Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Gli è stato appena assegnato un premio giornalistico per la libertà di stampa

Domenico Iannacone: "Stop al sacrificio di Taranto"

In questo videomessaggio l'autore della puntata "La polvere negli occhi" su Raitre ha dichiarato: "Voglio manifestare la mia vicinanza ai cittadini che soffrono. Sono qui a dare il mio pieno appoggio alla manifestazione che si terrà il 22 maggio a Taranto alle ore 17 in piazza Garibaldi"
18 maggio 2022

Domenico Iannacone ieri è stato tra i sei vincitori del premio giornalistico assegnato a coloro che si sono contraddistinti per libertà e indipendenza, sostenendo con il proprio esempio e il proprio operato la libertà di stampa. Parliamo del 62° "Premiolino", uno dei più antichi e importanti premi giornalistici italiani.

Domenico Iannacone nel suo videomessaggio ai cittadini di Taranto

Contemporaneamente ieri Domenico Iannacone ha registrato questo videomessaggio per dire "stop al sacrificio di Taranto" e per esprimere "pieno appoggio alla manifestazione che si terrà il 22 maggio a Taranto alle ore 17 in piazza Garibaldi". Oggi nella conferenza stampa di presentazione della manifestazione è stato condiviso questo videomessaggio in cui Domenico Iannacone esordisce dicendo: "Voglio manifestare la mia vicinanza ai cittadini di Taranto che soffrono".

Domenico Iannacone è l'autore della puntata "La polvere negli occhi" che su Raitre ha sollevato nuovamente l'attenzione sul drammatico impatto ambientale e sanitario che l'attività siderurgica ha avuto su Taranto e sui suoi cittadini. La puntata si può vedere su Raiplay cliccando su questo link.

 

Articoli correlati

  • L'inquinamento dell'aria a Taranto: sotto accusa la cokeria ILVA
    Taranto Sociale
    I dati 2021 pubblicati recentemente da Arpa Puglia

    L'inquinamento dell'aria a Taranto: sotto accusa la cokeria ILVA

    Tra i dati che fanno riflettere c'è il benzene che è aumentato del 131% rispetto al 2019 e del 169% rispetto al 2018. Le deposizioni di benzo(a)pirene nel quartiere Tamburi sono tra le 8 e le 16 volte superiori rispetto al quartiere periferico di Talsano. I Wind Days sono stati 32.
    3 agosto 2022 - Redazione PeaceLink
  • Leggere l'Inferno di Dante nel quartiere Tamburi di Taranto
    Laboratorio di scrittura
    Sette riflessioni sul recital civile del 26 luglio 2022

    Leggere l'Inferno di Dante nel quartiere Tamburi di Taranto

    Credo che questo recital civile sia stato il primo - di cui ho conoscenza - in cui si è letto l'Inferno di Dante sotto la Targa della Maledizione nel quartiere Tamburi di Taranto. Da padre Alex Zanotelli ho imparato che la lettura di un testo cambia di profondità e di senso a seconda del luogo.
    27 luglio 2022 - Alessandro Marescotti
  • A dieci anni dall'ordinanza di sequestro dell'area a caldo dell'ILVA
    Processo Ilva
    La cronologia degli ultimi 10 anni

    A dieci anni dall'ordinanza di sequestro dell'area a caldo dell'ILVA

    Il 26 luglio 2012 veniva emessa dal GIP Patrizia Todisco l'ordinanza di sequestro degli impianti ILVA considerati, in base a un'apposita perizia, pericolosi per la salute umana. Ossia cokeria, agglomerato, altoforni, convertitori, GRF e parchi primari.
    9 luglio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Caro Luca
    Laboratorio di scrittura
    Hai scritto che la forza della cultura può cambiare il mondo

    Caro Luca

    Ho ricevuto la tua lettera dopo la puntata sull'ILVA di Taranto, curata per RAITRE da Domenico Iannacone, dal titolo "La polvere negli occhi". La tua lettera accompagnava un nutrito pacco di libri destinati ai miei studenti. Li hai invitati a resistere e a non abbandonare Taranto.
    30 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)