Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Venerdì 26 novembre ci sarà un convegno nazionale a Taranto

Normativa sicurezza e infortuni sul Lavoro: Taranto Capitale per un giorno

Per la prima volta, Bruno Giordano, Direttore Ispettorato Nazionale del Lavoro, sarà a Taranto per partecipare a un importante convegno nazionale e, inoltre, per portare solidarietà ai due Ispettori del Lavoro che, nei giorni scorsi, sono stati aggrediti da un imprenditore del tarantino.
24 novembre 2021
Fulvia Gravame
Fonte: Marco Amatimaggio

Nel capoluogo ionico il convegno nazionale “Infortuni sul lavoro tra prevenzione e risarcimento del danno”
Bruno Giordano, Direttore Ispettorato Nazionale del Lavoro, sarà per la prima volta a Taranto per partecipare a un importante convegno nazionale e, inoltre, per portare solidarietà ai due Ispettori del Lavoro che, nei giorni scorsi, sono stati vittime di un imprenditore del tarantino che gli ha aggrediti speronando la loro auto di servizio.
Bruno Giordano sarà nel capoluogo jonico, con altri importanti relatori provenienti da tutta Italia, per il convegno “Infortuni sul lavoro tra prevenzione e risarcimento del danno”: sarà un evento di livello nazionale in cui si farà il punto sullo stato dell’arte della normativa sugli infortuni sul lavoro e la loro prevenzione, tema molto sentito nel capoluogo jonico. infortuni, lavoro, morti bianche, Taranto, operai, ispettori del lavoro


Particolare attenzione, inoltre, sarà dedicata agli indennizzi e ai risarcimenti a favore dei lavoratori che hanno contratto il Covid-19, una nuova normativa in cui l’istruttoria gioca un ruolo fondamentale per appurare se la malattia professionale è stata realmente contratta sul luogo di lavoro o altrove.
L’evento è organizzato dal Centro Nazionale Studi di Diritto del Lavoro "D. Napoletano" – Sezione di Taranto e dalla Camera dei Giuslavoristi “Avv. Vincenzo Pollicoro” di Taranto, in collaborazione con l’Anmil nazionale e con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Taranto, della Fondazione “Scuola Forense” di Taranto e della Direzione regionale Puglia Inail.
I lavori saranno aperti dai saluti di Avv. Antoniovito Altamura, Presidente Ordine degli Avvocati di Taranto, Avv. Paola Donvito, Presidente Fondazione Scuola Forense Taranto, Avv. Enrico Claudio Schiavone, Presidente CDSN Sezione Taranto, Avv. Stefania Pollicoro, Presidente Camera dei Giuslavoristi di Taranto, e Sig. Zoello Forni, Presidente Nazionale Anmil.
Si entrerà poi nel vivo del convegno con l’introduzione della Dott.ssa Vittoria Orlando, Presidente Sezione Lavoro del Tribunale di Taranto, che in seguito modererà gli interventi dei relatori.
Il Dott. Bruno Giordano, Direttore Ispettorato Nazionale del Lavoro, interverrà su “Il nuovo sistema dei controlli per la sicurezza sul lavoro”, mentre il Dott. Aldo De Matteis, Presidente On. Agg. Corte di Cassazione, relazionerà su “Gli infortuni al tempo del Covid: aspetti indennitari ed aspetti risarcitori”; ultimo intervento sarà quello dell’Avv. Ernesto Aprile, Avvocato distrettuale Inail presso la Corte d'Appello di Lecce, su “Infortunio in itinere e danno differenziale”.
Le conclusioni saranno affidate al Sen. Iunio Valerio Romano, Vice Presidente Commissione Inchiesta presso il Senato sulle condizioni di lavoro in Italia, sullo sfruttamento e sicurezza luoghi di lavoro pubblici e privati.
Taranto, 23 novembre 2021

Addetto stampa
Marco Amatimaggio
(cell. 392 9360437)

Note: Il convegno si terrà, alle ore 15.30 di venerdì 26 novembre, nell’Aula “Miro” del Tribunale di Taranto, in modalità mista – in presenza e online – con prenotazione obbligatoria mediante mail a csdn.taranto@gmail.com .

Articoli correlati

  • Ricerca dell'associazione Avamposto Educativo sull'inquinamento atmosferico da particolato a Mottola
    Citizen science
    La distanza in linea retta tra Mottola e Taranto è di 26 chilometri

    Ricerca dell'associazione Avamposto Educativo sull'inquinamento atmosferico da particolato a Mottola

    I percorsi elaborati per il territorio, tra cui questo sul particolato, hanno assunto un'impostazione d’impegno educativo. È stato consolidato il valore della rete costruire la condivisione di attività e catturare l’interesse degli studenti, in particolare gli iscritti alle facoltà scientifiche.
    17 febbraio 2024 - Avamposto Educativo
  • Basi blu, un programma della Marina Militare da 1.760 milioni di euro
    Disarmo
    Consentirà di ospitare gruppi navali della Nato

    Basi blu, un programma della Marina Militare da 1.760 milioni di euro

    Risultano già finanziati 559,36 milioni. Il programma nasce dall'esigenza, di adeguare le capacità di supporto logistico delle principali Basi navali italiane (Taranto, La Spezia e Augusta), nonché di quelle delle Basi secondarie (Brindisi, Messina, Cagliari, Ancona, Venezia, Napoli e Livorno).
    9 febbraio 2024 - Documentazione Parlamento Italiano
  • La ricerca sul benzene presentata oggi al Senato per l'audizione sull'ILVA
    Taranto Sociale
    Comunicato stampa di PeaceLink

    La ricerca sul benzene presentata oggi al Senato per l'audizione sull'ILVA

    La ricerca era finalizzata a conteggiare tutti i picchi di benzene registrati da Arpa Puglia che superassero il valore significativo di 27 microgrammi a metro cubo. Tale ricerca ha evidenziato come nel 2023 vi siano stati più picchi di benzene che nei dieci anni precedenti.
    6 febbraio 2024 - Alessandro Marescotti
  • Mozione contro il dissalatore previsto al fiume Tara
    Ecologia
    La mozione che sarà discussa il 31 gennaio

    Mozione contro il dissalatore previsto al fiume Tara

    Il consigliere comunale di Taranto, Antonio Lenti, ha presentato una mozione elaborata a partire da un percorso di confronto con associazioni e cittadini.
    30 gennaio 2024 - Fulvia Gravame
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)