Editoriale

Gli articoli di PeaceLink

Vignette

Vignette per la Pace

I Dossier di PeaceLink

  • Dossier Uranio Impoverito

    Dossier sull'Uranio Impoverito presentato al Parlamento Europeo (Strasburgo) il 16 gennaio 2001 da Carlo Gubitosa, segretario dell'associazione PeaceLink
    16 gennaio 2001 - Carlo Gubitosa e Francesco Iannuzzelli
  • Sepias: studiate quattro aree contaminate da arsenico

    Sepias: studiate quattro aree contaminate da arsenico

    Lo studio dell'Ifc-Cnr nell'Amiata, nel viterbese, a Taranto e Gela ha identificato la presenza di sostanze, anche cancerogene, nei soggetti indagati. I risultati presentati domani in un convegno e pubblicati on line su Epidemiologia & Prevenzione.
    8 maggio 2014 - Luciano Manna
  • Quale energia per quale società
    Dossier

    Quale energia per quale società

    Per ridurre il rischio di guerre occorre avere il coraggio di cambiare modello energetico
    4 febbraio 2013 - Luciano Benini
  • La truffa (on-line) corre sulla rete

    La truffa (on-line) corre sulla rete

    Furti d'account, finte partite IVA, siti di e-commerce fantasma: acquistare oggi su internet può essere una operaziona ad alto rischio se non ci si attiene scrupolosamente ad alcune rigorose ma semplici buone pratiche. Perché se poi la truffa arriva, allora inizia un vero e proprio calvario che nella maggior parte dei casi si conclude con la perdita del proprio danaro ed un inevitabile stress piscologico.
    6 gennaio 2013 - Vittorio Moccia

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca

PeaceLink News

...

L'altro editoriale

Prossimi appuntamenti

LIBRI

Gallerie Fotografiche

Disarmo

disarmo@peacelink.it

Armamenti e disarmo

Archivio pubblico: http://lists.peacelink.it/disarmo/
Feed: http://lists.peacelink.it/feed/disarmo/disarmo.rss

Per iscriverti o cancellarti dalla mailing list, inserisci qui sotto il tuo indirizzo di posta elettronica e clicca sul relativo pulsante

disarmo mailing list

Mailing list archive for disarmo
  • Re: [Disarmo] Gli atenei italiani tutti in marcia verso la guerra

    Noi siamo dilettanti!! La Repubblica Ceca è già avanti con progetti che coinvolgono le scuole superiori, ovviamente si parla anche di NATO... Davide Il 18/11/2017 21:17, rossana123 ha scritto: Mail priva di virus. www.avast.com <#DAB4FAD8-2DD7-40BB-A1B8-4E2AA1F9FDF2> Lista Disarmo P...
    2017-11-20T17:23:00 - Davide Bertok
  • [Disarmo] Generale pronto a disobbedire a Trump: "Pronto a rifiutare di lanciare l'atomica"

    John Hyten ha sotto il suo controllo l'intero arsenale nucleare degli Stati Uniti: "Il mio compito è quello di fornire consigli al presidente. Quando hai una responsabilità del genere, come si può pensare di non ponderare attentamente le proprie azioni?" NEW YORK - "Lanciare l'atomica? Se l'ordine fosse 'illegale' direi no al presidente". John Hyten non è un generale qualsiasi, è il militare (dell'aviazione) che ha sotto il suo controllo l'intero arsenale nucleare degli Stati Uniti. Un uomo di poche parole,...
    2017-11-20T11:48:59 - rossana123
  • [Disarmo] I lavori da 60 milioni di euro nella base di Ghedi

    L’aerobase di Ghedi è pronta a crescere per far posto ai nuovi F35. Sia chiaro, il perimetro dell’aeroporto militare resterà lo stesso, ma al suo interno verranno realizzate nuove infrastrutture per ospitare i nuovi caccia di quinta generazione, concepiti in modo da essere invisibili ai radar e operare in rete con altri sistemi di sicurezza. Il 30 ottobre sulla Gazzetta Ufficiale è infatti stato pubblicato il bando di gara per la progettazione definitiva degli shelters, gli hangaretti destinati ad accoglier...
    2017-11-20T09:50:32 - rossana123
  • [Disarmo] Per liberare l’Italia dalle atomiche non basta una firma

    Trattato Onu-Ican. 243 parlamentari italiani hanno firmato per la ratifica del Trattato sulla proibizione delle armi nucleari di Manlio Dinucci L’Ican, coalizione internazionale di Ong insignita del Nobel per la Pace 2017, comunica che 243 parlamentari italiani hanno firmato l’«Impegno Ican» a promuovere la firma e la ratifica da parte del governo italiano del Trattato sulla proibizione delle armi nucleari. È il Trattato adottato dalle Nazioni Unite il 7 luglio 2017. Che all019;Articolo 1 stabilisce che AB;...
    2017-11-19T21:21:48 - rossana123
  • [Disarmo] Sottoscrivi per la Ricerca della cura dell mesotelioma.

    Messaggio di pace e salute inviato a ...... destinatari da Barbara Tartaglione - Responsabile della sezione provinciale di Alessandria di Medicina democratica Movimento di Lotta per la Salute Via Dante 86 - 15121 Alessandria Tel. 3382793381 Rete Ambientalista Movimento di lotta per la Salute, per l'Ambiente e per la Pace: movimentodilottaperlasalute@reteambientalista.it b.tartaglione@tiscali.it – barbara.tartaglione@pec.it - lino.balza@pec.it - Blog: http://mailtrack.me/tracking/raWzMz50paMkCGDjZwH2ZQp4BGVz...
    2017-11-19T21:18:34 - RETE Ambientalista
  • Re: [Disarmo] Gli atenei italiani tutti in marcia verso la guerra

    Ben fatto. Ricordo che se l'industria bellica italiana ha potuto svilupparsi da manovalanza per conto terzi (USA e Svizzera inizialmente) a quello che è oggi, è perchè l'università l'ha permesso. Quella di Pisa è stata la prima ad avere un calcolatore, la "Cep", mentre il poligono di Salto di Quirra ne permetteva la sperimentazione. Il 18/11/2017 19:44, jure LT (via disarmo Mailing List) ha scritto: --- Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus. https://www.avast.com/antivi...
    2017-11-18T19:30:29 - rossana123
  • [Disarmo] Gli atenei italiani tutti in marcia verso la guerra

    Ricevo e giro da Marx21 -  articolo di Antonio Mazzeo Jure ---------- http://www.marx21.it/index.php/italia/scuola-e-universita/28565-e-gli-atenei-italiani-tutti-in-marcia-verso-la-guerra E gli atenei italiani tutti in marcia verso la guerra… E gli atenei italiani tutti ...
    2017-11-18T17:57:24 - jure LT
  • Re: [Disarmo] La fuga ordinata dei salariati della guerra jihadista

    Cioè? tutto il mondo è fatto di precari?? (rido ma fino ad un certo punto ovviamente...) Davide Il 18/11/2017 13:59, Luigi Guasco (via disarmo Mailing List) ha scritto: --- Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus. https://www.avast.com/antivirus
    2017-11-18T12:49:29 - Davide Bertok
  • [Disarmo] La fuga ordinata dei salariati della guerra jihadista

    La fuga ordinata dei salariati della guerra jihadista Ora lo scrive anche la BBC. A ruota le altre testate europee. A Raqqa, migliaia di jihadisti lasciano la città su normali mezzi, forniti dai curdi sostenuti da USA e UK, quasi come salariati occidentali Danimarca e Francia, addirittura (ma questo ancora non lo dicono, magari tra qualche anno) continuano a pagare i sussidi ai jihadisti che “lavorano” a progetto in Siria. Una svista, hanno detto. Un salario, diciamo noi. Tratto da: https://www.facebook.com...
    2017-11-18T12:12:15 - Luigi Guasco
  • Re: [Disarmo] Fwd: Disarmo - Newsletter mensile

    Grazie Francesco, come stai? È un po' che non ti leggo. Buona giornata. Elio Il 18 nov 2017 11:18, "Francesco Iannuzzelli" ha scritto:
    2017-11-18T11:29:25 - Elio Pagani
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.5 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)