evento

Indivisibili: manifestazione antirazzista e antifascista!

6 aprile 2019
ore 15:00 (Durata: 2 ore)

6 APRILE ORE 15, STAZIONE DI LIDO CENTRO

All'inizio del mese di Marzo un ragazzo del nostro Liceo ha subito un'aggressione razzista. Quattro macchine con a bordo dodici ragazzi lo hanno accerchiato mentre, a tarda sera, portava fuori il cane insieme ad un'amica. Dopo diverse aggressioni verbali sono passati alla violenza fisica, causando danni tali da costringerlo a 20 giorni di prognosi. Come collettivi studenteschi, realtà associative, singoli cittadini, comitati di quartiere del territorio, non intendiamo stare a guardare: lanciamo una manifestazione antirazzista e antifascista per sabato 6 aprile, chiamiamo la città a reagire e a mobilitarsi! Questi gravissimi fatti non possono passare sotto silenzio, rappresentano le conseguenze materiali delle parole utilizzate e delle politiche irresponsabilmente attuate da chi ci governa per un proprio facile tornaconto elettorale: politiche che alimentano l'odio additando il diverso come male assoluto.
Esprimiamo solidarietà a tutte le persone colpite da queste violenze e non intendiamo rimanere in silenzio dinanzi a un'azione di stampo fascista tanto nel metodo quanto nell'ideale razzista che porta avanti e vogliamo mobilitarci per contrastare in modo pacifico questo clima di terrore. Noi cittadini siamo fra quanti ad alta voce rivendicano il diritto di vivere il nostro territorio liberi dall'odio e dalla violenza gratuita. La sola esistenza non può essere un prezzo da pagare: lui è stato aggredito per il colore della pelle. Non ci stiamo.
Per questo dobbiamo lottare per una società diversa e migliore, più giusta. Occorre ritrovarsi, costruire, dare forza innanzitutto ad una mobilitazione decisa, corale e meticcia.
Scendiamo in piazza Sabato 6 Aprile alle ore 15 dalla Stazione lido centro di Ostia!

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    I dati relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2)

    Ex Ilva: Peacelink, rischio cancerogeno inaccettabile

    “L’aria di Taranto non rispetta i limiti dell'Organizzazione mondiale della sanità” dice Peacelink, per la quale “a fronte di una situazione sanitaria fortemente compromessa, la popolazione di Taranto dovrebbe godere di una protezione particolare".
    18 giugno 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
  • Taranto Sociale
    Lettera al Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani

    Richiesta di fermo batteria 12 cokeria ILVA per mancata messa a norma

    E' stato autorizzato uno scenario emissivo (6 milioni di tonnellate annue di acciaio) a cui corrisponde un rischio cancerogeno inaccettabile. Tutto ciò è acclarato dalla nuova VDS (Valutazione Danno Sanitario) sarà segnalato alla Procura della Repubblica
    15 giugno 2021 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)