Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Richiesto l'intervento da parte di un cittadino

Liquami sversati nel Lungomare di Taranto: interviene la Guardia di Finanza

Nonostante nella maggior parte delle giornate il mare sia "pulito", vi sono giornare in cui, inspiegabilmente, l'acqua è sporcata da scarichi la cui provenienza è tutta da accertare.
8 dicembre 2009

Sversamenti di liquami a Taranto (viale Virgilio)

Oggi Piero Mottolese, un attivista di PeaceLink, ha chiamato BS Television e la Guardia di Finanza perché il Lungomare di Taranto era sporcato da liquami.

In questi anni sul Lungomare non vengono più sversati i liquali delle fogne e l'acqua è tornata ad essere trasparente. Ciò nonostante il tratto di mare del Lungomare continua ad essere dichiarato "non balneabile"; l'Arpa non fa le analisi per le ragioni specificate nella lettera allegata a questa pagina web.

Nonostante nella maggior parte delle giornate il mare sia "pulito", vi sono giornare in cui, inspiegabilmente, l'acqua è sporcata da scarichi la cui provenienza è tutta da accertare.
Sversamenti a Viale Virgilio nei pressi del Lungomare (Taranto)


Per questa ragione l'Arpa, dopo varie segnalazioni di PeaceLink, ha consigliato di chiamare la Guardia di Finanza quando si verificano gli sversamenti.

E oggi è stata chiamata per fare accertamenti in quanto si scaricavano dei liquami nel Lungomare.

Le immagini qui presenti sono state gentilmente fornite da Fabio Matacchiera e si riferiscono a sversamenti dei mesi scorsi.

Allegati

  • Arpa risponde a PeaceLink

    Arpa Puglia
    34 Kb - Formato pdf
    Perché il Lungomare di Taranto non è balneabile? Perché non fa le analisi per verificarne la balneabilità? L'Arpa ne spiega le ragioni.

Articoli correlati

  • Vivere informati sul pianeta Terra
    Cultura
    Come le scelte individuali possono fare la differenza

    Vivere informati sul pianeta Terra

    Presentazione del libro di Ester Cecere del CNR, ex Istituto Talassografico, di Taranto a Mottola
    8 luglio 2024 - Virginia Mariani
  • Premio alla pediatra Annamaria Moschetti
    Ecologia
    Rose Day 2024 organizzato da Zonta Club Taranto

    Premio alla pediatra Annamaria Moschetti

    Attivista per l'ambiente, riceverà un premio per il suo impegno nella lotta per la salute pubblica a Taranto, in particolare per la tutela dei bambini. La cerimonia si svolgerà il 15 marzo, alle ore 17.30, presso il Palazzo di Città a Taranto. PeaceLink esprime profonda gratitudine.
    14 marzo 2024 - Redazione PeaceLink
  • L'inquinamento dell'aria a Roma
    Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali per una "comunità monitorante"

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Ricerca dell'associazione Avamposto Educativo sull'inquinamento atmosferico da particolato a Mottola
    Citizen science
    La distanza in linea retta tra Mottola e Taranto è di 26 chilometri

    Ricerca dell'associazione Avamposto Educativo sull'inquinamento atmosferico da particolato a Mottola

    I percorsi elaborati per il territorio, tra cui questo sul particolato, hanno assunto un'impostazione d’impegno educativo. È stato consolidato il valore della rete costruire la condivisione di attività e catturare l’interesse degli studenti, in particolare gli iscritti alle facoltà scientifiche.
    17 febbraio 2024 - Avamposto Educativo
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)