tar

9 Articoli
  • Il Tar nega la Via per il cloruro a Marghera
    Cvm e Pvc appannaggio della politica e non più della scienza

    Il Tar nega la Via per il cloruro a Marghera

    La giustizia è una cosa per ricchi: l'amaro documento firmato dall'associazione "Gabriele Bortolozzo" e dall'ecoistituto del Veneto "Alex Langer"
    19 aprile 2011 - Associazione Gabriele Bortolozzo/ Ecoistituto del Veneto "Alex Langer"
  • "Chiarezza sulla centrale termoelettrica di Taranto"
    Il consigliere regionale Francesco Laddomada presenta un'interrogazione al Presidente della giunta regionale e all'assessore all'Ambiente

    "Chiarezza sulla centrale termoelettrica di Taranto"

    5 ottobre 2010
  • L'Abruzzo ha ancora un futuro?

    L'Abruzzo ha ancora un futuro?

    Il TAR respinge tutti i ricorsi e dichiara inapplicabile la legge regionale della primavera scorsa che bloccava le costruzioni sulla costa. Una sentenza che va oltre ogni possibile scenario prevedibile. Il tribunale amministrativo ha spazzato via tutte le possibilità attuali per fermare la costruzione dell'impianto ENI.
    23 settembre 2008 - Alessio Di Florio
  • Il Tar dà ragione all'Ilva: niente bonifica obbligatoria

    Il Tar dà ragione all'Ilva: niente bonifica obbligatoria

    Ilva e Sanac hanno ottenuto l'annullamento delle prescrizioni decise dalla Conferenza di Servizi, tenuta presso il Ministero dell'Ambiente che stabilivano misure per la bonifica dei dieci chilometri quadrati dell'area del siderurgico
    20 giugno 2008 - Nazareno Dinoi
  • Ricorso respinto, l'accordo di programma ha il via libera dal Tar

    Ricorso respinto, l'accordo di programma ha il via libera dal Tar

    Il Tar di Lecce stoppa gli ambientalisti del comitato «Taranto Futura», rigetta la loro richiesta di sospensiva. Ora rientrerà lo scontro tra Ilva e Regione? «Taranto Futura» aveva chiesto la sospensiva per l’intesa firmata l’11 aprile scorso a Bari, alla Regione Puglia, parlando di irregolarità. I giudici: l’accordo sull’Aia indica solo la procedura da seguire, non determina danni immediati. Il verdetto: l’accordo di programma sull’Autorizzazione Integrata Ambientale può contribuire al miglioramento delle condizioni di inquinamento
    5 giugno 2008 - Domenico Palmiotti
  • Vendola scrive a Riva: «non c’è più tempo da perdere»

    Vendola scrive a Riva: «non c’è più tempo da perdere»

    Il Presidente ha inviato al presidente del Gruppo Ilva, una lettera sulla questione dell’accordo di programma per la riduzione dell’inquinamento emesso dall’impianto siderurgico di Taranto. Vendola: «Occorre che l’Ilva non giochi su tavoli diversi e capisca che non c’è più tempo da perdere, Le chiedo perciò parole di serietà che chiariscano gli impegni e, mi auguro, tranquillizzino tutti noi».
    3 giugno 2008 - Nichi Vendola
  • «La città non può più tollerare e aspettare»

    «La città non può più tollerare e aspettare»

    Apprezziamo la missiva con la quale il Presidente Vendola invita l'ing. Riva a spiegare le vere ragioni che hanno spinto l'azienda a adottare un atteggiamento che non lascia presagire nulla di buono. Ci aspettiamo che il Comune e la Provincia di Taranto prendano una posizione netta su quanto accaduto
    3 giugno 2008 - Comitato per Taranto
  • «Vi raccontiamo la verità sulla Legge Regionale sui Rifiuti»
    Comunicato Stampa del Comitato Vigiliamo per la discarica

    «Vi raccontiamo la verità sulla Legge Regionale sui Rifiuti»

    "La chiarezza è importante perchè la legge regionale sulla prossimità è stata firmata da oltre 16.000 cittadini e non si può dire che è tutta incostituzionale. Mentre dai media si apprendere che la legge è stata rimessa tout court alla Corte costituzionale, in realtà è stato rimesso solo il 1° comma dell'art.3: il resto della legge NO!"
    25 febbraio 2008
  • I file compressi

    I file compressi usati sotto Linux
    14 settembre 2003 - Pill o Linux

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Disarmo
    Autoritarismo del governo turco, gravi violazioni dei diritti umani e ingerenze in vari conflitti

    Stop armi alla Turchia

    La Rete Italiana Pace e Disarmo, nel contesto dell'iniziativa europea, rilancia in questo contesto la richiesta di blocco completo del flusso di armamenti verso la Turchia e il regime di Erdogan.
    23 ottobre 2020
  • Disarmo
    Una svolta storica si avvicina

    A un passo dalle 50 ratifiche

    Con le ratifiche di oggi di Giamaica e Nauru sono infatti 49 gli Stati che hanno aderito al Trattato di proibizione delle armi nucleari #TPNW: con la prossima ratifica si attiverà il percorso dell'entrata in vigore che si concluderà dopo 90 giorni. E ciò significherà per la prima volta l'esistenza
    23 ottobre 2020
  • Latina

    Bolivia, dove il popolo ha sconfitto il colpo di stato

    Undici mesi dopo la rottura istituzionale risorge la speranza
    23 ottobre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Latina

    EPU, l’Honduras con le spalle al muro

    L’Onu verificherà le azioni fatte per migliorare la situazione dei diritti umani
    23 ottobre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Pace
    Appunti sul webinar di PeaceLink

    Gianni Rodari a cento anni dalla nascita

    Nella biografia di Rodari, emerge l’amore per la vita, diventando prima insegnante e poi giornalista e ponendosi sempre in una posizione di anticonformismo nei confronti della realtà. Infatti metteva in ridicolo il militarismo con garbo e fantasia.
    23 ottobre 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)