agrigento

7 Articoli
  • L'intrigo del gas nella Valle dei Templi
    Rigassificatore: un business da tre miliardi annui. Voluto dall'Enel in una delle aree archeologiche più belle del pianeta

    L'intrigo del gas nella Valle dei Templi

    Il rigassificatore di Porto Empedocle Un mostro da 320 mila metri cubi d'acciaio e otto miliardi di metri cubi di gas all'anno. In arrivo dalla Nigeria e destinato al nord Italia. La rivolta di comitati e ambientalisti.
    18 gennaio 2008 - Massimo Giannetti
  • No al Rigassificatore nella Valle dei Templi

    No al Rigassificatore nella Valle dei Templi

    E’ vergognoso che un impianto industriale venga pubblicizzato come fosse un’attrazione turistica, ma ancor piu’ vergognoso che organi stampa che avrebbero il compito di informare la popolazione, dopo averci ‘’imbavagliati’’, siano passati a fare attivita’ propagandistica in favore del rigassificatore.
    15 gennaio 2008 - Gian Joseph Morici
  • Il Rigassificatore è una minaccia
    Porto Empedocle: comitati in campo

    Il Rigassificatore è una minaccia

    Dal Fai ai politici della zona. Un fronte trasversale si oppone all´impianto progettato dall´Enel Porto Empedocle, comitati in campo "Il rigassificatore è una minaccia". La presidente del Fondo per l´ambiente Giulia Crespi si è rivolta al ministero
    4 gennaio 2008
  • Gas, Padoa-Schioppa taglia la strada a Bersani
    La Questione "Rigassificatori"

    Gas, Padoa-Schioppa taglia la strada a Bersani

    Il ministro dell’Economia, Tommaso Padoa-Schioppa taglia la strada al collega dello Sviluppo economico, Pierluigi Bersani. Come? Con un rigassificatore.
    5 dicembre 2007
  • Valle dei templi rischio bocciatura
    Il rigassificatore minaccia la Valle e allontana l'Unesco

    Valle dei templi rischio bocciatura

    Linserimento nella lista Unesco, voluto dallallora sovrintendente archeologa Fiorentini e dal presidente della Provincia Vivacqua, ha comportato un iter complesso.
    5 dicembre 2007
  • Da Taranto a Barcellona: ovunque la stessa storia
    La denuncia del Comitato Contro il Rigassificatore di Agrigento

    Da Taranto a Barcellona: ovunque la stessa storia

    Taranto, Brindisi, Livorno o Porto Empedocle, cosa cambia? Solo silenzio e menzogne. Guardate come in Spagna si possono realizzare i rigassificatori con l’uso del manganello…
    3 dicembre 2007
  • Dopo la manifestazione di Agrigento

    Depenalizzare subito gli interventi di salvataggio in mare

    Continua l'assurda vicenda dei pescatori tunisini
    10 settembre 2007 - Fulvio Vassallo Paleologo

Prossimi appuntamenti

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Ecologia
    Il diritto all’acqua potrebbe diventare un diritto negato.

    “Portiamo lo Stato italiano in giudizio per salvare il clima e le risorse idriche!”

    Davanti ai rischi reali di siccità e di morte per disidratazione, gli attivisti di Giudizio Universali cercano di smuovere il governo, giudicato inadempiente rispetto al clima e agli accordi sottoscritti a Parigi, con un’azione legale senza precedenti in Italia. Chiedono il sostegno di noi tutti.
    23 giugno 2021 - Patrick Boylan
  • Taranto Sociale
    La Sentenza del Consiglio di Stato

    Continueremo a batterci per tutela della salute

    In qualità di delegato Co.Ce.R. non posso che confermare la preoccupazione dei circa 10.000 marinai tarantini, diversi dei quali hanno visto malati in famiglia con molta probabilità a causa dell’inquinamento
    24 giugno 2021 - Antonello Ciavarelli (Delegato Co.Ce.R. Marina – Guardia Costiera)
  • Sociale
    Competenze di vita

    Bimbisvegli, si impara da piccoli come va il mondo

    Nei documenti di iscrizione a scuola, manca la casella per scegliere la formazione Bimbisvegli ma loro ci sono tutti, desiderosi di continuare
    24 giugno 2021 - Maria Pastore
  • Taranto Sociale
    Disco verde per Ilva in amministrazione straordinaria e ArcelorMittal

    Il Consiglio di Stato consente la prosecuzione di un rischio sanitario inaccettabile

    Questa sentenza aumenta la nostra determinazione nel condurre con ancora più vigore la lotta per la tutela dei diritti inalienabili dei cittadini esposti ad un rischio sanitario inaccettabile. Tale rischio sanitario inaccettabile è attestato dalla nuova valutazione danno sanitario (VDS)
    23 giugno 2021 - Comitato cittadino per la salute e l’ambiente a Taranto
  • Consumo Critico
    smog, aria, citizen science

    Lo smog in città, intervista a Luca Boniardi

    Dati preoccupanti dalla mappa delle concentrazioni di biossido di azoto a Roma e Milano realizzata con i dati raccolti durante la terza edizione (2020) della campagna di scienza partecipata “No2 Nograzie”, promossa dall'associazione Cittadini per l'Aria.
    22 giugno 2021 - Linda Maggiori
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)