incontro

nasce il Distretto di Eco-economia Martesana Solidale

16 dicembre 2005
ore 18:00 (Durata: 6 ore)

un canale di comunicazione tra la metropoli, l’hinterland e la provincia est milano. un patto per la cooperazione allo sviluppo e per l’economia solidale, le iniziative culturali, il volontariato, la tutela dell’ambiente e della qualità della vita, la solidarietà sociale, i consumi etici, la cooperazione allo sviluppo, il commercio equo, l’impresa solidale

16 dicembre 2005
Sala Pertini – Villa Casati - Cologno Monzese

h. 18,00 Martesana Solidale si presenta.
introduce e modera: Matteo Bianchi Assessore attività produttive Cologno Monzese

Tavola Rotonda; i fondatori…
Davide Barillari/Primiano Di Paolo bottega Tatavasco (Pessano con Bornago) - Maurizio Catanese la Scheggia (Milano) - MarioTozzi/Ivano Scarpellini bottega MiMoPo (Cologno Monzese) - Roberto Grossi ACEC (Cologno Monzese) – Federico Ceratti/Gianni Di Domenico l'Altropallone (Milano)
…dialogano con altre esperienze del territorio:
Ernesto Pedrini ass.Martesana Insieme(Vimodrone) – Raffaella Galli Eticomondo – (Cernusco sul Naviglio) - Umberto Sirtori consulta associazioni cernusco(Cernusco sul Naviglio)– Caterina Schiavegato/Giancarlo Ottaviani Nuovo Mondo (Brugherio)- Anna Fortunato Con noi e dopo di noi (Cologno Monzese)

h. 20,00 Buffet Equo e Solidale

h. 21,00 Martesana Ieri, Oggi, Domani. dal Locale al Globale: i Beni Comuni, Le Istituzioni, le Agenzie, lo sviluppo del Territorio
saluto: Mario Soldano, sindaco di Cologno Monzese
introduce e modera: Massimo Verdino Assessore Servizi Sociali Cologno Monzese
- Teresa Isenburg Ordinario Geografia EconomicoPolitica Università Scienze Politiche Milano
- Milly Moratti Fondazione ChiAmaMilano
- Sabina Bellione Consorzio Sociale Light
- Vittorio Beretta Consigliere della Fondazione Casa della Carità
- Mario De Gaspari sindaco di Pioltello, Forum Adda-Martesana
- Fabio Terragni Amministratore Delegato Milano Metropoli
- Giorgio Peri Consigliere Mag2, Progetti P.E.L. - Equal Nuovi Stili di Vita

coordinatore dell’iniziativa: Michele Papagna, presidente Martesana Solidale

con il patrocinio del comune di Cologno Monzese
e in collaborazione con Agenzia di Cittadinanza Laboratorio Territoriale Nord

per informazioni: email martesanasolidale@consumietici.it
--------------------------

E’ NATA DES MARTESANA SOLIDALE

un canale di comunicazione tra la metropoli e l’hinterland, le iniziative cultuali e il volontariato, la tutela dell’ambiente e la qualità della vita, l’impresa solidale e la cooperazione allo sviluppo, il commercio equo e la solidarietà sociale

Il 12-10-2005 è nata l’associazione DES Martesana Solidale, Distretto di economia ecosolidale del Naviglio Martesana con sede a Cologno Monzese. Si tratta di una associazione di secondo livello creata dall’unione di cinque soggetti che operano lungo il canale Martesana, che dall’Adda scende fino al centro di Milano, e condividono scopi comuni. Sono l’associazione l’Altropallone di via Angera 3, l’associazione culturale La Scheggia di via Dolomiti entrambe nel comune di Milano, la cooperativa sociale MiMoPo, l’associazione per un Consumo Etico e Consapevole Acec entrambe di cologno monzese e l’associazione Tatavasco di Pessano con Bornago.

Gli scopi di DES Martesana sono:
- promuovere ogni utile iniziativa intesa a sviluppare, integrare, mettere in rete le esperienze in corso e future sui temi intorno ai Consumi Etici, Commercio equo e solidale, Cooperazione Internazionale, Cooperazione Sociale, Finanza Etica, Turismo Responsabile, Diritti della persona, Ambiente ed Ecologia, Arte, Cultura e Valorizzazione del Territorio, nonché tutte le realtà correlate ai movimenti economici nella società che intendono perseguire modelli etici innovativi e partecipativi.
- diffondere e ampliare le rete informativa intorno ai temi e alle esperienze evidenziati ed elaborati in occasione del Forum Sociale Mondiale di Porto Alegre riguardo all’ economia sostenibile.

Des Martesana si propone, dunque, di essere un tavolo di confronto, un motore di innovazione per quanti sono sensibili ai temi trattati e vogliono cominciare a migliorare lo stato delle cose partendo dal proprio territorio, costruendo, condividendo e partecipando con nuove idee.

A chi si rivolge DES Martesana
A tutti i soggetti collettivi formali e/o informali sui temi: Consumi Etici, Commercio equo e solidale, Cooperazione Internazionale, Cooperazione Sociale, Finanza Etica, Turismo Responsabile, Diritti della persona, Ambiente ed Ecologia.. nonché a tutte le realtà correlate ai movimenti economici nella società che intendono perseguire modelli etici innovativi e partecipativi.
Il Consiglio Direttivo può istituire comitati consultivi al fine di approfondire le conoscenze dei problemi relativi ai DES e alle RES (Reti di Economia Solidale).

DES Martesana Soilidale si presenterà venerdì 16 dicembre ’05 in un incontro pubblico a Cologno Monzese (vedi programma).

per maggiori informazioni sui Fondatori e sulle loro attività:
www.tatavasco.it
www.lascheggia.org
www.altropallone.it
www.mimopo.com

Per maggiori informazioni:
Michele Papagna
3208408964
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Editoriale
    Svolta storica nel diritto internazionale

    Da oggi le armi nucleari diventano illegali

    Entra in vigore il TPNW (Treaty on the Prohibition of Nuclear Weapons), detto anche TPAN (Trattato di Proibizione della Armi Nucleari. Le armi nucleari vengono messe al bando in quanto armi indiscriminate. E' una vittoria del movimento pacifista internazionale e della campagna ICAN.
    22 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Un evento online promosso da Abolition 2000

    All’entrata in vigore del TPAN, ricordando la prima Risoluzione delle N.U.

    Ecco dei giorni che sembrano incastrarsi in un incrocio di eventi e di opportunità per l’obiettivo del disarmo atomico. Il nuovo Presidente U.S.A. Biden. Il TPNW. E il 75° anniversario della Risoluzione 1 (1) delle Nazioni Unite
    21 gennaio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Disarmo
    Il trattato TPAN ha raggiunto la sua attuazione

    Nucleare civile e militare: una bomba!

    Il trattato ONU TPAN per la proibizione delle armi nucleari il 22 gennaio 2021 entra in vigore, anche se ha dei limiti perché non è stato ancora né firmato, né ratificato da nessuno dei paesi che detengono l’arma nucleare
    17 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Latina

    Honduras, l'esodo della disperazione

    Anno nuovo, nuove carovane migranti, vecchi mali
    19 gennaio 2021 - Giorgio Trucchi
  • Editoriale
    Webinar di PeaceLink sul Trattato per la Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN)

    Formare i docenti per educare al disarmo nucleare nelle scuole italiane

    Fra due giorni entra in vigore il TPAN. Sarà necessario un lavoro di ampia sensibilizzazione dell'opinione pubblica perché anche l'Italia aderisca. L'Educazione civica può diventare un'ora settimanale di formazione alla cittadinanza globale sulle tematiche dell'ambiente, della pace e del disarmo.
    20 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)