Omosessualità

17 Articoli - pagina 1 2 3
  • Il matrimonio per tutti e tutte è già possibile

    Il matrimonio per tutti e tutte è già possibile

    Il 3 Agosto 2005 si chiedeva in un articolo su PeaceLink “E se fosse già possibile?”. La sentenza del tribunale di Grosseto dell’aprile scorso 9 anni dopo risponde di si. Questa sentenza e i recenti orientamenti di sempre maggiori comuni sono l’inizio di una vera e propria possibile rivoluzione: i diritti per tutti e tutte già esistono e vanno rispettati…
    27 giugno 2014 - Alessio Di Florio
  • CONTRO IL RAZZISMO e L’OMOFOBIA: per un’idea libera di amore universale

    CONTRO IL RAZZISMO e L’OMOFOBIA: per un’idea libera di amore universale

    Omofobia: "una paura e un'avversione irrazionale nei confronti dell'omosessualità e di gay, lesbiche, bisessuali e transessuali (GLBT), basata sul pregiudizio e analoga al razzismo, alla xenofobia, all'antisemitismo e al sessismo"
    14 febbraio 2014 - Laura Tussi
  • GLBT: la breccia aperta ai funerali di don Gallo

    GLBT: la breccia aperta ai funerali di don Gallo

    "Dimmi chi escludi e ti dirò chi sei". E' stato lo slogan riportato sulle magliette dalla Comunità di don Gallo sabato, è il lascito profondo del Gallo. Le gabbie sono state abbattute, una breccia immensa si è aperta. Non lasciamola richiudere dal Potere che sabato ha subito lo scacco più dirompente.
    27 maggio 2013 - Alessio Di Florio
  • Il coming out di un campione
    “Sono un pivot dell’NBA. Ho 34 anni. Sono nero. E sono gay.”

    Il coming out di un campione

    Con queste parole inizia la suggestiva lettera del famoso campione di basket, Jason Collins, pubblicata su Sport Illustrated lo scorso 6 maggio
    16 maggio 2013 - Jason Collins e Franz Lidz
  • Blenda, assassinata dalla transfobia di Stato

    Blenda, assassinata dalla transfobia di Stato

    La vicenda, nata intorno all'ex governatore del Lazio Piero Marrazzo, ha riassunto l'ipocrisia, l'intolleranza e la violenza italici.
    30 novembre 2009 - Alessio Di Florio
  • Cancellato il pride Parade dal governo serbo
    A Belgrado sembra sia prematuro parlare di diritti civili degli omosessuali

    Cancellato il pride Parade dal governo serbo

    Nel 2001 erano stati picchiati. Con la polizia ad osservare la scena. Nel 2009 erano pronti a scendere nuovamente in piazza, ma - a pochi giorni dalla manifestazione - il governo ha annullato il gay Pride dietro le spinte non indifferenti della destra extraparlamentare
    21 settembre 2009 - Jasmina Tesanovic
  • Omosessualità, meravigliosa  malattia

    Omosessualità, meravigliosa malattia

    31 agosto 2009 - Miriam Della Croce
pagina 1 di 3 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.19 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)