Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Il Comune di Nova Milanese (MB) sollecita Provincia, ARPA ed ASL ad imporre all'azienda Nova Ambiente un termine preciso per la presentazione di un piano di bonifica

Laura Tussi6 novembre 2014

Il Comune Di Nova Milanese esige un piano di bonifica dall'azienda Nova Ambiente

Quinto comunicato stampa del 3 novembre 2014

Nonostante la sospensione dell’attività da parte della Provincia, continuano le emissioni odorigene della ditta Nova Ambiente, causate dai rifiuti giacenti presso il sito.

Proprio per esaminare le proposte della ditta, in data 23 ottobre ultimo scorso si é tenuto presso la Provincia un incontro tecnico alla presenza di tutti gli enti coinvolti, i quali in modo inequivocabile hanno ribadito che le uniche operazioni consentite riguardano l’allontanamento dei rifiuti ………. e non é consentita alcuna attività di trattamento/miscelazione.

Il Comune, dando voce ai cittadini, ha sollecitato gli enti coinvolti ad imporre alla ditta un piano di bonifica con inizio e fine delle operazioni di smaltimento.

ARPA ha cosi risposto, grazie anche all’interessamento diretto dei cittadini. Quanto riportato é il testo integrale: l’unico intervento che sia efficacemente in grado di eliminare la problematica delle molestie olfattive è l’allontanamento dei rifiuti dal sito dell’azienda da eseguirsi sotto la responsabilità dell’azienda il più rapidamente possibile. Considerata il quantitative di rifiuto presente, si ritiene che l’allontanamento possa concludersi verosimilmente nell’arco di una settimana. Le autorità (Provincia Comune ed Asl) presiederanno, per quanta di rispettiva competenza, per consentire che le operazioni di allontanamento possano svolgersi il più rapidamente possibile e dandone puntuale informazione alla popolazione.

 

Il Sindaco Rosaria Longoni

Articoli correlati

  • Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco
    Disarmo
    Per un'informazione civile che vada oltre spot e comizi senza contraddittorio

    Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco

    Sono 5 i candidati in corsa per la poltrona di Sindaco alle elezioni municipali di Augusta del 4 e 5 ottobre. A loro gli attivisti di Punta Izzo Possibile hanno rivolto 6 domande sui temi della tutela del paesaggio e del patrimonio costiero. Beni comuni primari da difendere.
    19 settembre 2020 - Gianmarco Catalano
  • E' Tempo del Creato!
    Ecologia
    Le chiese cristiane si preparano

    E' Tempo del Creato!

    In Europa e nel mondo il periodo liturgico noto come «Tempo del creato» viene celebrato dal 1° settembre al 4 ottobre. Durante il Tempo del Creato quest’anno si vuole entrare in un momento di risanamento e di speranza che richiede assolutamente modi nuovi di vivere con il creato e nel creato.
    28 agosto 2020 - Virginia Mariani
  • "L'onda nera nel Lambro"
    Cultura
    Recensione del libro di inchiesta di Marco Fraceti

    "L'onda nera nel Lambro"

    Il caso Lombarda Petroli e lo sversamento di idrocarburi del 2010 nel fiume Lambro. Prefazione di Vittorio Agnoletto. Mimesis Edizioni, collana Eterotopie.
    15 agosto 2020 - Laura Tussi
  • Sovraconsumo e crescita economica: i fattori chiave della crisi ambientale
    Economia
    Ricercatori australiani sfatano il mito della crescita sostenibile

    Sovraconsumo e crescita economica: i fattori chiave della crisi ambientale

    Senza cambiamenti drastici nello stile di vita e nelle politiche economiche e sociali, anche le migliori tecnologie non potranno fermare il declino ecologico
    2 luglio 2020 - University of New South Wales
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)