Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Richiesto l'intervento da parte di un cittadino

Liquami sversati nel Lungomare di Taranto: interviene la Guardia di Finanza

Nonostante nella maggior parte delle giornate il mare sia "pulito", vi sono giornare in cui, inspiegabilmente, l'acqua è sporcata da scarichi la cui provenienza è tutta da accertare.
8 dicembre 2009

Sversamenti di liquami a Taranto (viale Virgilio)

Oggi Piero Mottolese, un attivista di PeaceLink, ha chiamato BS Television e la Guardia di Finanza perché il Lungomare di Taranto era sporcato da liquami.

In questi anni sul Lungomare non vengono più sversati i liquali delle fogne e l'acqua è tornata ad essere trasparente. Ciò nonostante il tratto di mare del Lungomare continua ad essere dichiarato "non balneabile"; l'Arpa non fa le analisi per le ragioni specificate nella lettera allegata a questa pagina web.

Nonostante nella maggior parte delle giornate il mare sia "pulito", vi sono giornare in cui, inspiegabilmente, l'acqua è sporcata da scarichi la cui provenienza è tutta da accertare.
Sversamenti a Viale Virgilio nei pressi del Lungomare (Taranto)


Per questa ragione l'Arpa, dopo varie segnalazioni di PeaceLink, ha consigliato di chiamare la Guardia di Finanza quando si verificano gli sversamenti.

E oggi è stata chiamata per fare accertamenti in quanto si scaricavano dei liquami nel Lungomare.

Le immagini qui presenti sono state gentilmente fornite da Fabio Matacchiera e si riferiscono a sversamenti dei mesi scorsi.

Allegati

  • Arpa risponde a PeaceLink

    Arpa Puglia
    34 Kb - Formato pdf
    Perché il Lungomare di Taranto non è balneabile? Perché non fa le analisi per verificarne la balneabilità? L'Arpa ne spiega le ragioni.

Articoli correlati

  • L'inquinamento dell'aria a Taranto: sotto accusa la cokeria ILVA
    Taranto Sociale
    I dati 2021 pubblicati recentemente da Arpa Puglia

    L'inquinamento dell'aria a Taranto: sotto accusa la cokeria ILVA

    Tra i dati che fanno riflettere c'è il benzene che è aumentato del 131% rispetto al 2019 e del 169% rispetto al 2018. Le deposizioni di benzo(a)pirene nel quartiere Tamburi sono tra le 8 e le 16 volte superiori rispetto al quartiere periferico di Talsano. I Wind Days sono stati 32.
    3 agosto 2022 - Redazione PeaceLink
  • L'inquinamento dell'aria a Roma
    Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali per una "comunità monitorante"

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
  • La storia dell'operaio Nicola Lovecchio, sentinella della salute pubblica
    Ecologia
    Compila un elenco di 26 lavoratori affetti da tumori correlabili alle esposizioni in fabbrica

    La storia dell'operaio Nicola Lovecchio, sentinella della salute pubblica

    Questo lavoratore studia il processo produttivo dell'Enichem di Manfredonia e cerca di stabilire l’intensità dell’esposizione di ogni lavoratore nelle singole mansioni alle specifiche sostanze tossiche, raccoglie le documentazioni mediche dei sopravvissuti e dei colleghi già deceduti.
    Redazione PeaceLink
  • Un aggiornamento dei dati sui tumori infantili a Taranto
    Taranto Sociale
    L'89% dei pazienti si cura fuori delle strutture sanitarie della provincia

    Un aggiornamento dei dati sui tumori infantili a Taranto

    Si conferma un numero di casi osservati superiore al numero dei casi attesi. Coordinatrice: Lucia Bisceglia. Curatori e curatrici: Rossella Bruni, Danila Bruno, Maria Giovanna Burgio Lo Monaco, Vincenzo Coviello, Francesco Cuccaro, Ivan Rashid.
    16 dicembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)