Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Dicotomia Ambiente-Industria: una tesi.

Alessandra Congedo presenta la sua tesi sulla scelta tra ambiente e industria a Taranto.
9 dicembre 2009
Lucia Spagnulo

Alessandra Congedo ha scritto una tesi, per la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Lecce, sugli effetti della comunicazione in un ambiente diviso tra la presenza di una grande industria e la presa di coscienza dei problemi ambientali.
Il case study è Taranto che, a causa di un grande indotto industriale, risulta essere una delle città più inquinanti d’Italia ma presenta, da una decina d’anni, una forte coscienza ecologista.
Si va dalla nascita del siderurgico alla nascita di associazioni a carattere ambientalista fino alla risonanza del problema dell’inquinamento tarantino sui media nazionali.
Lo studio si arricchisce di dati sulle emissioni inquinanti e delle indagini epidemiologiche condotte nell’area tarantina. Infine la Congedo illustra la realizzazione di un sondaggio d’opinione tra i tarantini intorno alla scelta tra ambiente e industria

Allegati

Articoli correlati

  • Un aggiornamento dei dati sui tumori infantili a Taranto
    Taranto Sociale
    L'89% dei pazienti si cura fuori delle strutture sanitarie della provincia

    Un aggiornamento dei dati sui tumori infantili a Taranto

    Si conferma un numero di casi osservati superiore al numero dei casi attesi. Coordinatrice: Lucia Bisceglia. Curatori e curatrici: Rossella Bruni, Danila Bruno, Maria Giovanna Burgio Lo Monaco, Vincenzo Coviello, Francesco Cuccaro, Ivan Rashid.
    16 dicembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Inquinamento e cirrosi epatica
    Ecodidattica
    La cirrosi risulta associata all'esposizione a lungo termine a PM10, PM2,5, PM grossolano e NO2

    Inquinamento e cirrosi epatica

    Uno studio di coorte sull'esposizione a lungo termine all'inquinamento atmosferico e sull'incidenza della cirrosi epatica, realizzato da Riccardo Orioli, Angelo Solimini, Paola Michelozzi, Francesco Forastiere, Marina Davoli e Giulia Cesaroni.
    Redazione Ecodidattica
  • Unep–Fao: ogni dollaro investito in ripristino della natura ne porta 30 di benefici
    Ecologia
    ONU, 2021-2030 dedicato al ripristino degli ecosistemi

    Unep–Fao: ogni dollaro investito in ripristino della natura ne porta 30 di benefici

    La situazione è grave, il nostro pianeta sempre più inquinato, in forte crescita l’uso di plastica, prodotti chimici e pesticidi. La pandemia ha intensificato il rilascio di rifiuti nell’ambiente.
    29 giugno 2021 - Maria Pastore
  • Lo smog in città, intervista a Luca Boniardi
    Consumo Critico
    Smog, aria, citizen science

    Lo smog in città, intervista a Luca Boniardi

    Dati preoccupanti dalla mappa delle concentrazioni di biossido di azoto a Roma e Milano realizzata con i dati raccolti durante la terza edizione (2020) della campagna di scienza partecipata “No2 Nograzie”, promossa dall'associazione Cittadini per l'Aria.
    22 giugno 2021 - Linda Maggiori
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)