evento

ANCHE A PORDENONE.............I CLOWN DOTTORI DELLA COMPAGNIA DELL’ARPA A DIECI CORDE !!!

9 settembre 2006

Il 9 e 10 settembre, in Piazza Liberta’, ad Azzano Decimo (PN), nell’ambito della seconda edizione di “ASSOCIAZZANO”, il gruppo dei clown-dottori di Pordenone, della “Compagnia dell’arpa a dieci corde”, dell’associazione GAU – Gruppo di Azione Umanitaria onlus, sarà lieto di presentare le proprie attività.

I clown dottori del GAU sono persone che, debitamente formate, volontariamente mettono a disposizione un po’ del loro tempo libero per portare il sorriso a bambini ed anziani accolti in strutture sanitarie e protette.

PERCHE’ clown dottori….

…perché promuovono la terapia del sorriso, nella convinzione che il riso abbia effetti estremamente positivi sia a livello psicologico che terapeutico:”Essere clown, infatti, è la capacità di ridere di se stessi, di non lasciarsi sopraffare troppo seriamente dagli eventi della vita, provando a vedere la realtà da un altro punto di vista”.

COME SI DIVENTA clown dottori …

La “Compagnia dell’arpa a dieci corde” (il gruppo clown del GAU) propone ogni anno, corsi per nuovi aspiranti-volontari clown da inserire nelle fila dell’associazione (durata totale dalle 80 alle 120 ore). Utilizza l’esperienza dei volontari, già clown dottori, nonché di docenti esterni con esperienza nell’area della clownerie, dell’espressività creativa, dell’ascolto e della relazione, della comunità ospedaliera.
Il gruppo storico dei clown-dottori nasce a Trieste, ma l’associazione, considerata la crescita esponenziale delle richieste di intervento, ha deciso di investire “nella formazione” in tutto il territorio regionale con l’obiettivo di formare, in ogni realtà provinciale, dei gruppi di clown dottori:
- “motivati”, che conoscano “molto bene” la realtà del territorio provinciale;
- “volontari” che possano operare negli ospedali o in altre situazioni di disagio dove non si può improvvisare solo indossando un naso rosso, perché ogni intervento deve essere frutto di preparazione e necessita di continua formazione, nell’ottica di un discorso globale di tutela della salute come bene sociale.

SONO QUESTE LE MOTIVAZIONI CHE HANNO PORTATO ALLA NASCITA…….DEL GRUPPO DI PORDENONE

Nello stand messo a disposizione i volontari dell’associazione presenteranno le proprie attività, con materiale divulgativo, e i prossimi corsi di formazione che si terranno nelle varie province della regione.

Il G.A.U. – Gruppo di Azione Umanitaria onlus, con il suo gruppo di clown dottori (la Compagnia dell’arpa a dieci corde), assieme a molte delle più grandi Associazioni e Federazioni che a livello nazionale si occupano di clownterapia, è uno dei SOCI FONDATORI della prima FEDERAZIONE NAZIONALE DI CLOWN DOTTORI, nata a ROMA il 12 dicembre 2005, per assicurare standard operativi di qualità ed un codice deontologico comune a tutte le diverse realtà aderenti alla Federazione.

Per informazioni:
www.gautrieste.it
www.clown-arpa.it
clownzero_@libero.it
clown-dottore Zerò cell.3498858463

Per maggiori informazioni:
ZefferinO
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Storia della Pace
    Un pioniere della nonviolenza e dell'educazione in Italia

    A cento anni dalla nascita di Danilo Dolci

    Il suo messaggio di solidarietà, partecipazione e trasformazione sociale rimane più che mai attuale, ispirando nuove generazioni di attivisti e educatori. Riportiamo qui alcuni video che ne fanno emergere la testimonianza e servono a consolidare la memoria di questo grande personaggio
    22 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    La guerra diventa sempre più distruttiva e questo provoca un aumento dei renitenti alla leva

    Arriva la devastante bomba FAB 3000: uccide gli ucraini in un diametro di due chilometri e mezzo

    L'esordio dell'ordigno russo da tre tonnellate sul campo di battaglia. Un militare ucraino dice: "Se sopravvivi, sarai sicuramente ferito. Mette molta pressione sul morale dei soldati. Non tutti i nostri ragazzi possono resistere. Queste bombe sono un inferno".
    22 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • MediaWatch
    Lo abbiamo chiesto a ChatGPT

    Perché i governi della Nato non rendono noto il numero delle vittime in Ucraina?

    Il governo ucraino aveva dichiarato: "Le informazioni sulle perdite dell'Ucraina nella guerra sono un segreto di Stato". Ma perché tenere segreto un dato che consentirebbe di apprezzare quanto sono state "utili" le armi inviate a Kiev?
    22 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    Analisi globale dei fallimenti della NATO nella guerra in Ucraina

    Perché Putin sta vincendo?

    Di fronte al fallimento delle sanzioni, la NATO ha cambiato approccio, dando maggiore enfasi alla dimensione militare del conflitto. Questa nuova linea strategica ha però presentato varie criticità. Punto per punto vedremo cosa è andato storto fino a ora.
    20 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
  • Editoriale
    L'Italia a un bivio

    Avranno il coraggio di aumentare le spese militari con un deficit così?

    Procedura di infrazione per l'Italia a causa del deficit eccessivo. L'Europa chiede di scendere sotto il 3% del PIL ma l'Italia è arrivata al 7,4% nel 2023. La Nato però esige un aumento di oltre 10 miliardi di euro all'Italia. L'autonomia differenziata farà quadrare i conti pugnalando il Sud.
    20 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)