Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Comunicato Peacelink, 1 dicembre 2014 A Taranto serve un cambiamento radicale! Non abbiamo una vita di riserva, né tanto meno un pianeta!

1 dicembre 2014
Fulvia Gravame

Taranto è risultata nelle ultime cinque città d’Italia per la classifica sulla qualità della vita del Sole 24 ore.

La nostra città ha guadagnato una posizione rispetto all’anno scorso, ma molti di noi non se ne sono accorti.

Gli indicatori utilizzati dal noto quotidiano economico sono ben trentasei e sono classificati in sei gruppi: tenore di vita, servizi e ambiente, ordine pubblico, affari e lavoro,popolazione e tempo libero. Purtroppo in ognuno di questi settori, si registra un immobilismo e una mancanza di strategia molto preoccupanti.  Molte zone della città sono così poco presentabili che non viene proprio voglia di portarci qualche forestiero, tante vie storicamente commerciali si sono svuotate, viene rinviata ogni decisione di un qualche valore da Tempa rossa al piano di espansione Cimmino. Soprattutto non vengono affrontati problemi di cui sono note le cause e le conseguenze, quali quello dell’inquinamento che deriva da un modello di sviluppo ottocentesco e che comporta danni significativi alla salute, all’economia e toglie opportunità ai giovani. L’ILVA invece di portare posti di lavoro, li cancella com’è successo ai mitilicoltori, agli allevatori, ai commercianti e agli imprenditori turistici. In definitiva a questa città serve un cambiamento radicale che permetta di costruire un futuro migliore e ecologicamente sostenibile per noi e per le future generazioni. Non abbiamo una vita di riserva, né tanto meno un pianeta!

Fulvia Gravame

Responsabile del nodo di Taranto per Peacelink 

Note: Rapporto 2014 sulla qualità della vita
http://www.ilsole24ore.com/temi-ed-eventi/qdv2014/?refresh_ce

Qualità della vita, vince Ravenna. Genova 24°, al top lo svago
www.ilsecoloxix.it/p/italia/2014/12/01/AR8VZsjC-qualita_ravenna_genova.shtmlper

Articoli correlati

  • ILVA: la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo dà nuovamente ragione ai cittadini
    Ecologia
    Il 22 maggio manifestazione in piazza contro il dissequestro degli impianti siderurgici

    ILVA: la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo dà nuovamente ragione ai cittadini

    Le quattro condanne di oggi verso l'Italia sono la plastica evidenziazione di tutte le inadempienze dei governi che si sono succeduti. Le quattro condanne di oggi della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo (CEDU) confermano Taranto come "zona di sacrificio" dei diritti umani.
    5 maggio 2022 - Associazione PeaceLink
  • Ex Ilva: Tar Lecce, superato diritto compressione salute
    Ecologia
    Dichiarazioni forti in materia di diritti

    Ex Ilva: Tar Lecce, superato diritto compressione salute

    Il Presidente del Tar di Lecce, Antonia Pasca, ha parlato dell'Ilva all'inaugurazione dell’anno giudiziario. Nel 2021 il Tar confermò invece l’ordinanza di chiusura dell'area a caldo del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci.
  • Eccessi di mortalità nei tre quartieri di Taranto più vicini all'area industriale
    Citizen science
    Raffronto fra la mortalità dei quartieri più inquinanti di Taranto e la mortalità regionale

    Eccessi di mortalità nei tre quartieri di Taranto più vicini all'area industriale

    Dal 2011 al 2019 in totale vi sono 1075 morti in eccesso di cui 803 statisticamente significativi.
    L'eccesso di mortalità medio annuo è di 119 morti di cui 89 statisticamente significativi.
    L'intervallo di confidenza considerato è del 90%.
    13 maggio 2021 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    Ci costituiamo in base all'art. 11 della nostra Carta Costituzionale: "L'Italia ripudia la guerra"

    Documento del Comitato per la Pace di Taranto

    Sabato 26 febbraio saremo in presidio a Taranto esprimendo la nostra preoccupazione per l'escalation militare. Chiediamo all'Italia e all’Europa di adoperarsi diplomaticamente per evitare il conflitto. Diciamo no all'estensione della Nato all'Ucraina e a nuove armi nucleari Usa in Europa.
    21 febbraio 2022 - Comitato per la Pace di Taranto
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)