evento

Un mondo di libri - D'estate la cultura a Milano

1 settembre 2009
ore 09:00

Il 15 luglio, presso la Loggia dei Mercanti, in centro a Milano, aprirà i battenti il consueto appuntamento con la lettura organizzato da CeLIM Milano, ONG impegnata nella cooperazione internazionale dal 1954. Il ricavato di quest’anno andrà a sostegno del progetto di Istruzione primaria in Zambia “Community school”, avviato proprio quest’anno.

C’è una grande novità: dopo 6 anni “Un mondo di libri” si rinnova e si arricchisce: nasce un nuovo grande progetto fatto di incontri culturali e ricreativi che completano e arricchiscono questo tradizionale questo appuntamento.

L’obiettivo di questi cicli di incontri è di coinvolgere ragazzi e adulti, lavoratori e pensionati, mamme e bambini in una serie di attività, durante la pausa pranzo oppure nell’orario pomeridiano-serale, mirate sia a creare momenti di aggregazione e conoscenza, sia a far comprendere più a fondo la nostra cultura e quelle altrui. Tra le attività previste, vi saranno presentazioni di libri e incontri con gli autori, pomeriggi di ricreazione per i bambini con laboratori creativi, costruzione di giocattoli con materiali di recupero, mostre fotografiche, corredate da video e materiale informativo, tese a sensibilizzare il pubblico su tematiche quali la pace, i diritti umani, la prevenzione AIDS, i progetti di sviluppo, e infine ci saranno anche proiezioni di film-documentari tratti dal Festival del cinema africano. Il tutto corredato da aperitivi solidali e dibattiti con esperti.

Il tendone rimarrà aperto tutti i giorni, dalle 9 alle 24 fino al 15 settembre… per 2 mesi dedicati alla CULTURA… e alla SOLIDARIETA’!


Ecco il calendario dei prossimi appuntamenti:

Martedì 1 settembre e mercoledì 9 settembre, ore 15-18
Laboratori di gioco per bambini e attività educative, realizzazione di giocattoli con materiali di riciclo insieme alle educatrici di CeLIM.

Mercoledì 2 settembre, ore 18.30
Presentazione del volume “I mostri nel mio frigorifero” (Terre di mezzo editore). Interviene l’autrice Stefania Cecchetti.

Giovedì 3 settembre, ore 18.30
Presentazione del romanzo “Gli agenti segreti non piangono” (Mursia) e dibattito sul tema: “Come cambia la letteratura per ragazzi. Realtà e narrativa ai tempi di internet”. Intervengono: Paolo Roversi (autore del volume) e Matteo Chiari (giornalista).

Lunedì 7 settembre, ore 18.30
Presentazione del volume “Chi va piano” (Rizzoli). Interviene l’autore Bruno Contigiani.

Martedì 8 settembre, ore 18.30
Presentazione del volume “L’ora delle ragazze Alfa” (Ed. Fermento) e dibattito sul tema: “Le nuove donne”. Intervengono: Valeria Palumbo (autrice del volume e caporedattore centrale de L’Europeo), Silvia Botti (giornalista e consulente di comunicazione), Elena Dal Pra (traduttrice ed editor, redazione Womenomics.it).

Mercoledì 9 settembre, ore 18.30
Presentazione del volume “Appena ho 18 anni mi rifaccio. Storie di figli, genitori e plastiche” (Bompiani). Intervengono: Cristina Sivieri Tagliabue (autrice del volume) e Giuseppe Di Piazza (direttore Magazine del Corriere della Sera).
Nel corso dell’incontro è prevista una performance per la regia di Elisa Lepore con le giovani attrici Silvia Altrui e Clarissa Filippini.

Giovedì 10 settembre, ore 18.30
Presentazione del volume “Come depredare il sud del mondo” (Altreconomia Ed.). Intervengono: Andrea Baranes (autore del volume) e Pietro Raitano (direttore Altreconomia).
Segue aperitivo equosolidale organizzato dalla cooperativa Chico Mendes.

Per maggiori informazioni:
CeLIM Milano
02.58316324
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1991: Alle ore 0,50 inizia la Guerra del Golfo, la prima dopo la fine della Guerra Fredda

Dal sito

  • Storia della Pace
    Installati nel 1960, furono smantellati dopo la Crisi di Cuba

    Le basi dei missili nucleari Jupiter in Puglia e Basilicata

    Le basi erano 10, di forma triangolare, con tre missili ognuna. Nell'ottobre del 1961 furono colpite quattro testate nucleari da fulmini, e in due casi venne attivato il processo fisico-chimico preliminare all'esplosione (che non avvenne). Un museo della pace e della memoria è oggi possibile
    Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Dal territorio del nostro Paese siano eliminate tutte le armi nucleari

    L’Italia ratifichi il Trattato sulla Proibizione delle Armi Nucleari

    La presenza di tali ordigni sul territorio italiano è in contrasto anche con il Trattato di non proliferazione delle armi nucleari, al quale l’Italia ha aderito nel 1975 impegnandosi a «non ricevere da chicchessia armi nucleari né il controllo su taliarmi, direttamente o indirettamente».
    16 gennaio 2021
  • Storia della Pace
    La storia della pace, dalla secolare opposizione alla guerra al recente pacifismo

    Che cosa è la Peace History

    Per Peace History si intende lo studio delle cause più profonde della guerra nonché dei mezzi per contrastarla e per gestire risoluzioni non violente dei conflitti. In questa pagina web vi sono alcuni riferimenti per la Peace History e link utili per tracciare una storia della pace
    16 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Pace
    Entrambe includono tematiche comuni nella propria area di competenza e hanno punto di contatto

    Educazione civica ed educazione alla pace: un confronto

    L'evoluzione dell’educazione civica ha portato a un sempre maggiore avvicinamento della stessa all’educazione alla pace, fino ad una sovrapposizione di competenze, che oggi può in certi contesti rendere difficile distinguere le due discipline.
    10 gennaio 2021 - Manuela Fabbro
  • Storia della Pace
    L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa

    Le radici storiche del pacifismo

    Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati.
    15 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti, Daniele Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)