manifestazione

Si alla nonviolenza - No alle sfilate di moda

2 ottobre 2011
ore 14:30

Poche settimane fa le sfilate della settimana milanese della moda sono state traslocate in Duomo dalla Loggia dei Mercanti dove si trova il sacrario dei Caduti per la Libertà e dei deportati milanesi scomparsi nei lager nazisti.

In quel frangente l'assessore alla Cultura, Expo, moda e design di Milano, Stefano Boeri, aveva anticipato la volontà di questa amministrazione di valorizzare lo spazio della Loggia dei Mercanti come luogo di memoria attiva della storia politica di Milano. Anche per questa ragione Domenica 2 ottobre si è scelto proprio questo luogo per celebrare il 143° anniversario della nascita di Gandhi e la Giornata internazionale della nonviolenza, istituita nel 2007 dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che ha proposto che in questa occasione si svolgano ovunque iniziative di commemorazione e di impegno in tutto il mondo.

Dalle 14.30 alle 19.00, un programma ricco di contenuti, di momenti di riflessione e di dibattito, ma anche di gioco ed espressione artistica e musicale. In conclusione alle 18:00 il FLASH MOB - 4 passi per entrare nell'ONDA DELLA NONVIOLENZA www.mondosenzaguerre.org/flashmob, ballerini, appassionati, curiosi, giovani e adulti, tutti protagonisti di un'azione corale a dimostrazione che si può parlare di nonviolenza in maniera dinamica, fresca e creativa

Alle 16:00 interverrà Basilio Rizzo, Presidente del Consiglio comunale di Milano in rappresentanza delle istituzioni con un saluto ai partecipanti alla Giornata Internazionale della Nonviolenza. Gli verrà inoltre consegnata la "Dichiarazione per una città nonviolenta" (Dichiarazione 2 ottobre), promossa da Mondo senza guerre, dalla Comunità per lo sviluppo umano e dal Partito Umanista, con l'augurio che lo spirito e le proposte di questo documento vengano condivisi e possano segnare l'inizio di un cammino comune per fare di Milano la prima città italiana a porre la nonviolenza come suo principio ispiratore.

I promotori dell'evento ringraziano l'Anpi che ha permesso l'utilizzo della Loggia dei Mercanti per questa celebrazione.

Promosso da: Mondo Senza Guerre e Senza Violenza (www.mondosenzaguerre.org/milano), La Comunità per lo Sviluppo Umano (lacomunita.net), Partito Umanista (pumilano.it)

In collaborazione con: Arcobaleni in Marcia (arcobaleniinmarcia.blogspot.com), Associazione ARCI, Centro del Benessere metodi naturali (centrodelbenessere.it), Comitato stranieri Avanti insieme (villapallavicini.org/stranieri.htm )

Per maggiori informazioni:
Mondo Senza Guerre e Senza Violenza
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • ago
    29
    lun
    evento

    Giornata internazionale contro i test nucleari

    Giornata internazionale contro i test nucleari
    Fin da quando è stata istituita nel 2009 dall'Assemblea delle Nazioni unite, la Giornata prevede attività ed eventi che contribuiscono a ...
  • set
    4
    dom
    festa

    Seconda Festa Nazionale della rivista "Cumpanis"

    Piazza Albertelli, 10 - Falconara (AN)
    Seconda Festa Nazionale della rivista internazionalista, antimperialista e comunista "Cumpanis", che quest'anno si terrà a Castelferretti ...
  • set
    30
    ven
    evento

    La notte dei ricercatori

    La notte dei ricercatori
    8 progetti in Italia I ricercatori di tutti i Paesi dell'Ue torneranno a incontrare la società civile per diffondere la cultura scientifica e le ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • CyberCultura
    Attivismo per salvare Assange e la libertà di stampa

    Gli USA e l’UK regimi autoritari? Per i sostenitori di Julian Assange, sì.

    Una ragazza di Como rifiuta di essere complice del silenzio dei media sul trattamento disumano inflitto a Julian Assange da parte dell’UK e degli USA; mette in scena, in una piazza centrale della città, la sua protesta contro l’autoritarismo delle due se dicenti democrazie.
    14 agosto 2022 - Patrick Boylan
  • Conflitti
    "Condurre una guerra in un paese con reattori nucleari operativi non è mai accaduto e rompe un tabù"

    Appello di IPPNW sugli attacchi alla centrale di Zaporizhzhia

    L'appello dai medici di IPPNW ai governi rappresentati alla Conferenza di Revisione del TNP, affinché venga fatto ogni sforzo per evitare attacchi militari alle centrali nucleari. E' la risposta urgente e decisa alla situazione critica presso la centrale ucraina di Zaporizhzhia.
    13 agosto 2022 - Roberto Del Bianco
  • Latina
    Dal sogno dei grandi eventi a Bolsonaro

    Quando c’era Lula…

    Ivan Grozny Compasso ripercorre la storia del Brasile dal Mondiale di calcio (2014) e dalle Olimpiadi (2016), su cui avevano scommesso Lula e Dilma Rousseff, fino all’incubo bolsonarista
    10 agosto 2022 - David Lifodi
  • MediaWatch
    Lettera a Repubblica

    Non esiste nessuna direttiva UE che obbliga a versare il 2% del proprio PIL alla Nato

    Fact-checking su un articolo di Furio Colombo dal titolo "Incoerenza dei nuovi pacifisti" in cui si legge: "Il governo italiano, per una direttiva dell’Unione Europea, ha deciso un aumento di spesa militare italiana del 2 per cento".
    10 agosto 2022 - Carlo Gubitosa
  • Processo Ilva
    La condanna in primo grado del 31 maggio 2021

    Ben 270 anni di carcere: la sentenza della Corte d'Assise per il processo ILVA

    La Corte d'Assise, presieduta da Stefania D'Errico, ha inflitto 21 anni e 6 mesi all'ex responsabile delle relazioni istituzionali, Girolamo Archinà, 21 anni all'ex direttore dello stabilimento di Taranto, Luigi Capogrosso. Condannato anche l'ex presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola
    Valentina Errante
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)