Editoriale

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Alex Zanotelli - Appello: Salviamo Riace!
    Per una nuova comune umanità: salviamo Riace!

    Alex Zanotelli - Appello: Salviamo Riace!

    Solidarietà con Mimmo Lucano, Sindaco di Riace, uomo di pace, accoglienza, fraternità.
    Di fronte all’onda nera del razzismo e della xenofobia che sta dilagando in Europa, dobbiamo difendere il modello Riace di accoglienza per chi fugge dalle guerre
    9 ottobre 2018 - Laura Tussi
  • ABBASSO LA GUERRA - Centro di Documentazione
    INAUGURAZIONE DELLA SEDE DI:

    ABBASSO LA GUERRA - Centro di Documentazione

    A Venegono presso il Castello dei Comboniani. Sarà esposta la Mostra ABBASSO LA GUERRA: Persone e Movimenti per la Pace dall'800 a oggi a cura del Professor Francesco Pugliese
    9 ottobre 2018 - Laura Tussi
  • Con un Bel Nome d’Avventura. Storie d'amore e di libertà
    Disco di Renato Franchi & l’Orchestrina Suonatore Jones with Social Vocal Band “Voci del Partigiano”, Etichetta L’Atlantide

    Con un Bel Nome d’Avventura. Storie d'amore e di libertà

    Il CD parte con un grande Blues dedicato all’Anpi e ai partigiani, di ieri, di oggi e di domani: canzone prima classificata, su 30 proposte, alla Rassegna Nazionale, della 'Nuova Canzone Resistente' Anno 2018, promossa dal’Anpi di San Giuliano Milanese
    7 ottobre 2018 - Laura Tussi
  • PeaceLink e Unimondo - Nasce la Rivista Digitale "Il Sole di Parigi"
    UNIMONDO Editoriale:

    PeaceLink e Unimondo - Nasce la Rivista Digitale "Il Sole di Parigi"

    L’Osservatorio per l’attuazione dell’accor­do di Parigi sul clima è il progetto di un centro di documentazione, studi e ricer­che/azione costituito da realtà impegnate contro le minacce globali che incombono sull’Umanità; e per la giustizia climatica, la conversione energetica ed ecologica, il disarmo e la pace.
    5 ottobre 2018 - Laura Tussi
La pace si fa camminandosi a fianco

Impressioni disordinate sulla marcia Perugia Assisi

Ho imparato ad accompagnare, ho imparato a farmi condurre, ho dato fiducia. Ci siamo persi e ritrovati in quel popolo sgargiante in quei sorrisi da ragazzi, nelle rughe dei visi più maturi ci siamo ritrovati senza nemmeno metterci d'accordo: ma io dico che ci stavamo cercando.
Teresa Manuzzi

Cielo coperto e si va a camminare.

Ci immettiamo nel sentiero di campagna

scavalcando una rete. 

Passiamo dall’altro lato come fossimo fuggiaschi,

come profughi,

come clandestini

che si affrettano a voler attraversare il confine.

 

La pace si fa camminandosi a fianco

passo dopo passo,

conquistando ogni metro,

guadando fiumi,

offrendo il cibo.

Si impara la pace imparando ad aspettarsi,

 imparando a fermarsi,

si impara la pace.

Ho imparato ad accompagnare,

ho imparato a farmi condurre,

ho dato fiducia,

ho sorriso scoprendo i miei piedi

infraciditi dall’acqua di una pozzanghera.

 

Ci siamo riconosciuti e sorrisi,

non ci eravamo mai visti.

Ci siamo riconosciuti e ci siamo salutati e

lungo il cammino ci siamo lasciati… andare.

E mi sembra già pace il raggio prezioso di luce dorata 

arrivato per caso, appoggiato e silente tra i tuoi capelli.

 

Ci siamo detti tutto quello che pensavamo perché

non è pace l’assenso, non è pace il consenso.

Ci siamo persi e ritrovati in quel popolo sgargiante

in quei sorrisi da ragazzi, nelle rughe dei visi più maturi

ci siamo ritrovati senza nemmeno metterci d'accordo...

 

…ma io dico che ci stavamo cercando.

 

Marcia Perugia Assisi del 16 maggio 2010

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.13 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)