilità, mentre il teatro diventa il loro luogo di incontro, uno spazio messo a loro disposizione sia in senso letterale -cioè fisicamente ci si incontra in teatro per ascoltare, guardare, riflettere- sia in senso professionale -cioè attori, cantanti, musicisti e tecnici si pongono come interpreti delle varie arti-.

Con la lettura ad alta voce da parte di due attrici del Pandemonium Teatro verranno proposti brani di testi di Calvino, Buzzati, Hemingway, Allende, Brown, Prevert, Ungaretti, Quasimodo, Brecht, Benni, Andrade, Hikmet, Rodari, Strada;

Con il Gruppo Ottocento si potranno ascoltare le musiche e le canzoni di De’ Andrè, mentre sul fondo sfileranno le immagini di quadri di ogni epoca e stile a cui si aggiungerà un momento fotografico dedicato alle vittime delle mine antiuomo.

Per maggiori informazioni:
Pandemonium Teatro- Elena Gatti
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Garifuna sotto tiro

    Assassinato un altro difensore del territorio ancestrale garifuna
    3 febbraio 2023 - Giorgio Trucchi
  • CyberCultura

    Il Premier australiano sta solo fingendo di lavorare per liberare Julian Assange?

    Comincia a serpeggiare il sospetto che Anthony Albanese non si stia affatto interessando presso le autorità statunitensi, come invece egli ha preteso più volte, per il ritiro delle accuse contro il co-fondatore di WikiLeaks.
    2 febbraio 2023 - Patrick Boylan
  • Laboratorio di scrittura
    Chi fornisce a Taranto i dati orari del benzene?

    Antonio e i picchi del benzene

    Un esperto degli algoritmi da Londra manda i grafici dei picchi del benzene. Tra una pausa e l'altra del suo lavoro, sforna le cattive notizie che turbano la quotidianità degli ecotarantini che sanno leggere ascisse, ordinate e diagrammi cartesiani. Cronaca assurda in una città inquinata.
    2 febbraio 2023 - Alessandro Marescotti
  • Latina
    Honduras

    Bajo Aguán, una tragedia infinita

    Nuova ondata di attacchi e di omicidi contro contadini e difensori dell'ambiente
    26 gennaio 2023 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Armi atomiche, un momento di pericolo senza precedenti

    A soli 90 secondi dall’ora fatale

    E' stato presentato l’aggiornamento annuale del doomsdyclock del Comitato per la Scienza e la Sicurezza del Bulletin of the Atomic Scientists. Il peggioramento della situazione mondiale a seguito soprattutto della guerra in Ucraina ha portato l’orologio a soli 90 secondi dall’ora fatale.
    25 gennaio 2023 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)