Filippine

Ucciso padre Fausto Tentorio

Si batteva contro le multinazionali del settore minerario in difesa degli indigeni
17 ottobre 2011

Oggi è stato ucciso nelle Filippine padre Fausto Tentorio. Conduceva una coraggiosa battaglia contro l'avanzata delle multinazionali minerarie che, con la copertura del governo, stanno distruggendo l'esistenza delle popolazioni locali, derubando gli indigeni delle loro terre e costringendoli all'emarginazione. Più volte la Conferenza episcopale filippina ha attaccato con forza il sistema minerario e chiede di far prevalere gli interessi della popolazione su quelli delle grandi multinazionali.

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)