Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Grave incendio oggi nello stabilimento siderurgico delle Asturie

Va a fuoco la cokeria di Arcelor Mittal in Spagna

La multinazionale dell'acciaio aveva dichiarato: "Implementiamo le migliori tecniche disponibili"
16 ottobre 2018
Redazione di PeaceLink

Cokeria Arcelor Mittal in Spagna

L'impianto della cokeria di ArcelorMittal nelle Asturie è andato a fuoco oggi. L'impianto sorge vicino alla città di Gijón, nella Spagna settentionale.

Le immagini video dell'incendio - riprese dall'elicottero - sono appare oggi su alcuni siti spagnoli.

Sulla cokeria di questo stabilimento Arcelor Mittal aveva puntato molto. 

José Manuel Arias, CEO di Asturias Cluster, nel 2015 aveva sottolineato l'importanza di questo investimento. "Garantirà la produzione di coke ad ArcelorMittal nelle Asturie per i prossimi 40 anni e contribuirà a garantire il futuro dell'industria dell'acciaio nella nostra regione", aveva detto.

Sul sito di Arcelor Mittal si legge:

"Il progetto di ristrutturazione e rimessa in servizio delle strutture esistenti, con un tempo di esecuzione di due anni, garantirà il rispetto dei requisiti ambientali definiti nell'attuale autorizzazione ambientale integrata concessa per questa struttura e comprenderà l'implementazione dei migliori tecniche disponibili (BAT) come definite nel documento di riferimento applicabile (BREF)".

Per altre informazioni si rimanda a un articolo di eldiario.es dedicato all'accaduto.

Dura presa di posizione del movimento politico Podemos:

 "Siamo molto preoccupatI per l'incendio che si sta verificando nelle strutture #Arcelor di #Avilés. Quando i bisogni delle strutture non sono soddisfatti e gli investimenti richiesti non vengono fatti, queste cose finiscono per accadere".


Articoli correlati

  • Per tre giorni consecutivi pericolo Wind Day a Taranto
    Taranto Sociale
    L'Arpa Puglia ha annunciato tre giorni di vento proveniente dalla zona ILVA

    Per tre giorni consecutivi pericolo Wind Day a Taranto

    A rischio i soggetti più vulnerabili della zona vicina al polo industriale: bambini, anziani, asmatici, immunodepressi, cardiopatici
    3 gennaio 2019 - Redazione PeaceLink
  • Ecco come puoi aiutare PeaceLink
    PeaceLink
    Con bonifico su Banca Etica o alla Posta con il bollettino

    Ecco come puoi aiutare PeaceLink

    Da ora una novità: puoi donare anche con PayPal, carta di credito o carta prepagata PostePay. O con la carta Evo di Banca Etica.
    Redazione Peacelink
  • Cinque modi per fare del 2019 un anno migliore
    Editoriale
    Una guida all'uso di PeaceLink

    Cinque modi per fare del 2019 un anno migliore

    Primo: conoscere e verificare. Secondo: allargare la consapevolezza. Terzo: attivarsi e costruire una strategia. Quarto: condividere il proprio piano con un gruppo di persone fidate. Quinto: generare empowerment e non collaborare con il potere quando mette in atto azioni ingiuste.
    31 dicembre 2018 - Alessandro Marescotti
  • Hai una carta di credito? Hai una carta Postepay? Fai una donazione per PeaceLink!
    PeaceLink
    Donazioni online

    Hai una carta di credito? Hai una carta Postepay? Fai una donazione per PeaceLink!

    Nessun comitato di affari ci finanzia, non abbiamo sponsor, non mettiamo pubblicità sul sito... ci rimani solo tu: aiutaci con una donazione. Bastano pochi click per sostenere PeaceLink. Regalaci un nuovo anno di autonomia, regalati uno spazio di libertà.
    Associazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)