Conflitti

Siria

47 Articoli - pagina 1 2 3 ... 5
  • In Siria assenza di “pistole fumanti”

    18 aprile 2018 - Gianandrea Gaiani
  • “Stanno facendo come in Iraq. Armi chimiche un pretesto”
    Siria

    “Stanno facendo come in Iraq. Armi chimiche un pretesto”

    Dichiarazione rilasciata dal vescovo di Aleppo mons. Antoine Audo
    14 aprile 2018
  • Il giurista Sabino Cassese favorevole ai missili di Trump
    Siria

    Il giurista Sabino Cassese favorevole ai missili di Trump

    Secondo lui il diritto internazionale non verrebbe violato dall'intervento militare di Usa, Francia e Gran Bretagna, in quanto nel caso della Siria si applicherebbe il principio della "responsabilità di proteggere". Peccato che Sabino Cassese si dimentichi di aggiungere che il principio a cui lui si richiama deve passare attraverso una risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell'ONU che per la Siria non vi è stata.
    14 aprile 2018 - Alessandro Marescotti
  • "Ma insomma chi mi vuole ammazzare?"
    Siria, una guerra senza i buoni ma solo con i cattivi

    "Ma insomma chi mi vuole ammazzare?"

    Occorre esercitare un ragionevole scetticismo quando le grandi potenze spacciano per oro colato le loro informazioni e quando assicurano di avere pronta una soluzione basata sulla guerra. Con chi stare allora? La risposta sembra retorica, ma è anche l’unica moralmente accettabile: stare con il popolo siriano.
    14 aprile 2018 - Alessandro Marescotti
  • Siria, e se Trump colpisce un deposito di armi chimiche che succede?
    Realtà e propaganda sulle armi chimiche

    Siria, e se Trump colpisce un deposito di armi chimiche che succede?

    Le armi chimiche sono armi di distruzione di massa. Se un solo deposito chimico fosse colpito l'effetto sarebbe devastante. Dato che ciò non sembra essere avvenuto questa notte, è lecito pensare che gli obiettivi colpiti siano solo ad uso di propaganda.
    14 aprile 2018 - Alessandro Marescotti
  • Missili sui quartieri cristiani di Damasco, 5 morti: è una notizia?
    La guerra in Siria è finita?

    Missili sui quartieri cristiani di Damasco, 5 morti: è una notizia?

    I recenti sanguinosi attacchi contro i quartieri cristiani di Damasco dimostrano che purtroppo il conflitto perdura. Eppure le notizie dalla Siria non appaiono più sui mass media mainstream. Perché questo silenzio mediatico?
    10 gennaio 2018 - Redazione Pressenza (Italia)
  • La barbarie: 68 bambini fatti a pezzi
    Siria

    La barbarie: 68 bambini fatti a pezzi

    Ribelli fanno strage di civili sciiti provenienti da zone filogovernative. Il bilancio complessivo dell'attentato kamikaze è salito a 126 morti. Tra questi, almeno 68 bambini e 13 donne
    16 aprile 2017 - Alessandro Marescotti
  • Siria, i frutti avvelenati della guerra

    Siria, i frutti avvelenati della guerra

    6 settembre 2016 - Alessandro Marescotti
  • La battaglia di Aleppo
    Chi sono i guerriglieri che combattono contro Assad?

    La battaglia di Aleppo

    Molti guerriglieri antigovernativi derivano dall'esperienza di Al Queda. Ai qaedisti di Jabhat Fatah a-Sham, ai salafiti di Ahrar a-Sham e agli altri gruppi islamisti radicali protagonisti nella guerra civile siriana non interessa portare «la democrazia a Damasco». E neppure il rispetto dei diritti umani e della libertà politica. Il loro obiettivo finale è instaurare in Siria un regime basato sulla sharia, la legge islamica.
    Michele Giorgio
  • Il documentario “Young Syrian Lenses”
    E' stato realizzato ad Aleppo

    Il documentario “Young Syrian Lenses”

    In versione integrale sul web per 48 ore
    19 agosto 2016 - Ruben Lagattolla
pagina 2 di 5 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)