convegno

“Allegra…mente. Con i volontari per la salute mentale”

18 settembre 2010

Weekend 18-19 settembre 2010 a Villa Borghese
Convegni e spettacoli con le associazioni di Roma e provincia e i CSV del Lazio

Per tutto il weekend del 18 e 19 settembre 2010 la suggestiva cornice di Villa Borghese ospiterà la manifestazione “Allegra…mente. Con i volontari per la salute mentale”, promossa dai Centri di Servizio per il Volontariato CESV e SPES in collaborazione con le associazioni di Roma e provincia. Obiettivo dell’iniziativa è sensibilizzare la cittadinanza a guardare alla malattia mentale come un disagio più comune di quanto a volte appaia ma allo stesso tempo curabile e guaribile, soprattutto se si crea intorno alla persona una rete di solidarietà.

Largo Marcello Mastroianni sarà arricchito dalle 10.30 alle 20.30 con stand, momenti informativi, spettacoli e attività, rivolti agli addetti ai lavori ma anche agli altri cittadini, i quali potranno farsi coinvolgere attivamente in giochi e dimostrazioni.

Cardine della manifestazione è il convegno “Volontariato e L.328/2000: le buone prassi” che si svolgerà sabato a partire dalle 10.30 per l’intero arco della mattinata.
Approvata nel 2000, questa normativa è volta a regolare il rapporto tra associazioni e istituzioni nel comune intento di intervento attivo contro le problematiche presenti nel territorio, con particolare riferimento all’attuazione dei “piani di zona”. Gli interventi dei relatori saranno finalizzati a chiarire l’applicazione della legge, anche illustrando alcune delle esperienze finora realizzate con maggiore successo nel campo della salute mentale. Saranno presenti rappresentanti di asl, csm, psichiatri e assessori ai servizi sociali con competenze su diversi territori.

Il seminario “Auto Mutuo Aiuto” occuperà invece la mattinata di domenica a partire dalle 10.30.
Associazioni, addetti ai lavori e singole persone potranno illustrare e confrontare esperienze e buone prassi. Interverranno rappresentanti di scuole di specializzazione, dsm, gruppi di terapia e sanità.

Nel pomeriggio di domenica andrà in scena la pièce teatrale “Ballata. Per uno spettatore-visitatore curioso”, prodotta da Teatro Canone e Fiat Lux. Lo spettacolo è un viaggio immaginario in un museo dove sono esposte alcune tra le opere d’arte dell’ultimo secolo; lo spettatore vedrà queste stesse opere prendere vita attraverso gli attori.

Tra le altre esibizioni, che si terranno durante i pomeriggi delle due giornate, sono in programma: il coro ed il concerto delle associazioni “Insieme contro i Pregiudizi” e “Alchimia”, la proiezione dei film “Matti per il calcio”, “Oceano dentro” e “Cimap - Centro Italiani Matti a Pechino” e danze animate dall’’associazione “Oltre le Barriere”. Inoltre, giochi e altre attività coinvolgeranno attivamente il pubblico. Tra queste, un grande gioco dell’oca a squadre organizzato dalle associazioni “Oltre la Rete” e “Scalea 93”.

Per ulteriori informazioni:
CESV e SPES - Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio
Via Liberiana, 17 - 00185 Roma
Tel. 06 491340 – 06 44702178
Email altreabilita@volontariato.lazio.it – Sito web www.volontariato.lazio.it

Per maggiori informazioni:
Spes
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1963: Papa Giovanni XXIIII proclama la Pacem in Terris, con una dura condanna alla guerra.

Dal sito

  • Taranto Sociale
    Lavoratore licenziato, per il ministero del Lavoro le informazioni non sono sufficienti

    "Abbiamo fornito spiegazioni"

    “ArcelorMittal conferma di aver fornito al ministro Orlando le spiegazioni richieste riguardo al licenziamento dell’operaio di Taranto”. Così ArcelorMittal in una nota. Il Consiglio comunale di Taranto ha approvato un ordine del giorno nel quale chiede la revoca del licenziamento.
    9 aprile 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Editoriale
    Il post era ritenuto "lesivo" dell'immagine aziendale

    Esprimiamo solidarietà al lavoratore licenziato da ArcelorMittal

    Aveva condiviso sui social network un post che invitava a vedere la fiction "Svegliati amore mio". Dispiacerebbe se in questa vicenda lo Stato rimanesse assente, mentre dichiara di essere presente al 50% nella compagine aziendale.
    9 aprile 2021 - Associazione PeaceLink
  • Pace
    Confine Iraq-Siria

    Riunite con i loro bambini “futuri terroristi”, le donne yazidi vengono ripudiate

    Gli anziani yazidi rinnegano i figli delle ex schiave dello Stato islamico, costringendole a scegliere tra i loro bambini e la loro comunità
    9 aprile 2021 - Martin Chulov e Nechirvan Mando ad Arbil
  • Processo Ilva
    La difesa ha rammentato che il gruppo Riva ha speso un miliardo di euro per investimenti ambientali

    Ilva: processo su disastro ambientale al rush finale

    La tesi forte dell’accusa è che Ilva solo sulla carta ha messo gli investimenti necessari a ridurre l’inquinamento dell’acciaieria, mentre nella realtà o non è stato fatto nulla oppure alcuni interventi sono stati dilazionati di molti anni nonostante vi fosse l’urgenza di intervenire.
    9 aprile 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Ecologia
    Parla Riccardo Cristello, lavoratore dello stabilimento siderurgico di Taranto

    ArcelorMittal: licenziato per post, “mi è caduto mondo addosso”

    “Sono rimasto sbigottito. Mai avrei immaginato una cosa del genere. Ho fatto solo un copia incolla e ho condiviso. Non è un mio pensiero ma l’azienda ritiene invece che quello che è stato postato sia oltraggioso e lesivo”. Il post invitava a vedere la fiction 'Svegliati amore mio'.
    9 aprile 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)