genova

41 Articoli - pagina 1 2
  • "Angelicamente anarchico" di Don Andrea Gallo (con prefazione di Vasco Rossi) - Mondadori - euro 14,00

    Il posto di un prete - afferma don Gallo, in questa sua autobiografia - e' fra la gente: in chiesa, per strada, in fabbrica, a scuola e in ogni dove vi sia qualcuno che soffra e che abbia bisogno di aiuto; per questo lui ha deciso di camminare insieme ai tossici, alle prostitute, ai deviati, ai balordi, ai border line, ai migranti e a tutti coloro che, come diceva De Andre' (anch'egli genovese): "viaggiano in direzione ostinata e contraria"...
    15 aprile 2005 - Elisabetta Caravati
  • Il processo costituente europeo dopo la ratifica italiana.

    Il Senato approva la Costituzione europea nella seduta del 6 aprile.

    L’Italia è il primo dei sei paesi fondatori dell’UE a ratificare il trattato. La vera divisione non è tra i SI e NO ma tra coloro che sostengono il progetto di un’Europa federale in alternativa a un’Europa confederale degli Stati.
    10 aprile 2005 - Nicola Vallinoto
  • Minacciati di morte i pm dopo il rinvio a giudizio degli agenti per la Diaz
    Diaz, morte, rinvio

    Minacciati di morte i pm dopo il rinvio a giudizio degli agenti per la Diaz

    Le intimidazioni dopo il rinvio a giudizio di funzionari e agenti del G8
    Minacciati di morte i due pm della Diaz
    La Procura apre un fascicolo
    Nei giorni scorsi era stata revocata a sorpresa la scorta al gip Daniela Faraggi
    24 dicembre 2004 - Massimo Calandri
  • I pestaggi di Genova nel 2001

    Quando al G8 la ps ordinò: «Massacrare»

    I legali dei no global producono le trascrizioni radio della polizia a Genova. «Fare una cosa veloce e massacrare». I poliziotti testimoni ammettono le violenze di polizia.
    23 dicembre 2004 - Alessandro Mantovani
  • Responsabili Carlo Schenone - Cristiano Nattero

    Nodo di Genova

    1 novembre 2004
  • "Io, l'infame di Bolzaneto" a cura di Walter Cavatoi - Rilegatura: Brossura - Isbn: 88-88770-03-8 - euro 9,00 -

    Il coraggio di una scelta "normale"
    12 maggio 2004 - Elisabetta Caravati
  • La Digos indaga per "arruolamento non autorizzato in favore dello straniero"

    Ecco come muore un italiano

    Intanto dai sondaggi emerge un nuovo orientamento dell'opinione pubblica di fronte alla tragedia in Iraq.
    17 aprile 2004 - Alessandro Marescotti
  • “Ritratti” di Francesco Guccini -EMI-

    Ritratti di vite, di canzoni e di amori in questo nuovo album di Francesco Guccini...
    24 febbraio 2004 - Elisabetta Caravati
  • Un libro per chiedere giustizia

    "Genova, nome per nome"

    In questi giorni a Genova viene ricordato Carlo Giuliani. Due anni fa cominciava infatti una nuova fase storica per l'Italia dei movimenti. Veniva ucciso un ragazzo e si apriva una pagina oscura per la democrazia italiana con violenze di inaudita gravità su cui non si è fatto ancora piena luce.
    16 luglio 2003 - Alessandro Marescotti
  • Parla la mamma di Sara, una dei 93 arrestati nella scuola Diaz/Pertini

    Mia figlia, massacrata nel corpo e nello spirito

    Il 10 aprile 2003, a Ginevra, i fatti di Genova sono stati evocati in un dibattito promosso insieme ai lavori della Commissione dal Centro Europa- Terzo Mondo sul tema della repressione delle manifestazioni. Presente Enrica Bartesaghi, del Comitato Verità e Giustizia per Genova, che ha raccontato la storia della figlia, Sara, di 21 anni.
    20 aprile 2003 - Enrica Bartesaghi
  • Una archiviazione non ci farebbe onore - invitiamo a fare uso della memoria

    Una archiviazione dell'inchiesta sull'omicidio di Piazza Alimonda non farebbe onore alla nostra giustizia, perche' ha tolto ad una famiglia gia' gravemente colpita dalla perdita di un figlio il diritto di cercare la verita' assieme allo Stato italiano, in un dibattimento dove tutte le foto, i filmati, le testimonianze e le perizie avrebbero potuto essere sottoposti ad un esame piu' accurato e al confronto dialettico delle idee.
    3 dicembre 2002 - Alessandro Marescotti
  • Non e' facile parlare di Genova

    La parola scritta dovrebbe essere il regno della razionalita', dei pensieri meditati, masticati, criticati e verificati prima ancora di farli arrivare sul foglio, delle analisi fatte a mente fredda, dell'onesta', della lucidita', della calma. Raccontando Genova il condizionale e' d'obbligo, perche' l'esperienza diretta vissuta per le strade e' stata talmente intensa da rendere praticamente impossibile una riflessione serena e distaccata per chi ha ancora negli occhi e nella mente l'impotenza, la rabbia, la violenza e la paura che hanno segnato per sempre chi si e' avventurato per le strade durante gli scontri.
    10 settembre 2001 - Carlo Gubitosa
  • Nome e cognome, prego!

    Nome e cognome, prego!

    "USA, maltratta il gatto: tre mesi di carcere", si legge sul Corriere online di oggi. Invece sulla versione cartacea viene pubblicata un'agghiacciante sequenza di foto che mostra Alessandro Perugini, vicecapo della Digos di Genova che "gioca a football" con il viso di un manifestante.
    4 agosto 2001 - Associazione PeaceLink
  • Lettera aperta al Presidente della Repubblica

    Dopo Genova: Formare le Forze dell'Ordine alla nonviolenza

    Formare e addestrare le forze dell'ordine alla nonviolenza: una ragionevole proposta per migliorare la sicurezza pubblica e per meglio difendere la vita e l'incolumita' di tutti
    31 luglio 2001 - a cura del Centro di ricerca per la pace di Viterbo
  • Dopo Genova: Raccogliamo le testimonianze, difendiamo la democrazia

    23 luglio 2001 - Alessandro Marescotti
  • A Genova un'informazione alternativa "senza fili"

    A Genova PeaceLink gestirà un esperimento telematico "senza fili" raccogliendo su un palmare i messaggi SMS dei cellulari provenienti dal movimento. Questa "agenzia di informazione volante" si chiamerà "Altrinformazione" e sarà realizzata in collaborazione con la rivista Altreconomia.
    11 luglio 2001 - Alessandro Marescotti
pagina 2 di 2 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Sociale
    L’associazione ITA-NICA di Livorno si occupa di cooperazione e di scambi culturali con il Nicaragua

    EquAgenda 2022: "La Terra è di tutti"

    EquAgenda 2022 nasce da una consolidata abitudine a lavorare insieme su progetti di solidarietà, scambi internazionali, inserimenti lavorativi, commercio alternativo e solidale e promozione di una finanza etica, interventi nelle scuole e itinerari didattici
    4 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Nel secondo dopoguerra, si rafforza un impegno contro la guerra sempre più rilevante e capillare

    Le donne contro la guerra

    Il fascismo aveva educato le donne a fare i figli per la guerra, invece le donne i figli devono farli per la pace e per un mondo migliore
    4 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Le Nazioni Unite ospitano colloqui diplomatici a Ginevra dal 2017

    Sui robot killer opposizione degli Stati Uniti all'ONU a un accordo vincolante

    Washington ha rifiutato l'idea di regolamentarne l'uso attraverso uno "strumento giuridicamente vincolante" proponendo invece un "codice di condotta non vincolante". Un certo numero di paesi hanno chiesto il divieto totale di qualsiasi arma che potrebbe usare la forza letale senza una supervisione.
    Redazione PeaceLink
  • Economia
    Quelle parole erano impronunciabili

    L'amministrazione Biden rifiuta la "guerra alla droga"

    Il nuovo approccio dell'amministrazione Biden si concentra sulle cosiddette misure di "riduzione del danno". L'anno scorso, più di 93.000 persone sono morte per overdose negli Stati Uniti, il numero più alto di sempre. Ampia è la diffusione del Fentanil, droga molto più potente dell'eroina.
    8 novembre 2021 - Dan Vegano
  • Ecologia
    I contadini indiani non accettano alcun tipo di compromesso né proposta di indennizzo

    La formica contro l’elefante

    Una comunità rurale della costa indiana difende la propria foresta da un gigante dell’acciaio. La stampa locale prova a richiamare l’attenzione della comunità internazionale e noi di PeaceLink accogliamo volentieri la richiesta, supportando questa collettività di attivisti, pescatori e agricoltori.
    29 novembre 2021 - Cinzia Marzo
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)