CyberCultura

La Cina è il primo obiettivo di IBM

L'espansione in Cina, è la priorità più alta per IBM sul mercato asiatico, e per ottenre questo risultato, lo strumento usato da Big Blue sarà Linux.
25 novembre 2003
Linux Help

"Al momento le nostre priorità si chiamano Cina, India e Corea del Sund, in quest'ordine di importanza" sono state le parole di Frank Kern, presidente IBM per l'Asia.
Saranno questi tre paesi le direttrici attraverso le quali IBM si espanderà sul mercato asiatico, soprattuto per il dinamismo del mercato cinese.
Anche se l'infrastruttura IT della Cina non è così avanzata come quella degli altri paesi asiatici, il suo tasso di sviluppo, elevatissimo, porta questo apese ad avere fame di tecnologie dell'ultima generazione.
Molti investitori stranieri vogliono utilizzare le tecnologie più recenti nei loro stabilimenti in Cina, addirittura più avanzate di quelle che utilizzano nelle loro sedi centrali.
Inoltre un fattore chiave di queste scelte è dato dal fatto che Cina, India, Corea del Sud, hanno tutte deciso di piuntare molto su Linux, di cui IBM è un sostenitore della prima ora, ormai.

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)