CyberCultura

Pianti un telefono e nasce un girasole

4 dicembre 2004
Luca di Ecoblog.It

Il problema dello smaltimento dei rifiuti tecnologici è così serio che il mondo accademico non sta con le mani in mano. L'Università inglese di WarWick ha studiato e sviluppato un polimero biodegradibile da usare per le cover dei cellulari. Per enfatizzare lo smaltimento naturale, i ricercatori hanno inserito all'interno della cover una finestrella con un semino di girasole. Quando il nostro cellulare sarà da buttare, potremo dare vita ad una nuova pianta (via Caymag)

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)