Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Il mondo del volontariato, dell'associazionismo, della cooperazione e della solidarietà agisce sempre dentro gli schemi delle istituzioni e della mentalità vigente

Il Mondo del Volontariato

I Volontari diventano complici dei poteri se non si sostituiscono a essi.
11 dicembre 2006

www.marioragagnin.net
Non ci sono controproposte in positivo, organiche e autosufficienti
Ci sono innumerevoli associazioni valide, animate dal migliore impegno e da lodevoli propositi, che si danno notevolmente da fare con cortei e manifestazioni di ogni genere.
Però sono tutte forme di protesta e di disubbidienza, di denuncia e di rifiuto, di quanto fanno le cosiddette autorità costituite.
Non ci sono controproposte in positivo, organiche e autosufficienti, in grado di sostituire radicalmente quello che è l'operato dei poteri istituzionali.
Tutti ritengono che debba essere compito di questi trovare in positivo le soluzioni .
Tanto più che, quando le persone di quelle associazioni hanno svolto il loro compito di denuncia e di protesta, si trovano esaurite e senza più risorse e slancio per fare dell'altro.
Anche perché non ritengono sia compito loro provvedere ad elaborare progetti in positivo.
Questo conferma implicitamente la necessità dei poteri e rafforza la collocazione di dominio dei vertici sulle basi; che inconsapevolmente si inchinano all’esistenza dei capi come ad un fenomeno naturale, superiore alle loro forze e alla stessa capacità di immaginazione di modificarlo.
L’opera dei movimenti pacifisti è meritoria e necessaria; ma si limita a rappresentare un'azione di sponda, marginale, al complesso dei fenomeni politici e sociali. I quali sembrano sovrastare la mentalità dei contestatori, che non si rendono conto della complessità e dell'articolazione di ciò che accade. Soprattutto non si ritengono in dovere di chiedere spiegazioni e soluzioni agli scienziati di professione, ai maestri di pensiero e agli opinionisti, come sarebbe loro diritto e come in avvenire potranno fare, per iniziare quei collegamenti di corresponsabilizzazione vicendevole da cui emergerà anzitutto evidente la mancanza attuale di un direttore responsabile e in secondo luogo si avvierà la formazione di un reticolo di richiami e collegamenti che provvederà a costituirlo.
Mario Ragagnin
www.marioragagnin.net

Note: Si ricorda che sul sito www.marioragagnin.net è pubblicato il libro
"I Volontari e il Potere", costituito da tre parti:
Il potere ai Volontari;
Il nuovo ordine umano partirà da Israele;
L'autogestione dal basso unificherà e libererà l'umanità.

Articoli correlati

  • Come i Palestinesi vedono la guerra siriana
    Palestina
    I Palestinesi sono ora convinti che la loro causa non sia una priorità dell’opposizione siriana

    Come i Palestinesi vedono la guerra siriana

    Un sondaggio del settembre 2012 rilevò che quasi l’80% degli intervistati in Cisgiordania e Gaza sostenevano i manifestanti e l’opposizione siriana. Ma nel corso degli anni, quando la rivolta siriana si trasformò in un sanguinoso conflitto settario, le posizioni iniziarono a cambiare.
    Adnan Abu Amer
  • Dialoghi con Moni Ovadia
    Pace
    Riflessioni sulle minacce alla pace

    Dialoghi con Moni Ovadia

    Su Israele parla di "politica del totale dispregio per le risoluzioni internazionali e, conseguentemente, per le istituzioni internazionali preposte alla pace". E sulla situazione internazionale dice: "Bisogna che la smettiamo per prima cosa di concedere cittadinanza ai linguaggi dell’odio".
    15 aprile 2020 - Laura Tussi
  • Militarismo e cambiamenti climatici - The Elephant in the Living Room
    Disarmo
    il settore militare non solo inquina, ma contamina, trasfigura e rade al suolo

    Militarismo e cambiamenti climatici - The Elephant in the Living Room

    “E’ stato stimato che Il 20% di tutto il degrado ambientale nel mondo è dovuto agli eserciti e alle relative attività militari”
    31 ottobre 2019 - Rossana De Simone
  • Il potere bianco
    Pace

    Il potere bianco

    I tweet di Donald Trump sulle donne politiche non bianche sono razzisti. Mostrano più che una mentalità: la white supremacy, la supremazia bianca negli Usa
    23 luglio 2019 - Adrian Daub
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)