convegno

Non c'e' pace senza una politica di pace"

13 gennaio 2006
ore 11:02


A 10 anni dalla nascita della Tavola della pace (13 gennaio 1996),all'indomani della grande Marcia Perugia-Assisi dell' 11 settembre,alla vigilia delle elezioni politiche, due giorni di confronto-incontro dibattito con il mondo politico.

PROGRAMMA
(provvisorio)

venerdi' 13 gennaio 2006

Ore 9.00: accoglienza e registrazione

Ore 10.00 13.00 Sessione di apertura

Saluti di Padre Vincenzo Coli, Custode del Sacro Convento di San Francesco di Assisi e di Mons. Vincenzo Paglia, Presidente della Consulta Giustizia e Pace della Conferenza Episcopale Umbra

Cose' la Tavola della pace?
Presentazione di Elisa Marincola, giornalista

Riflessioni di
Donatella della Porta, Universit Europea di Firenze
Antonio Papisca, Universit di Padova

Le responsabilita' di chi vuole la pace oggi
Intervengono tra gli altri: Flavio Lotti, Coordinatore nazionale Tavola della pace - Grazia Bellini, Coordinatrice nazionale Tavola della pace/Agesci Mons.Tommaso Valentinetti, Presidente Pax Christi - Savino Pezzotta, Segretario generale Cisl - Titti Di Salvo, Segretaria Confederale Cgil - Don Luigi Ciotti, Presidente Libera - Roberto Natale, Segretario UsigRai - Paolo Serventi Longhi, Federazione Nazionale della Stampa Italiana - Giulio Cozzari, Presidente Coordinamento Nazionale Enti Locali per la pace e i diritti umani - Paolo Beni, Presidente nazionale Arci - Luigi Bobba, Presidente nazionale Acli

Ore 13.15: pranzo, torta e candeline

Ore 15.00 16.00 Prosecuzione del dibattito

Ore 16.00 19.00
E tu cosa intendi fare per la pace?
La pace interroga i partiti alla vigilia delle elezioni politiche

Intervengono i segretari nazionali dei partiti disponibili al confronto.

Francesco Rutelli, La Margherita
Alfonso Pecoraro Scanio, Verdi
Fausto Bertinotti, Rifondazione Comunista
Luciana Sbarbati, Repubblicani Europei
Antonio Di Pietro, Italia dei Valori
Oliviero Diliberto, Comunisti Italiani
Piero Fassino, Democratici di Sinistra
Sandro Bondi, Forza Italia
Maurizio Gasparri, Alleanza Nazionale
Clemente Mastella, Popolari Udeur

sabato 14 gennaio 2006

Ore 9.00 13.00
10 anni per la pace. E ora che facciamo?
Confronto sul programma 2006-2007 della Tavola della pace
Diamo allItalia un governo di pace
Per uninformazione e una comunicazione di pace
Mettiamo al bando la miseria e la guerra
Riprendiamoci lOnu
La mia scuola per la pace
Le nostre alleanze internazionali dallAfrica agli Stati Uniti

Ore 13.00: pranzo

Ore 15.00 18.30: gruppi di lavoro sul programma

Ore 19.00: Saluti e chiusura del Seminario


Per maggiori informazioni:
Tavola della Pace
075/5736890
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    In Memoria di Virginio Bettini

    Lettera a Virginio Bettini. A un anno dalla sua scomparsa

    È occorso parecchio tempo per preparare il tuo libro postumo perché come tu ci hai chiesto, necessitava dei contributi di due tuoi cari compagni. Il primo contributo di Maurizio Acerbo e il secondo di Paolo Ferrero
    21 settembre 2021 - Laura Tussi
  • Latina

    Crisi climatica e il rischio di difendere i beni comuni

    Rapporto di Global Witness evidenzia drammatico aumento degli attacchi mortali
    19 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Il Pentagono finalmente ammette l’«orribile errore»

    Il drone americano a Kabul ha fatto una strage di civili

    Un missile americano il 29 agosto ha ucciso 10 persone innocenti. Zamarai Ahmadi, obiettivo del drone, lavorava per una organizzazione umanitaria Usa. Non trasportava esplosivo, ma «taniche d’acqua per la sua famiglia». Il generale Mark Milley aveva inizialmente definito l’attacco «giusto».
    19 settembre 2021 - Marina Catucci
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Sul programma televisivo Forum

    Basta! Anche io ora dico la mia

    Violenze maschili contro le donne, patriarcato, femminicidi anche in vita: la testimonianza di Ilaria Di Roberto – scrittrice, artista, attivista femminista radicale, vittima di violenza e cyber bullismo – dopo le parole di Barbara Palombelli.
    19 settembre 2021 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)