seminario

IL VOLONTARIATO IN RETE.Alla scoperta di REVOS-Rete Europea del Volontariato Sociale a Marghera con la 7 Settimana Web della Provincia di Venezia

16 dicembre 2006
ore 10:00 (Durata: 3 ore)

Alla 7 Settimana Web promossa dalla Provincia di Venezia –Assessorato all’Informatizzazione in collaborazione con PoloEst, rete telematica della Provincia e il supporto organizzativo di Codess Cultura è tempo di volontariato. Sarà infatti REVOS, il progetto e portale europeo che si propone di mettere in rete e valorizzare il volontariato il protagonista dei cinque seminari gratuiti di formazione a Dolo (11 novembre), Chioggia (18 novembre), Venezia (25 novembre), Portogruaro (2 dicembre) e Marghera (16 dicembre).

Sono 2.068.000 i volontari stimati in Italia di cui 430.000 circa operano a tempo pieno. Nella sola Provincia di Venezia , tra le organizzazione iscritte alla Consulta Provinciale per la Politica del Volontariato, se ne contano 2.400 capaci, con le loro energie, di mobilitare una popolazione di oltre 45.000 persone tra soci, aderenti, iscritti. Eppure, spesso, poco se ne conosce e, ancor di meno, se ne parla. E’ proprio questo grande patrimonio che il Portale REVOS intende valorizzare ed aprire ad una nuova stagione di scambio e collaborazione fra associazioni. Infatti, il portale, nato da un progetto europeo sul volontariato che coinvolge 16 partner di 9 paesi europei, si avvia a diventare lo spazio di lavoro comune dove amministrazioni, istituzioni territoriali impegnate sul territorio ed organizzazioni di volontariato si scambio esperienze e condividono attività.

All’indirizzo www.eu-volontariato.org REVOS offre informazioni e servizi sul volontariato dei partner del progetto ma è già aperto a contributi esterni di singoli, organizzazioni e istituzioni che vogliano presentare o condividere la loro attività. Infatti, interpretando a pieno il proprio ruolo di strumento di partecipazione e cittadinanza attiva, REVOS offre un modello aperto di gestione dove tutti gli utenti registrati possono facilmente proporre e organizzare i propri contenuti formativi, incluso la creazione della pagina web della propria organizzazione.

Gli incontri in programma durante la Settimana Web e gestiti dal Settore Politiche Sociali della Provincia di Venezia , partner del progetto, offrono l’opportunità di conoscere da vicino la rete REVOS, le sue potenzialità e la comunità europea del volontariato sociale. Rivolto ad associazioni di volontariato, organizzazioni non profit, personale di amministrazioni pubbliche e cittadini impegnati in attività di volontariato e promozione sociale, ogni incontro offre in maniera semplice e molto intuitiva la possibilità di iniziare, da subito, a comunicare e scambiare esperienza tra tutti gli iscritti.
Per informazioni ed iscrizioni: Settore Politiche Sociali-Provincia di Venezia Corso del Popolo 146/d – 30172 Venezia Mestre tel.041 2501882-2501876 revos@provincia.venezia.it

Per informazioni sugli altri appuntamenti della Settimana Web :Provincia di Venezia, Assessorato all'informatizzazione, Rete telematica PoloEst Tel.041-2501929, settimanaweb@provincia.venezia.it . I dettagli sui corsi (contenuti, modalità di iscrizione, riferimenti) sono online e aggiornati quotidianamente nel sito della Settimana Web: www.settimanaweb7.provincia.venezia.it

Per maggiori informazioni:
Provincia di Venezia
041 2501882-2501876
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Conflitti
    Un forum per promuovere un appello contro la guerra

    Il conflitto in Ucraina e il ruolo del movimento per la pace

    In questa pagina web riportiamo le voci di tutti coloro che stanno partecipando ai webinar di PeaceLink con lo scopo di definire una piattaforma comune di obiettivi finalizzati a evitare una degenerazione dell'aspro confronto in atto fra la Russia e la Nato
    22 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Taranto Sociale
    Lo conferma lo studio dell'OMS

    Le emissioni dello stabilimento ILVA continuano ad essere incompatibili con la salute pubblica

    Da ora in poi, con i dati OMS che vanno a confermare le precedenti Valutazioni Danno Sanitario, non si può più considerare normale una situazione anomala. Questo rapporto dell'OMS a nostro parere costituisce notizia di reato.
    22 gennaio 2022 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)