seminario

"L'economia italiana tra declino e innovazione"

16 marzo 2006
ore 16:00 (Durata: 3 ore)

Economia Sommersa-Sinistra Universitaria: gruppo di rappresentanza studentesca e movimento degli studenti di Sinistra della Facoltà di Economia dell’Università di Bologna.
&
Prof. Luigi Alberto Franzoni
Con il patrocinio del Dipartimento di Scienze Economiche

Organizza il seminario:

L’economia italiana: tra declino e innovazione

Economia Sommersa-Sinistra Universitaria e il Prof. Luigi Alberto Franzoni, con il patrocinio del Dipartimento di Scienze Economiche della Facoltà di Economia dell’Università di Bologna, presentano: seminario a crediti “L’economia italiana:tra declino e innovazione”.
Lo scopo di questo seminario è quello di analizzare le cause che sono alla base della brusca frenata che il nostro sistema economico sta subendo. Attraverso i sei incontri e la tavola rotonda finale nei quali si svilupperà il seminario tenteremo di analizzare il fenomeno nel suo complesso. Per ogni incontro verrà affrontata una tematica specifica analizzando non solo le cause che hanno posto in essere tale declino, ma provando ad indicare quali potrebbero essere le misure da adottare per contenere gli effetti negativi della scarsa crescita del paese e le possibili soluzioni per contrastare il declino e invertire la tendenza negativa degli ultimi anni.

Calendario degli incontri:

Giovedì 16 Marzo ore 16.00 Morasutti D
1. Declino economico italiano: le radici storiche
Gianni Toniolo (Università di Roma “Tor vergata”)
Lia Fabbri(Università di Bologna)

Martedì 21 Marzo ore 10.30 Ranzani A
2. Crescita e specializzazione dell’ economia italiana.
Vera Negri Zamagni (Università di Bologna)
Franco Mosconi (Università di Parma)

Giovedì 23 Marzo ore 15.00 Aula Magna
3. Ridefinizione delle politiche di welfare in Italia.
Paolo Bosi (Università di Modena e Reggio Emilia)
Silvia Giannini (Università di Bologna)

Giovedì 30 Marzo ore 14.30 Morassuti B
4. Nuove politiche di liberalizzazione per il rilancio dell’economia italiana.
Carlo Scarpa (Università di Brescia)
Paolo Onofri (Università di Bologna)

Mercoledì 5 Aprile ore 15.00 Ranzani A
5. Ricerca universitaria e politiche giovanili.
Andrea Ichino (Università di Bologna)
Renzo Orsi (Università di Bologna)

Giovedì 27 Aprile ore 15.00 Aula Magna
6. Mercati finanziari e credito come motore di opportunità.
Stefano Fabrizio (Università di Bologna)
Marcello Messori(Università di Roma 2)

Mercoledì 3 Maggio ore 15.00 Aula 3
7.TAVOLA ROTONDA: proposte per il rilancio dell’economia italiana.
Tito Boeri (Università Bocconi, Presidente Fondazione Rodolfo De Benedetti), , Stefano Zamagni Università di Bologna), Innocenzo Cipolletta (Presidente UBS Corporate Finance Italia), Marigia Maulucci (Segreteria CGIL Nazionale), Giuseppe Turani(giornalista”la Repubblica”)

-----------------------------------

Per maggiori informazioni:
lorenzo della rocca
3287636865
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Miriam Miranda: “Affrontiamo persone potenti, ma non smetteremo mai di lottare”

    Due mesi dalla sparizione forzata di Snaider, Milton, Suami, Gerardo e Junior
    23 settembre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Kimbau
    Intervista sulla solidarietà al tempo della pandemia

    Chiara Castellani: "Pensare al proprio prossimo"

    "O si entra in questa dimensione di voler pensare agli altri e ciascuno di noi entra in questa prospettiva anche di globalizzazione della solidarietà con gli altri, o non riusciremo a salvarci tutti assieme, in questo dovremmo imparare anche dall’Africa".
    22 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
  • Cultura
    Resa popolare su TikTok

    Jerusalema

    La canzone nasce come un brano gospel nelle chiese evangeliche, prima di diventare quello che comunemente definiamo tormentone
    17 settembre 2020 - Virginia Mariani
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)